REDDITO DI CITTADINANZA ESISTE E SI PUÒ RICHIEDERE BASTA AVERE I REQUISITI


Buon giorno oggi parlo di questo reddito innanzitutto vorrei prima evidenziare un aspetto esiste o no il reddito di cittadinanza? 
Poiché spesso me lo sono chiesto ho provato a cercare in rete una risposta e devo dire che in alcuni blog si legge che c'è e in altri che proprio non esiste è una "bufala". Chi scrive così ad esempio è il famosissimo sito Bufale .net  che ha divulgato un post dal titolo "Reddito di cittadinanza, in arrivo 600 euro ai disoccupati". In questo scritto si può leggere che la notizia divulgata è un vero falso che non esiste e che la fonte non è attendibile, è molto corto e non spiega null'altro, più che altro è un insieme di parole denigratorie per smantellare senza alcuna prova fondata questo discorso.




Oggi nel nostro Paese ci sono famiglie e anche single  o che non hanno soldi, non percepisco nessun stipendio, o che è veramente insufficiente per condurre una vita dignitosa.
Poiché la mia intenzione come blogger e come essere umano è quella di poter aiutare mi sto interessando e così avendo conosciuto un avvocato che è impegnato proprio in questo campo oggi posso scrivere finalmente su questo argomento senza inventare frottole e magari dare una mano a qualche mio fratello che in questo periodo sta vivendo un momento grave di difficoltà.

Già se si cerca in Wikipedia, enciclopedia non  libera ma appartenente al sistema e quindi che divulga con un criterio differente da quello che si crede, ossia scrittura aperta a tutti liberamente per contribuire alla sua costruzione,  si può leggere che in effetti esiste il reddito di cittadinanza o meglio di Base.


Il Reddito di base o reddito di cittadinanza o reddito di sussistenza o reddito universale è un'erogazione monetaria a intervallo di tempo regolare distribuita a coloro che sono dotati di cittadinanza e di residenza così da ottenere una vita minima dignitosa.

Cosa dice la legge italiana a tal proposito?

ARTICOLO 38 della Costituzione dalla pagina del Senato

“Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all’assistenza sociale. I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria. Gli inabili ed i minorati hanno diritto all’educazione e all’avviamento professionale. Ai compiti previsti in questo articolo provvedono organi ed istituti predisposti o integrati dallo Stato. L’assistenza privata è libera.”

Perciò visto che effettivamente esiste una legge che dichiara l'esistenza di un aiuto per persone in difficoltà, perché non interessarsi e ottenerlo?

Il minimo vitale garantito è di € 536 mensili, in alcune regioni si trovano i moduli per presentare domanda unendo la documentazione richiesta, i requisiti variano da regione a regione quindi dare un'informazione generica è errato perciò se si è interessati ci sono due opzioni o ci si arrangia e si cerca andando negli uffici preposti oppure si cerca un aiuto.

L'ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA si sta adoperando per dare una mano a tutti coloro che desiderano avere informazioni per ottenere questo contributo. Essendo referente di questa Associazione se siete interessati potete o contattarmi via mail (saponaromarta@gmail.com) ed io vi metterò in contatto con il referente, così da potervi muovere e ottenere ciò che in realtà esiste e potete ottenere perché la Costituzione lo conferma, oppure scrivere una mail al seguente indirizzo:




info@avvocatoinfamiglia.com fornendo le vostre generalità, un numero di telefono e l'interesse per aderire a questa iniziativa



N.B.

Non fidatevi dei siti dove proclamano la non veridicità di questa possibilità, andate nella pagina del Senato e leggetevi l'articolo 38 e quindi contattate chi vi può aiutare agli indirizzi segnalati


Condividi OkNotizie

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA