POPOLO DEI DIRITTI UMANI




       IL POPOLO DEI DIRITTI UMANI



Il 20 febbraio 2016 nasce a Riccione l'Associazione "Popolo dei Diritti Umani".

L’Associazione si ispira alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani che riconosce pari dignità a tutti i membri del Popolo Umano e ai loro diritti ,uguali ed inalienabili e che costituisce il fondamento della libertà ,della giustizia e dell’uguaglianza. L’Associazione intende contribuire al rispetto dei Diritti Umani fondamentali, della dignità e del valore della Persona, anche mediante tutela giudiziale, e promuovere il progresso sociale e un miglior tenore di vita in un contesto di libertà del Popolo.





Nasce dalla volontà dei soci fondatori, comuni cittadini e liberi professionisti, consapevoli di vivere in un sistema dittatoriale mascherato, dove gli esseri umani sono sfruttati, usati e buttati a piacimento da chi ha pieno controllo sulle società e  condiziona la vita degli individui  in ogni suo aspetto.

Abbiamo dei diritti che ci spettano per il semplice fatto che siamo nati. Sono intrinsechi nella natura umana, inalienabili, riconosciuti per diritto Sovra-costituzionale. Sono i DIRITTI UMANI! Chiunque ce li nega commette un reato.

Conoscerli e farli conoscere, è l’unico modo per farli rispettare!






L’Associazione è liberamente costituita, autonoma, senza fini di lucro ed a base democratica e partecipativa; persegue il fine esclusivo della promozione, della solidarietà sociale, della tutela dei diritti civili, dei Diritti Umani e culturale a livello Nazionale e Internazionale; non ha carattere politico, etnico o confessionale ed è un’organizzazione indipendente formata da libere Persone Umane .

I Diritti Umani vengono dal Diritto Naturale che è Padre dei trattati internazionali; va quindi detto che i legislatori di tali trattati non emanano regole ,ma riportano fatti inalienabili, ne fanno semplice codifica.

 Tale DIRITTO NATURALE è innato, superiore ad ogni altro, immodificabile, antecedente ad ogni altro e invalicabile.

Uno Stato di Diritto altro non è che quella forma di Stato che assicura la salvaguardia e il rispetto dei diritti e delle libertà dell’uomo, insieme alla garanzia dello stato sociale. Oggi, per quanto possiamo vedere, lo Stato Italia (e quasi tutti gli Stati) non si comporta come un Stato di Diritto, ma piuttosto come una società per azioni, dove l’unico interesse è quello di creare profitto, per sé anche a discapito dei diritti inalienabili delle persone umane.

 Il popolo è spolpato dallo Stato, il quale mette nelle tasche delle banche, il malloppo generato da un debito truffa. Banche e Stati hanno  generato un sistema vessatorio, un meccanismo geniale creato per schiavizzarci : le banche emettono moneta per conto degli Stati dietro emissione di obbligazioni; sapendo che il debito pubblico è inestinguibile per via del signoraggio bancario, che per pagare gli interessi del debito pubblico è continuamente necessario aumentare le tasse e tagliare i servizi ai cittadini, ecco che lo Stato privilegia le ragioni del profitto (degli investitori) rispetto ai diritti essenziali dei cittadini.





L’Associazione vuole perseguire obiettivi d’eccellenza  per garantire al meglio una efficace tutela dei Diritti Umani Inalienabili e degli interessi individuali e collettivi della Persona Umana nonchè la tutela dei diritti civili e dei diritti e degli interessi economici e giuridici, patrimoniali e non patrimoniali, di tutti gli individui su tutto il territorio Nazionale ed Internazionale, ricorrendo sia agli strumenti previsti dalla Costituzione Italiana sia a quelli previsti dai Trattati Internazionali, volti alla tutela dei diritti umani e per la corretta applicazione delle normative.

I soci fondatori sono convinti che la speranza per una società fondata sulla cooperazione e collaborazione, dove ogni individuo mette a disposizione della collettività le proprie attitudini e capacità di creare ricchezza, risieda nel Popolo. Se il Popolo riuscisse a prendere coscienza della propria forza, non dovrebbe far altro che levarsi in piedi e scrollare le spalle, come un cavallo che scuote da sé le mosche. Se volesse potrebbe fare a pezzi quelle catene invisibili che lo tengono soggiogato a questo sistema schiavista dove l’1% dell’1% possiede quasi tutta la ricchezza del pianeta a discapito del restante 99% della popolazione mondiale.




Ma per prendere coscienza serve prima la conoscenza!
Per tale scopo l’Associazione lavorerà alla realizzazione di eventi su tutto il territorio di informazione e formazione, di convegni, giornate a tema, di giornate di studio, in luoghi pubblici e privati.
NOI SIAMO PRONTI! SI PARTE !
Seguiteci e non abbiate paura. SIAMO ESSERI UMANI !
RIPRENDIAMO IN MANO LA NOSTRA VITA.




        26/02/2016                                                                   Cristian Maggiolo
                     









POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA