Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

DIRITTI DEI CITTADINI IL PRESTITO È UN MODO DELLE BANCHE PER ACCAPARRARSI TUTTE LE ENRGIE UMANE





IO URLO IL VOSTRO SILENZIO

Mentre i politici parlano e parlano Noi Cittadini ci organizziamo sempre di più 



IL GIOCO DEL PRESTITO: istruzioni per l’uso

Poker  e prestito ….. 

Sono la  stessa cosa? 

Io Vedo , e tu cosa fai?

Questa con il sistema è una partita a poker globale, in cui vi sono dei player professionisti (dei bari  in poche parole) e l’immensa platea dei malcapitati da spennare, che siamo noi, che abbiamo comprato le case con mutui  erogati dalle banche.


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 






Possiamo decidere di accettare il bluff, perché abbiamo paura o perché ci sembra di non avere in mano delle carte sufficientemente forti, oppure possiamo accettare la sfida ed andare a VEDERE e scoprire davvero le carte dell’avversario e la natura stessa della partita.

E vedremo così che la partita è truccata, con la complicità consapevole o meno di tutti.

Beh, siamo al finale di partita.

Ormai è tempo di VEDERE.


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 





Questo alla fine è il senso di tutte quelle azioni, dalla NAC in poi, che vanno ad avere effetto su ciò che più interessa al sistema, ossia prelevare in qualunque forma il DENARO (e quindi l’energia) da noi.

Conoscere come stanno le cose alla fine conta poco se non si traduce la conoscenza in azione, che incide quindi sulla realtà concreta e la modifica.



E per quanto ci si sforzi a dire, spiegare e corroborare con documentazioni varie, l’uomo della strada, immerso nella matrix, ( informatevi sul vero significato della parola)   continua a prendere per buono il bluff, continua ad accettare le vessazioni e continua, lamentandosi, a PAGARE, anche quando gli si spiega come – e soprattutto perché – evitare di farlo.

Beh, allora mettiamola sul ridicolo e portiamo il paragone alle estreme conseguenze.


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 





Ecco qui descritto il gioco, grazie alla straordinaria sintesi di un  affezionato lettore e qualificato ricercatore in materia giuridica, che già in passato ha contribuito con preziose informazioni allo sviluppo di questa tematica.

Lo identificheremo per ora come Mr. Bean
E lo ringraziamo di cuore per quanto ha voluto affidarci, a maggior gloria della comprensione da parte di tutti di quanto siamo stati finora truffati .


Il Gioco:
Prestito di Denaro
Partecipanti: 2, Creditore e Debitore.
Premessa: Tra questi due Attori/contraenti, però, c’è ne un’altro. 

Che a prima vista non si vede (mai) ma c’è e c’è sempre stato.
Credere, appunto, che gli attori siano solo due parti è sbagliato.


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 





Le Regole:

Il Creditore è colui che presta Denaro, imponendo le regole del rientro delle somme; Capitale + Interessi + tenuta conto + spese di commissione + altre ed eventuali.
Il Debitore è colui che accetta queste regole.
Io Creditore, ti presto dei soldi che non sono miei, ma Tuoi fintanto che non firmi.
Per prestarli a Te (Debitore) visto che non li ho, ma son bravo a farti credere di averli mi occorre la Tua firma su quella credi essere la domanda del Tuo prestito.
Con la Tua domanda, Io creditore, chiedo alla Banca Centrale (Terzo) di anticiparmi la somma da Te richiesta (all’1% BCE) e creo cyberneticamente per Te ma realmente per me un Giroconto.

Tu Debitore, siccome “CREDI” (e “i bravi” Creditori sanno bene come fartelo Credere. Non a caso il significato di creditore deriva da Credere)    che le regole siano giuste, tu firmi e ti impegni a sottoscrivere quello che vogliono, pur di ottenere l’agognato prestito/mutuo, per la tua azienda, per la tua famiglia, per la tua casa.




Lo Svolgimento della grande truffa:

Io Debitore, devo ogni mese pagare il pattuito e sottostare alle regole del gioco, fin tanto che non ho restituito la somma + interessi + tutto il resto firmato col Creditore.
Ora la Domanda: Se il Debitore smettesse di giocare a questo gioco? Se il Debitore, smettesse di pagare le rate?
Il Creditore, lo intima, lo ingiunge in pagamento, gli pignora lo stipendio, la casa, l’Azienda.


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 




Ora la Bella Notizia 1:

Risoluzione del Gioco: Il Creditore NON può farlo.
Perché hanno (Sia il Creditore che la società Cartolarizzatrice, Terza)  perso il “Locus Standi”, in diritto è previsto che devi avere titolo ad agire in Giudizio, contro un contraente.
Ma, avendo chiesto il denaro prestato ad un soggetto Terzo, non previsto dal contratto sottoscritto, Il Contraente (Creditore) NON ha più la Legittimazione ad Agire (è decaduto il diritto) nei confronti del Debitore.
Il quale proprio per questo, invece, ha diritto ad Agire ed Opporre.


Alternativa 1 (o diversivo) :

Ma il Creditore è scaltro vende il titolo (a una società di recupero crediti o simili) avviene la cosiddetta cartolarizzazione.
A questo punto, non è più il Creditore a intimarti, bensì la società che ha di fatto, comprato al 10/30%  il debito ancora da saldare.


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 





La Bella Notizia 2:

La Società che ha a acquistato il debito, NON è legittimata a vantare il pagamento e neanche ad ingiungere il Debitore in Giudizio.
Perché: Lo “Jus tertii“(diritti di terzi) è la qualificazione giuridica di un atto fatto da un terzo (in contrasto con il legale detentore del titolo) che cerca di giustificare il diritto di possesso del titolo, in base alla proiezione dei diritti legali di un’altra persona.
Mostrando titolo legittimo di un’ altro soggetto.
Terzo, appunto.
Questo implica una “conditio“, ovvero, che l’attuale possessore del titolo e’ Illegittimo o che l’attuale possessore del titolo è un Ladro.

Ma questo ultimo imprescindibile quanto ineluttabile dato, lasciamoglielo scegliere a Loro.
Noi, limitiamoci solo ad opporre queste due “Formulette Magiche”.
sappiamo chi siete…….. sappiamo come Agite….. e  Sappiamo come sconfiggervi.

Io Vedo, Voi?

Mr. Bean 


NON PAGARE I PRESTITI E’ LA CORRETTA FORMULA PER FAR CAPIRE ALLE BANCHE CHE ABBIAMO SMASCHERATO IL GRANE BLUFF! 

SE AVETE  DESIDERIO O NECESSITA’ DI SMETTERE DI PAGARE I PRESTITI CONTATTAEMI.

VI SVELO COME INTERROMPERE LA GRANDE TRUFFA . 


INFO@AVVOCATOINFAMIGLIA.COM


ASSOCIAZIONE AVVOCATO IN FAMIGLIA    N. VERDE 800 134 008
SEDE NAZIONALE    Via Carnia 35 - 21100 Varese                  Tel. +39 0332 1563.491  Fax +39 0332 1563.492
C. FISCALE 95081670127 – P. IVA 03492040120              info@avvocatoinfamiglia.com  


Presenti in tutte le regioni d'Italia 

Condividi OkNotizie

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

Tutti siamo a conoscenza di quello che sta accedendo in queste ore nella nostra Penisola. Tanti stiamo denunciando il mal governo, tanti stiamo scrivendo di tutto e di più. Sappiamo benissimo che i fondi raccolti per il terremoto gli abitanti di Amatrice non hanno usufruito di nulla. Ora sono all'emergenza totale, ma anche in altri posti la situazione non migliore.

Oggi il ministro Pinotti ha comunicato che è intervenuto l'esercito pubblicando a suffragio della sua dichiarazione una foto. Peccato che quell'immagina risale al 2014 a Belluno





La situazione è drammatica ma possiamo anche noi fare qualcosa.

Ricordo che stanno violando i diritti umani fondamentali  negando gli aiuti e abbandonando esseri umani ad una situazione così estrema.
Quindi facciamoci sentire in questo modo:

Fate girare per favore e inviate tutti la seguente mail per sollecitare l'intervento nelle zone interessate dal maltempo. Ecco un modo per essere di aiuto. Le parole di costernazione o di rimpro…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic