Post

Visualizzazione dei post da giugno 29, 2014

STORIA DELL'INFORMATICA TERZA PARTE

Immagine
Il primo calcolatore meccanico veramente affidabile  è del 1820 il suo creatore fu un francese Charles Xavier Thomas de Colmar, alla base del suo progetto c'era il tamburo differenziato di Leibniz, arricchito da un efficiente meccanismo di riporto che consentiva di eseguire moltiplicazioni  e divisioni, oltre alla altre due operazioni classiche. Venne chiamato "aritmometro di Thomas". Anche se di grandi dimensioni, occupava un'intera scrivania, rimase in auge fino al 1926, perché era molto facile il suo utilizzo. Venne presentato anche all'Esposizione di Parigi nel 1867.
Due anni dopo, 1822, un matematico di Cambridge, Charles Babbage, studiò il progettodella "macchina differenziale" in grado di eseguire calcoli fino ad otto cifree che fosse in grado anche di stampare direttamente tavole matematiche sfruttando un metodo di calcolo matematico detto metodo delle differenze. Purtroppo, poiché molto complicato, non giunse mai alla realizzazione vera e prop…

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA