Post

Visualizzazione dei post da marzo 1, 2016

CONTRIBUTO VOLONTARIO

Ciao, caro lettore, se leggendo reputi che gli argomenti che tratto sono utili ed interessanti e vuoi aiutarmi a continuare a far vivere LETTORENONPERCASO, qui sotto trovi un link dove puoi partecipare con un tua libera donazione.
Decidi tu l'ammontare, e qualsiasi esso sia ti sono riconoscente per l'aiuto ed il riconoscimento che mi mostri.

THE TRIP EBOOK DONAZIONE

CIAO AL SEGUENTE LINK TROVI IL MIO EBOOK GRATISSE TI È PIACIUTO E VUOI FARE UNA DONAZIONE TE NE SONO GRATA

A BREVE PUBBLICHERÒ IL SECONDO VOLUME
BUONA LETTURA E GRAZIE



SPIRITI LIBERI IN VESTE UMANA

Immagine
Aldo Pironi

27 settembre 2015


E' fantastico il mondo dell'uomo, inteso come essere umano, unico, irripetibile, capace di ogni impresa nel momento stesso in cui comprende il reale, totale e inarrestabile dominio dell' anima che si fa pensiero.

La magia è un fatto normale, la creazione è solo logica conseguenza, la cosmica energia che si sprigiona si fonde con quella universale e progredisce inarrestabile.

L'universo comincia a risponderti come se foste insieme a gustare un caffè al bar, da buoni e fraterni amici.


La conoscenza è il trampolino di lancio da cui si dipana il viaggio estatico verso una meta ancora non identificabile, ma che l'amore che porti dentro ti indica con il nome adamantino di VERITA':

Se sei giunto ai margini di questa occasione improvvisamente capirai che lanciarsi nel vuoto è l'unica opzione, perché vieni dal nulla della sottomissione acritica.

Con queste parole nel social Facebook è stata aperto un gruppo da Aldo dove si condivide il ca…

GIUSEPPE GARIBALDI MERCENARIO DEI DUE MONDI

Immagine
Giuseppe Garibaldi, mercenario dei due mondi


GIUGNO 25, 2011 1 COMMENTO
Per mettere un pietra tombale sul ‘mito’ Garibaldi I festeggiamenti per il 200° anniversario della nascita di Giuseppe Garibaldi, eper il 150° anniversario dallo sbarco a Marsala e dalla proclamazione della cosiddetta ‘Unità d’Italia’, pur con tutto lo stantio corteo di corifei e apologeti, non hanno suscitato dibattiti né analisi sul processo di ‘unificazione’ dell’Italia. Questi eventi non sono diventati occasione per affrontare i nodi della storia italiana, o meglio italiane. Niente di niente. Neanche gli atenei o le accademie, né ricercatori e né docenti, hanno avuto il coraggio di affrontare, in modo serio e complessivo, la natura del processo storico italiano che va dall’Unità ad oggi. Anzi, il ‘General Intellect’ italiano, a ennesima dimostrazione della sua subalternità e del suo provincialismo, ha solo prodotto qualche raccolta di ‘memorie’ dei garibaldini, veri o presunti poco importa, spacciandola come lavor…

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA