Post

Visualizzazione dei post da marzo 19, 2014

GIULIO VERNE E L'ACQUA NEL MANTELLO

Immagine
Oggi nel TgR Leonardo hanno parlato che i geologi hanno scoperto un minerale che contiene acqua.

l'articolo era stato reso noto da uno studio pubblicato su Nature. Qui si afferma che in uno strato compreso tra i 400 e i 670 chilometri di profondità esisterebbe acqua e forse è tanta quanta tutti gli oceani presenti in superficie. La differenza è il come si presenta. Infatti non è allo stato liquido ma in ioni di idrossido intrappolati in un minerale, ringwoodite, scoperto per fatalità da Pearson in Brasile a Juina.
La ringwoodite era già stata analizzata ma i campioni provenivano da meteoriti. Questo minerale, ha una grande proprietà di assorbimento dell'acqua. Fino ad oggi non si era mai riusciti ad analizzare campioni  di questi minerali perché quando sono sulla superficie, poiché la pressione è inferiore, tendono a ritornare allo stadio di olivina.


Quando oggi ho guardato la notizia la prima cosa che mi è venuta in mente è stato il romanzo che scrisse Jules Verne nel 1864.

IL RADUNO ANNUALE DELLE GRU

Immagine
Questo è un brano di Ludovico Einaudi buon ascolto.



Ogni primavera nel Nebraska gli abitanti della valle del fiume Platte assistono ad un meraviglioso spettacolo il raduno delle gru Sandhill. Da migliaia di anni le gru, mentre compiono la loro migrazione verso il nord, si riuniscono in questa valle, sono stati rinvenuto reperti fossili di 10 milioni di anni.
Per riposare e riprendere le forze questi migratori compiono una sosta nella valle del Nebraska. Questa è l'unica area importante che incontrano durante il lungo viaggio che le condurrà ai loro luoghi di nidificazione situati una parte in Canada, un'altra in Alaska e infine in Siberia.
In questo grande raduno si osservano che ci sono gru canadensis, gru tabida e gru rowani, ma tutte insieme si mescolano offrendo uno spettacolo unico al mondo. Si possono contare fino a 500.000 mila gru sandhill.  Sono piccoli gruppi familiari che una volta giunti al Platte si uniscono insieme; un unico prato può contenere fino a 100.000 es…

IL SALONE DEL LIBRO E LA BIBLIOTECA VATICANA

Immagine
Navigando nelle news della rete oggi ho visto che per il prossimo salone del libro di Torino, in programma dall'otto al dodici maggio al Lingotto, sarà presente.per la prima volta, la Santa Sede in qualità di ospite d'onore. Molti sono a conoscenza del fatto che la sede vaticana è in possesso di moltissimi libri, non quelli che possiamo  reperire nelle varie rivendite o nelle biblioteche comunali, ma volumi antichi di mille e più anni.
Prima di andare a vedere, con il relativo link di approfondimento, la Biblioteca Vaticana, comunico che nella fiera la Santa Sede si presenterà con un suo stand realizzato con una forma allegorica, infatti sarà sormontato da una grande cupola di libri per ricordare la basilica di San Pietro. La costruzione si collocherà nel terzo padiglione del Lingotto.
Per maggiori informazioni potete visitare il sito Servizio Informazione Religiosa.
Adesso andiamo insieme a visitare la BIBLIOTECA VATICANAma prima un po' di storia
Storia della Biblioteca …

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA