Post

Visualizzazione dei post da luglio 9, 2014

LE VIE DEL FEMMININO: LE GRANDI INIZIATE

Immagine
Con l'avvento del Cristianesimo le antiche religioni e credenze si sono perse nella nostra memoria. Ma nei tempi remoti esistevano le Dee. Popolazioni, come i Sumeri o gli antichi egizi avevano nel loro pantheon non solo figure maschili ma anche femminili che ricoprivano un importante ruolo.
Ad un certo punto, però, la parte femminile dell'essere umano ha iniziato ad essere visto e vissuto come lato negativo al punto che la Dea Madre del genere umano da creatrice è passata a divoratrice perdendo, quindi, il ruolo che aveva sempre avuto, rinnovatrice della vita.
Come abbiamo visto nell'era preistorica c'era una Madre e si viveva in un tempo di pace ed armonia con il mondo; era l'età dell'oro, l'Eden, per alcuni, l'età dell'armonia  e della virtù, nel satva-yuga vedico. Poi, qualcosa fece mutare e ruppe l'armonia e l'equilibrio dando inizio ad un tempo di lotte, violenza e dolore. Di quei tempi cosa ricordiamo, cosa abbiamo perso, cosa possia…

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA