Post

Visualizzazione dei post da luglio 12, 2013

STORIE DI DONNE: EGITTO

Immagine
Man mano che la civiltà progredisce, i ruoli tra i sessi si differenziano sempre di più e la donna diventa sempre maggiormente subordinata all'uomo. Nell'antichità solo donne di alto rango avevano un riconoscimento giuridico. I codici più antichi parlano, per le donne, di ruoli come sacerdotesse, madri e mogli.  Nell'antico Egitto la donna è la sovrana della casa, accudisce la prole e in misura esigua, partecipa alla vita sociale del marito. In caso di adulterio o sterilità si poteva divorziare ma, se al marito veniva concessa la possibilità di crearsi una nuova famiglia, la moglie, invece, no. Solo dinnanzi alla morte otteneva gli stessi trattamenti. Anche se figlia di faraoni, non poteva assumere questa carica, prettamente maschile, era solo utile per un matrimonio di potere; infatti, era usanza suggellare alleanze dando in sposa la donna ad una famiglia di pari, o più elevata, classe sociale. La società era prettamente di impronta maschilista.  Esisteva il gineceo, abita…

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA