Post

Visualizzazione dei post da dicembre 9, 2013

VITA DOPO LA MORTE O MEGLIO DOPO LA VITA

Immagine
Molte volte mi sono chiesta, e credo di non essere la sola, cosa accade quando si muore?
La prima volta che mi posi questa domanda avevo all'incirca 25 anni. Ero in ospedale ad assistere la mia nonna seduta in fianco al suo letto oramai quasi non apriva più gli occhi. Si era già incamminata per andare...DOVE?
Ad un certo punto entrarono delle infermiere e mi dissero che dopo poco sarebbe morta, erano gli ultimi istanti. 
Fatalità mia mamma era appena andata con mia sorella a mangiare un boccone, dopo una giornata intera di assistenza.
Così mi ritrovai sola in quella stanza a guardare la nonna e all'improvviso sembrò quasi animarsi, iniziò a muovere gli occhi a destra e a sinistra. Ricordo che le dissi di stare tranquilla ero lì accanto e non l'avrei lasciata sola. Lei non sembrava presente era come se vedesse qualcuno che, però, io non riuscivo a scorgere. 
Poi sorrise e salutò come si saluta una cara persona che è da tempo che non si vede e con il sorriso sulle labbra si…

CUORE VS CERVELLO

Immagine
E' meglio essere dei grandi calcolatori, ragionare sempre e pianificare tutto oppure essere dei romantici, lasciandosi prendere dalle emozioni e dai sentimenti?
Insomma, cuore o ragione?
C'è una famosa frase del celebre Blaise Pascal che dice:
"Il cuore conosce ragioni che la ragione non conosce" "Le coeur a ses raisons, que la raison ne connait pas" Matematico e fisico ma anche teologo e filosofo.


aspetto scientifico,

Pascal  si interessa delle scienze naturali e applicate. Contribuisce alla costruzione di calcolatori meccanici e allo studio dei fluidi. Ha chiarito i concetti di pressione e di vuoto ampliando il lavoro di Torricelli (matematico e fisico italiano della prima metà del seicento-oltre ad essere un abile costruttore di cannocchiali, fu assistente di Galileo anticipa il calcolo infinitesimale, studia il moto dei gravi e dei fluidi, approfondisce l'ottica. Invente il barometro a mercurio). Scisse a soli sedici anni un trattato di geometria pro…

VA' DOVE TI PORTA IL CUORE

Immagine
Tempo addietro avevo letto un romanzo di Susanna Tamaro. Credo che molti di voi lo conoscono e letto. E' un classico della letteratura:

Và dove ti porta il cuore di Susanna Tamaro.

Se volete esiste anche la versione cinematografica ad opera di Cristina Comencini. E' disponibile in questo link per lo streaming:
Và dove ti porta il cuore  film streaming.

Rinfreschiamoci la memoria:
Innanzitutto il romanzo ha venduto sedici milioni di copie, pubblicato nel 1994 per la Baldini e Castoldi. S può considerare un classico della nostra letteratura è stato, infatti inserito tra i 150 Grandi Libri della storia italiana, durante il salone del libro di Torino per le celebrazioni dell'unità Nazionale.
Sentimenti e affetti sono il tema dominante la scrittura è in forma epistolare, è una confessione di una donna anziana a sua nipote facendo emergere una menzogna che ha travolto l'intera famiglia.
Nonna e nipote hanno vissuto insieme per un lungo periodo ma ad un certo momento la giova…

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA