Post

Visualizzazione dei post da aprile 6, 2014

STREGONERIA E MAGIA IL PUNTO DI VISTA DI UN SOCIOLOGO

Immagine
Qual'è il confine tra magia e stregoneria? 
Vediamo il punto di vista di un sociologo.
Massimo Introvigne analizzando la magia compie una distinzione tra mentalità religiosa e atteggiamento magico-superstizioso.
Può accadere che sentiamo il desiderio di far divenire un bisogno realtà. L'atteggiamento della persona che ha fede,  rivolge le preghiere verso Dio partendo dal presupposto che egli risponderà in modo sovrano e libero all'invocazione, quindi può accadere che venga esaudito il nostro desiderio o anche no. Però viene accettata la libera scelta divina per fede e il credo religioso non muta. 
La persona che per ottenere il cambiamento si rivolge alla magia non attende la decisione e l'operato altrui ma tenta di intervenire mediante formule magiche o pozioni.
Magia è una pratica rituale che permette di condizionare la realtà esterna mediante un intervento spiritico.
L'arte della magia esiste sin dai tempi più remoti i periodi di scontro dove diventa pratica ma…

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA