Post

Visualizzazione dei post da aprile 19, 2014

CONTRIBUTO VOLONTARIO

Ciao, caro lettore, se leggendo reputi che gli argomenti che tratto sono utili ed interessanti e vuoi aiutarmi a continuare a far vivere LETTORENONPERCASO, qui sotto trovi un link dove puoi partecipare con un tua libera donazione.
Decidi tu l'ammontare, e qualsiasi esso sia ti sono riconoscente per l'aiuto ed il riconoscimento che mi mostri.

THE TRIP EBOOK DONAZIONE

CIAO AL SEGUENTE LINK TROVI IL MIO EBOOK GRATISSE TI È PIACIUTO E VUOI FARE UNA DONAZIONE TE NE SONO GRATA

A BREVE PUBBLICHERÒ IL SECONDO VOLUME
BUONA LETTURA E GRAZIE



LA FELICITA' E IL SUO SEGRETO (1)

Immagine
L'uomo ricerca la felicità. E' difficile riuscire a catturare questa sensazione e ancora più arduo farlo resistere per un tempo così lungo da farlo diventare consuetudine in modo da non soffrire più di tristezza.

Molti dicono che per essere felici bisogna guardarsi dentro  perché è in noi.
Però a volte questa felicità è talmente sepolta sotto una coltre di tristezza che diventa impossibile farla emergere.

Ricordo che quando andavo al liceo ho studiato una poesia di Leopardi "il sabato del villaggio".

La donzelletta vien dalla campagna, in sul calar del sole, col suo fascio dell'erba; e reca in mano un mazzolin di rosa e viole, onde siccome suole, ornar ella si appresta, diman al dì di festa, il petto e il crine.
Se desiderate leggere il resto qui trovate la poesia intera: Giacomo Leopardi.
Questa fanciulla è tutta presa a prepararsi perché arriva il giorno di festa in paese e così trascorre il tempo in attesa, un'attesa serena e felice. Ma poi come d'incanto q…

PASQUA , NON UN GIORNO SOLO MA 365

Immagine
Domenica è il giorno di Pasqua una festività il cui simbolo rappresenta una colomba che porta un ramoscello di ulivo, la PACE.
Però sarebbe giusto, a mio giudizio, che ci ricordassimo della colomba non solo in questo giorno ma in ogni attimo della nostra esistenza e ci prodigassimo all'unisono per far si che in ogni angolo, anche il più remoto, e ogni persona conduca un'esistenza degna di essere vissuta. 

Per fortuna ci sono tra noi persone che impiegano le loro giornate ad aiutare chi soffre, chi è meno fortunato e per questo vorrei ringraziarle. 

Quindi il giorno di Pasqua lo dedico a Medici senza frontiere che sono attivi ad esempio in Africa per tentare di arginare e debellare malattie come l'ebola.
Se desiderate avere maggiori informazioni su Facebook c'è la loro pagina e qui di seguito vi segnalo il link per collegarsi e leggere del loro lavoro e dei loro sforzi. Li ammiro perché credono fortemente in questa missione al punto da mettere in secondo piano le loro …

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA