Post

Visualizzazione dei post da luglio 10, 2016

DIRITTI DEI CITTADINI LA CARTELLA ESATTORIALE DI EQUITALIA SE RICEVUTA PER VIA PEC POTREBBE ESSERE NON VALIDA COS' RISULTA DALLA SENTENZA Nº 611 DEL 25 FEBBRAIO 2016 -TRIBUNALE DI LECCE

Immagine
IO URLO IL VOSTRO SILENZIO Dopo la Commissione Tributaria Provinciale di Lecce (sentenza n. 611 del 25 febbraio 2016), anche quella di Napoli, sia pure tramite un’ordinanza in corso di causa, la n. 1817/2016, emessa lo scorso 12 maggio, che ha sospeso l’efficacia di una cartella esattoriale, ha stabilito che la notifica a mezzo posta elettronica certificata pone «ragionevoli perplessità circa la validità della notificazione della cartella esattoriale» e che pertanto è da ritenersi nulla.

La questione, che sarà decisa nel merito all’udienza del prossimo nove settembre, non è di poco momento: infatti, se la possibilità di notifica a mezzo pec delle cartelle esattoriali è stata introdotta dall’art. 38 della legge 78/2010, il Dlgs. 159/2015 ha previsto che a partire dal primo giugno 2016 tutte le notifiche di Equitalia dovranno essere eseguite tramite questo strumento nei confronti di quei soggetti, quali imprenditori individuali, società e professionisti che ne devono esserne forniti per …

POST RECENTI

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA