Passa ai contenuti principali

BIGOLI IN SALSA



sito 





BIGOLI CO LE SARDELE


innanzitutto parliamo del pesce.
Questo dono del mare appartiene al pesce azzurro, nome non scientifico ma  utilizzato in commercio per indicare delle varietà di pesce generalmente di dimensioni non troppo grandi, di varie forme e sfumature di colore. Le loro carni sono ricche di olio ed è un pesce indicato per i  suoi aspetti salutari.
Le virtù dell'olio di pesce sono dovute agli acidi grassi poli-insaturi. Questi hanno benefici biologici interessanti. Infatti, il nostro corpo, produce le cellule grazie alla trasformazione degli zuccheri, invece i grassi insaturi quasi non li modifica, li assorbe così come sono e li utilizza per formare il rivestimento delle cellule. Si crea così la membrana cellulare. I grassi, hanno un effetto anti infiammatorio. Ad esempio si è notato che l'olio di pesce è indicato in una forma particolare di infiammazione intestinale, l'enterocolite cronica (la malattia di Crohn), oppure nell'artrite reumatoide. L'olio di pesce, inoltre è efficace per combattere l'invecchiamento delle arterie, ossia l'arteriosclerosi e il colesterolo. Oggi giorno sono chiamati, questi tipi di grassi, OMEGA -3. 

ora parliamo della pasta i bigoli.


E' una pasta lunga simile allo spaghetto. Nella regione originale sono preparati con il grano tenero l'acqua ed il sale. La principale caratteristica è la ruvidità che così trattiene l'intingolo. Per ottenerla si usava il torchio

Ed ora la ricetta:

Se se magna in quatro

Quatro eti de bigoli
quatro sardele salà
meza segola, tajà fina
ojo

Se cusina cusì:

Far un desfritto co l'ojo e la zegola, che la dovarà esser dorada, zontare un scujer de vin bianco
Fato, zontar le sardele, tajàe  a tochetini e assarle sol fogo fin che le se desfae
Conzare i bigoli co gavarè finio de cusinar.
Magnarli bei caldi.

E' una ricetta veloce e se non si trova i bigoli si può usare spaghetti grossi ruvidi.
Far soffriggere la cipolla tagliata a pezzettini, caso mai aggiungere un pochino di vino bianco per non far bruciare la cipolla. Quando è d'orata, aggiungere le sardine tagliate a pezzetti. Intanto si lessa la pasta. A cottura ultimata mischiare i bigoli con il sughetto. Mangiare caldo.

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

TRATTATO DI CASSIBILE NAZIONI UNITE UNHCR & GESUITI

In questo video, creato in collaborazione con Piero Faticoni , mettiamo in luce la parziale denuncia della Meloni. Stanno aumentando i politici che denunciano pubblicamente il coinvolgimento di George Soros nelle crisi economiche. Ma voi veramente pensate che lo fanno perché vogliono sistemare tutto? Se volessero questo, ad esempio, nel nostro Paese renderebbero pubblico il fatto che chi governa dal 1945, per non parlare prima, è l'Organizzazione delle Nazioni Unite. Dovrebbero dire chi sono in realtà, invece omettono questo, come non dichiarano che con il certificato di nascita tutti diventiamo Trust di proprietà dello Stato e quindi non esistono proprietà private perché come siamo riconosciuti , ossia schiavi, siamo noi, popolo, ad essere oggetti di proprietà. Perciò per favore smettetela di seguire questi bugiardi reiterati ed iniziate a ragionare. Soros sarà silurato dal potere e tutti i politici seguono l'ordine. Soros a questo punto potrebbe ammettere le sue responsabili…