Passa ai contenuti principali

ANIMISMO




L'ANIMISMO



classifica



Era una primitiva forma di religione dove in ogni cosa risiede un principio vitale, o anima.
Secondo Tylor i primitivi, attribuivano agli spiriti l'origine dell'uomo e li immaginavano simili ad ombre o vapori in grado di passare da un individuo all'altro, dai morti ai vivi, dalle piante e dagli animali in oggetti inorganici e viceversa. Un altro studioso, invece, Robert Marrett affermava che le popolazioni primitive assegnavano una certa importanza a tutti quei fenomeni particolari e di difficile spiegazione.

Tylor, etnologo, vedeva nell'animismo la prima forma dell'evoluzione religiosa dell'uomo che in seguito ha raggiunto forme molto più complesse ed elevate, arrivando al monoteismo.

Con l'evoluzionismo le teorie di Tylor vengono superate definendo una forma di religione ancora più primitiva o istintiva il preanimismo o animatismo.

Alla base dell'animismo ci sarebbe l'esperienza onirica da cui il primitivo trasse l'idea dell'anima e poiché credeva che anche gli oggetti inorganici potessero avere capacità di agire, attribuiva anche a loro un'anima. Pian piano dall'idea di un'anima indipendente dal corpo si passò allo spirito e all'attribuzione di fenomeni particolari ad un determinato spirito "della specie", da qui il passaggio successivo fu breve e quindi si giunse ad attribuire determinate attività ad uno specifico spirito, o Dio, generalmente raffigurato antropomorficamente, con una personalità complessa.

L'animismo può essere considerato predeistico.

Man mano il numero di esseri divini diminuirono  e dal polidemonismo si passò al politeismo, quindi, attraverso un dualismo, si giunse al monoteismo che, come affermarono Rousseau , Hume  e Comte, è la forma suprema e più elevata della religiosità.

L'animismo è la religione dell'inaspettato o dell'insospettato, cioè, proviene da agenti specifici.

Un simbolo dell'animismo è il Totem.



ANIMISMO IN AFRICA

Ancora oggi giorno ci sono tribù che non hanno abbandonato le pratiche animistiche. Nel Borneo i Dayak onorano e temono gli spiriti e credono che le foreste , i fiumi, le montagne e gli alberi ospitano spiriti benevoli o malevoli. In Corea, in alcuni villaggi rurali all'ingresso dei villaggi, si trova un grande albero dove risiede uno spirito e, ogni anno, viene fatta un'offerta di cibo dalla persona più degna  e più rispettata, generalmente  l'anziano, che alcuni giorni prima si prepara, astenendosi dal mangiare certi tipi di alimenti, mantenendosi puro ed effettuando una scrupolosa pulizia corporale. Il giorno dell'offerta il cibo viene lasciato su una panchina e, durante la notte gli animali se ne cibano. Così il mattino seguente la gente vede che il cibo non c'è più e pensa che l'offerta sia stata gradita. Questo è di buon auspicio.

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

TUTTO ACCADE PER UNA RAGIONE

Perché nella nostra vita accadono avvenimenti che procurano sofferenza anche se ci sembra di avere comportamenti che non cercano questo?
Perché anche se ci affanniamo, impieghiamo tutte le nostre forze per ottenere risposte positive a volte abbiamo l'opposto?

La vita si diverte solo a tirarci brutti scherzi? E' un giullare che si diletta a prendersi gioco di noi, oppure c'è qualche altro motivo?






buona sera è da qualche giorno che effettivamente non propongo articoli, chiedo scusa ma non sempre riesco ad avere abbastanza tempo e, non sempre, mi trovo nella disposizione migliore per scrivere qualcosa di interessante o almeno che reputo tale. Fino ad oggi ciò che ho inserito nel blog sono argomenti che mi interessano molto da vicino e che spero che anche a voi che mi seguite e che ringrazio veramente di cuore , possano interessare. Inoltre voglio anche documentarmi prima di scrivere e questo spesso mi porta via tempo.  Per tutta questa serie di motivi non sono quotidianament…

COSTITUZIONE DELLO STATO ITALIANO DELLA REPVBBLICA ITALIANA: PROVA DEFINITIVA ARTICOLO 50 COMMA DUE

l'articolo 50 esisteva insieme al comma due il potere deviato lo ha cancellato prima di rendere pubblica la loro costituzione perché? Forse perché già allora sapevano il loro progetto? Sapevano che avrebbero mal governato e legiferato a discapito del popolo e quindi avevano il timore di poter essere fermati prima di realizzare il NWO?


Ho creato differenti post sulla vicenda del Comma due dell'articolo 50 contenuto nella Costituzione originale prima che venisse epurata dai 75 (75=7+5=12;1+2=3) patrigni costituenti che realizzarono la Costituzione della Gilda di Proprietà della Trinità ossia di quel gruppo al potere che oggi sta affondando i colpi finali per attuare il suo malefico progetto di un governo mondiale, una legge mondiale, un credo mondiale. (75 =3 come fatto notare sopra 😉)
Un governo malefico dove uno sparuto gruppo di persone parassite vivono sulle spalle della maggioranza. Sono partiti da molto lontano creando convenzioni che hanno condotto l'uomo in convinzi…