IL DESERTO DEI TARTARI

classifica


Quando andavo a scuola non amavo leggere, ero arrivata al punto di sostenere il non amore per la lettura, quando, tornando dalle vacanze estive, dovevo portare i riassunti dei libri assegnati per i compiti dell'estate. Un anno poi mi capitò tra le mani un libro Dino Buzzati -il deserto dei tartari- è stato con questo romanzo, molto particolare per me, che è avvenuto il cambiamento. Da allora ho iniziato a leggere e, non solo non mi sono più fermata, ma ho accresciuto la quantità di lettura nel mese. Adesso non c'è giorno che non leggo, almeno un capitolo. Ma cosa aveva di particolare questo racconto, da indurmi a questa metamorfosi?


IL DESERTO DEI TARTARI  di Dino Buzzati 1940 prima pubblicazione.


Con questa opera l'autore si è guadagnato il posto di grande scrittore del novecento italiano.  Narra la vita di Giovanni Drogo, un ventunenne che per ambizione giunge alla fortezza Bastiani, dove viene nominato tenente. Questa fortezza si trova nell'ultimo avamposto del regno e domina l'intera pianura dove una volta era teatro di terribili incursioni nemiche. Inizialmente il giovane rimane quasi scioccato dall'ambiente a tal punto che decide di rimanervi lo stretto indispensabile, ma poi, più trascorre il tempo, più si adatta a questo posto ameno, al punto di sentirlo e viverlo come se fosse casa. Così trascorrono gli anni e lui, ormai vecchio e malato è costretto al ritorno in patria amareggiato perché è rimasto tutta la vita appeso al filo di speranza di avere prima o poi la sua grande occasione. Solo negli ultimi istanti della sua vita Drogo capisce quale era, in realtà la sua missione e l'esito positivo della sua esperienza. Infatti nella fortezza egli ha imparato ad accettare la situazione, qualsiasi essa sia, e, soprattutto, ha imparato ad attendere la morte, unico e vero nemico, e ad affrontarla senza provare alcun timore.
La lettura delle pagine mi ha sempre più coinvolto. Ho vissuto con il protagonista il senso di attesa, di solitudine di incertezza e di infinità che trasmettevano le descrizioni dei luoghi e delle situazioni. E' un libro che consiglio, anche se datato. Ma ci sono opere che non hanno tempo e spazio.
Per chi è interessato si trova su IBS.it a  7,65 in cartaceo oppure in ebook a € 6,99 o usato a € 5,40.
http://www.ibs.it/code/9788804492955/buzzati-dino/deserto-dei-tartari.html
voto: 8

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA