IL LIBRO DELL'ANGELO

classifica 

IL LIBRO DELL'ANGELO di Alfredo Colitto


 Venezia 1313, stanno fervendo i preparativi per la festa della Sensa, che avranno il momento più suggestivo con lo Sposalizio del Mare, c'è l'acqua alta e in piazza San Marco vengono la marea lascia i cadaveri di tre bambini crocifissi. Di questo omicidio viene accusato un ebreo che prima di suicidarsi in cella lascia una  frase in latino scritta con il suo sangue. Egli è innocente ma allora perchè si è tolto la vita, cosa dice in quelle poche righe che si possono ricondurre all'arabo Sefer-ha-Razim, e al libro dei misteri dettato, secondo la leggenda dall'Angelo Raziel a Noè, che lo trascrisse su una tavoletta di zaffiro. Un medico anatomista dello Studium di Bologna è chiamato a svelare la verità. Questi, Mondino de' Liuzzi si scontra durante le indagini, con il nobile che ha decretato l'arresto dell'ebreo, con un suo antico amico, Gerardo, che anticamente apparteneva all'ordine dei Templari. La vicenda è complicata si riuscirà a conoscere la verità?
La vicenda è scritta con maestria la lettura diventa anche più affascinante perchè l'autore spiega alcune particolaarità di questa splendida città che tutto il mondo ammira e che fa parte delle meraviglie del mondo nella sua interezza. Nel sito IBS.it è in vendita a € 15,72 è disponibile in ebook a € 6,99.
 http://www.ibs.it/code/9788856615494/colitto-alfredo/libro-dell-angelo.html
Voto:8

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

VACCINI E AGENDA SGHA

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

I MIEI LIBRI IN VENDITA