CONTRIBUTO VOLONTARIO

Ciao, caro lettore, se leggendo reputi che gli argomenti che tratto sono utili ed interessanti e vuoi aiutarmi a continuare a far vivere LETTORENONPERCASO, qui sotto trovi un link dove puoi partecipare con un tua libera donazione.
Decidi tu l'ammontare, e qualsiasi esso sia ti sono riconoscente per l'aiuto ed il riconoscimento che mi mostri.

THE TRIP EBOOK DONAZIONE

CIAO AL SEGUENTE LINK TROVI IL MIO EBOOK GRATISSE TI È PIACIUTO E VUOI FARE UNA DONAZIONE TE NE SONO GRATA

A BREVE PUBBLICHERÒ IL SECONDO VOLUME
BUONA LETTURA E GRAZIE



IPAZIA

classifica

IPAZIA di Silvia Ronchey




L'autrice è una professoressa di filologia classica e Civiltà bizantina all'Università di Siena. Nelle pagine ricostruisce la storia di Ipazia, astronoma, matematica e filosofa, vissuta ad Alessandria d'Egitto nel 445 a.C. Fu una degna rappresentante della filosofia neoplatonica è diventata un'icona per tutti coloro che si battono per la libertà di pensiero. Visse nel periodo in cui si stava imponendo la religione cristiana ed essendo una rappresentante della filosofia pagana, in più donna, venne barbaramente uccisa per ordine del vescovo Cirillo. Ippazia , così afferma  Socrate Scolastico, frequentava Oreste, prefetto di Alessandria e nemico di Cirillo. Forse fu anche per questo motivo che la giovane donna andò incontro all morte. Purtroppo fu un omicidio molto crudele, infatti, venne presa mentre rientrava a casa. Fu, quindi, condotta fino in chiesa e qui venne denudata e uccisa con dei cocci, non contenti il corpo senza vita fu fatto a pezzi e, infine, bruciata per non lasciare alcun ricordo del suo passaggio sulla terra. Mentre insegnava i suoi discepoli la ammiravano e uno di essi, scrisse la sua storia. 
La Ronchey, ricostruisce, con rigore storico, la vita di questa donna, sotto l'aspetto esistenziale, intellettuale ed umano.
Nel sito IBS.it si trova al costo di € 8,92, in formato cartaceo e in ebook a 8,99.
Voto:7/8

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

4 MARZO 2018 IO NON VOTO NON SIGNIFICA ASTENSIONE

VACCINI E AGENDA SGHA

I MIEI LIBRI IN VENDITA