Passa ai contenuti principali

LA CASA DEGLI SPIRITI

classifica




Primo romanzo di Isabel Allende, scritto nel 1982 e pubblicato in Italia l'anno seguente dalla Feltrinelli. Sarebbe il terzo libro della trilogia dove i due romanzi antecedenti si intitolano "La figlia della fortuna" e "Il ritratto in seppia".
E' la storia di una famiglia cilena.
Esteban Trueba si innamora perdutamente di una giovane, Rosa del Valle, e si mette a lavorare duramente per poterla chiedere in sposa. Purtroppo la ragazza muore avvelenata per errore da alcuni avversari politici del padre. Sconsolato il giovane ritorna a casa nella sua proprietà e la riporta agli antichi splendori, ma si sente solo e così decide di chiedere in sposa la sorella di Rosa, Chiara che accatta di buon grado la proposta rompendo anni di silenzio volontario. Esteban, però, non sa apprezzare quello che ha, e tutto si risolve solo con il concetto di possesso e non è differente il sentimento nei riguardi della moglie. La giovane coppia si insedia nella tenuta di campagna di Esteban, "Le Tre Marie", insieme alla sorella di lui, Ferula, che instaurerà un rapporto quasi morboso con la giovane sposa, al punto che il marito si vede costretto, per gelosia, a cacciarla via da casa. Ferula, muore in miseria ma prima di andarsene definitivamente il suo spirito va a salutare Clara. Nasce una bimba, Blanca. Quando questa cresce viene mandata in collegio per avere un'educazione consona al suo status sociale. La ragazzina non vuole e la madre cerca di prendere le difese della figlia ma il marito reagisce in modo molto duro prendendo a schiaffi la moglie. Il rapporto tra i coniugi si incrina e anche tra padre e figlia che non lo perdonerà mai di aver menato la madre. Bianca deicide di non tornare più a casa per un lungo periodo e il giorno che ritorna entra subito in conflitto con il genitore perchè lei è innamorata di Pedro Terzo Grcia. Al padre non piace questa unione e  costringe la figlia a sposare il conte de Satigny. Blanca avrà una figlia, Alba, ma è il frutto dell'amore tra Blanca e Pedro. Anzi poco dopo Blanca abbandona il marito per scappare con l'uomo che ama sin da quando erano piccoli. Per partorire, però, ritorna a casa di Esteban e questi vede nella nascita della nipote l'ultimo affetto rimastogli. Infatti nel frattempo la moglie muore. Ormai in là con gli anni a Esteban non rimane quasi più nulla e decide di entrare in politica schierandosi con la destra. Purtroppo le votazioni vengono vinte dalla sinistra e non contento Esteban organizza un colpo di Stato. E' un brutto periodo per l'intero paese, c'è sempre più povertà causata da una forte crisi economica. Il colpo do stato riesce ad allontanare la sinistra ma fa salire al potere i militari che come prima decisione allontanano dal comando tutti i politici. Insomma si instaura un vero e proprio regime dittatoriale. Esteban si prodiga per mettere in salvo sua figlia e Pedro, mentre Alba rimane a casa per cercare di aiutare i perseguitati politici dando ospitalità nella "Casa dell'Angelo" a tutti coloro che chiedono aiuto. Esteban scambia tutte queste persone rifugiate nella casa con gli spiriti che hanno sempre vissuto tra queste mura. Considerata nemica dello Stato, Alba viene catturata, violentata e frustata per farle dire dove si nasconde il suo amante,. Il nonno, grazie a delle conoscenze, soprattutto una prostituta Transito Solo,  riesce a far liberare la nipote. Tornata a casa Alba mentre si riprende e mentre aspetta la nascita di sua figlia, trova i vecchi quaderni scritti  da Clara. La giovane donna riesce così a sapere la storia della sua famiglia, e del suo paese. Prima che Esteban muore viene a salutarlo il fantasma di Clara.

Si può affermare che dietro la trama di questo romanzo sono rappresentati veri fatti storici. 
Isabel Allende è nata in Perù nel 1942. Ha lavorato come giornalista e dopo il colpo di Stato di Pinochet, si è dapprima trasferita in Venezuela, poi negli Stati Uniti. Questo romanzo ha ricevuto moltissime critiche positive riconoscendo alla sua autrice una grande importanza tra gli autori di maggior rilievo nella letteratura contemporanea.

Non è una novità, ma secondo me è un bellissimo libro da leggere e ogni tanto rileggere.

Nel 1983 è stato realizzato anche un film. Se andate in "film dai libri e nei libri" sotto la lettera L, potete vederlo.


Per chi è interessato nel sito IBS:IT si può trovare in vendita il romanzo in formato cartaceo a €8,00, usato a € 4,00.
Voto:8

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

IL CLOUD E LA TECNOLOGIA 5G PORTA DI ACCESSO AL TRANSUMANESIMO

Essere informati sulla realtà dei fatti può aiutare a salvare la vita a milioni di esseri viventi. Mobilitiamoci, uniamoci contro questo attacco alla vita.







La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e oramai il 5G è realtà. Cos'è questa tecnologia? Innanzitutto deve essere chiaro 




IL 5G È UN'ARMA
è una tecnologia “pericolosa” perché consentirebbe ai governi di controllare i propri cittadini. Il governo del "finto cambiamento"sta promuovendo tale tecnologia usando la scusa che renderebbe le reti telematiche più veloci ed efficienti, in realtà è un'arma letale che incrementerà innumerevoli disturbi, dall'insonnia fino alla neoplasia cerebrale.
Non è che perché sono una complottista che scrivo questo post, non sono io a dire che il 5G è pericolosissimo! Infatti interferisce con le vibrazioni naturali (dalla risonanza Schumann alle onde encefaliche degli esseri viventi), destabilizzando tutto: DNA, bioritmi, ciclo vegetativo delle piante, fenomeni atmosferici, equ…

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …