LE CANZONI NON SONO CHE LO SPECCHIO DI ALCUNI VISSUTI


sito



 Riccardo Ronsivalle  Da Solo


Ciao a tutti, eccomi nuovamente qua in questo inizio di settimana assolata e caldissima.
Oggi nelle mia mail ho trovato questo. Riccardo Ronsivalle ha condiviso con me il video di questa sua canzone, postato in YouTube.

Ovviamente sono andata sul link e ho ascoltato il brano in questione.

Cosa dire!.....
Il titolo del post è già di per se esplicativo, infatti mentre dalle casse la musica e le parole mi riempivano le orecchie, i miei pensieri si sono rituffati indietro nel tempo. Mi hanno riportato ai primi giorni di rapporto con la persona che oggi condivide tutto con me.
Ecco anche lui, dopo una forte delusione amorosa, come tanti altri di noi me compresa, aveva il timore di lasciarsi andare. Era chiuso in se stesso, aveva edificato una muraglia, tipo quella cinese, così da difendersi da eventuali innamoramenti inopportuni.
Quanti di noi non hanno avuto una storia così importante e forte che ci ha reso, una volta finita male, fragili e paurosi?

Ma il bello è riuscire a vincere questo timore e volersi rimettere in gioco perché se si rimane, poi, per sempre chiusi agli altri si condurrà una vita di eterna solitudine e tristezza, invece se si rischia, come ho fatto io ed anche il mio maritino, si può correre il pericolo di incontrare il vero amore.

Secondo me questa canzone vuole dire questo, un bel messaggio di incoraggiamento a coloro che vivono col timore di non lasciarsi andare così evitano una nuova grande sofferenza.

Ricordiamoci che è per noi esseri umani è importante avere una vita che ha alti e bassi,solo così siamo spronati a migliorarci e solo dopo una grande sofferenza si ha una più grandiosa felicità!

Ascoltate il brano a me non è per nulla dispiaciuto anzi....

Se poi qualcuno di voi mi vuole dire le sue impressioni, ricordo che sono sempre ben accettate. Perciò   
BUON ASCOLTO

Aggiungo un altro brano di questo cantautore, che mi fa tanto ricordare la canzone l'era del cinghiale  bianco di Battiato. E' una presa di coscienza della nostra società. Il titolo è -" E c'hai ragione tu".

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

VACCINI E AGENDA SGHA

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

I MIEI LIBRI IN VENDITA