CONTRIBUTO VOLONTARIO

Ciao, caro lettore, se leggendo reputi che gli argomenti che tratto sono utili ed interessanti e vuoi aiutarmi a continuare a far vivere LETTORENONPERCASO, qui sotto trovi un link dove puoi partecipare con un tua libera donazione.
Decidi tu l'ammontare, e qualsiasi esso sia ti sono riconoscente per l'aiuto ed il riconoscimento che mi mostri.

THE TRIP EBOOK DONAZIONE

CIAO AL SEGUENTE LINK TROVI IL MIO EBOOK GRATISSE TI È PIACIUTO E VUOI FARE UNA DONAZIONE TE NE SONO GRATA

A BREVE PUBBLICHERÒ IL SECONDO VOLUME
BUONA LETTURA E GRAZIE



ILLUSIONI OTTICHE

LE ILLUSIONI OTTICHE



Come funziona la vista:

La vista è uno dei cinque sensi dell'uomo ed è molto importante, con essa, costantemente valutiamo il mondo che ci circonda.
Ciò che percepisce la luce sono nel sistema visivo, i recettori che si trovano nella retina, questi con un processo di traslazione per i nervi ottici.

La luce entra nell'occhio grazie alla pupilla che grazie alla cornea e al cristallino viene trasmessa nei recettori della retina (parte posteriore dell'occhio), qui 125 milioni di fotoreccettori rispondo alla presenza della luce generando segnali elettrici che passano attraverso le sinapsi alle cellule gangliari retiniche dove gli assoni ( dei neuriti) si riuniscono formando il nervo ottico che arriva al cervello trasmettendo i segnali sulla parte opposta del cervello. Comunque non mi dilungo su questo argomento vi consiglio di guardare il documentario qui sotto.

Documentario da YouTube di Piero Angela l'occhio



Parte seconda L'occhio di Piero Angela



Ora parliamo degli effetti ottici:
Sono false interpretazioni che riguardano la dimensione, la forma o il colore di alcune figure o oggetti. Nei due emisferi del nostro cervello prendono vita le informazioni ricevute dall'occhio ( per dirla in breve). Qui si capovolgono, si colorano e assumono la tridimensionalità, oltre a diventare una immagine unita. A volte capita che l'immagine sia incompleta o confusa allora il cervello la completa con una sua interpretazione, basata su meccanismi innati e e sulle esperienze personali, che creano nella memoria dei modelli. Solitamente, a gran velocità, il cervello pescando nel suo "database" ricostruisce a una velocità impressionante l'immagine "disturbata". Ma a volte, quando i modelli sono in contrasto con la realtà,  la percezione che ne risulta è sfalzata, ad esempio l'immagine è diversa a seconda se la guardiamo con l'occhio destro e/o sinistro. La più comune illusione è riguarda la prospettiva: nella realtà la figura più lontana sembra più piccola rispetto a quella più vicina.
Un'altra illusione è l'anamorfismo, ossia una proiezione distorta su un piano.
Ecco un video esplicativo su questo fenomeno da YouTube un video realizzato in un'aula magna di un Istituto.



ed ora due video sulle illusioni ottiche, sempre da YouTube.






classifica

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

4 MARZO 2018 IO NON VOTO NON SIGNIFICA ASTENSIONE

VACCINI E AGENDA SGHA

I MIEI LIBRI IN VENDITA