PUTIFERIO VA ALLA GUERRA

Tra i boschi c'è una valle dove vivono tanti animali in libertà: scoiattoli, usignoli, cervi, gufi e anche le formiche.

Su un albero vive una famiglia di gufi con giovani baldi gufi abbastanza birbanti.


Il nonno si chiama Puti Puti e, per tenere i nipoti tranquilli, decide di narrare l'antica storia della grande guerra di Valle Serena, il luogo dove vivono anche loro.





Questa battaglia, però, non interessò solo loro ma tutti gli animali  della valle e, quindi, anche  la comunità delle formiche.

In quel tempo lontano le formiche erano divise in due grandi famiglie: da una parte vivevano le rosse, grandi combattenti e la loro dimora era un elmetto delle forze armate tedesche.

Dall'altra vivevano, tranquille e dedite al lavoro, le formiche gialle


la bella Putiferio



Tra di Loro c'era una formichina che non amava più di tanto lavorare, era  tutto pepe, si chiamava Putiferio.


Un giorno le formiche rosse invadono il formicaio delle gialle e rapiscono le femmine, viene catturata anche la giovane Putiferio.



Quando queste vengono portate di fronte al comandante 
in capo dell'esercito delle rosse, Putiferio incontra un baldo giovane, di nome Trin Trin. Al primo sguardo la giovane si innamora di lui. 


In realtà le formiche rosse hanno rapito le loro vicine perché nel formicaio impera un vero caos: è tutto sporco e persino i piccoli sono abbandonati, perché non ci sono formiche femmine che possano accudire i piccoli.



Il Compito delle rapite è, appunto, risistemare il formicaio ed accudire i neonati.



Così iniziano a lavorare, ma nel frattempo  Putiferio riesce a fuggire e tornare al suo formicaio e da lì inizia a sabotare le formiche rosse.

Ma ad un certo momento i due formicai devono devono unirsi perché nella valle arriva un ospite poco gradito. E' un grande e famelico formichiere.


A questo punto le formichine, gialle e rosse, capiscono che devono  combattere unite per salvarsi.
Aiutandosi si salvano. 
Finito e sventato il Pericolo, Quando escono Dal nascondiglio vedono desolazione Tutto Intorno.





Trin Trin è desolato e sconsolato ma la forte e coraggiosa Putiferio si avvicina e con dolcezza dice che se si uniscono possono ricostruire le dimore. Così avviene, anzi ...





Trin Trin e Putiferio convolano a nozze e vivono tutti felici nella Valle Serena.

ONU italiana cartone animato di Produzione Tutta This fiaba E, ONU cult degli Anni '60, Precisamente, del 1968, la regia di Roberto Gavioli E e la Produzione e di Gamma Film e Rizzoli Film. Nel 2007 E s tato riproposto Dalla Mostra del Cinema di Venezia.





Devo dire che è uno dei cartoni animati che adoravo guardare e non so  quante volte  l'avrò visto. Ero piccola ma non l'ho mai dimenticato.

In internet in YouTube trova tutto il film in streaming ma  solo in lingua tedesca, peccato. I cartoni animati potrebbero lasciarli liberi soprattutto quelli che trasmettano dei valori morali importanti, questo è il mio pensiero.

Infatti il mondo non ha capito, ancora che dovremmo vivere in pace fra di noi e non continuare con guerre e genocidi. Il messaggio di pacifismo di questo cartone animato è ancora molto attuale.

classificazione

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

VACCINI E AGENDA SGHA

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

I MIEI LIBRI IN VENDITA