CONTRIBUTO VOLONTARIO

Ciao, caro lettore, se leggendo reputi che gli argomenti che tratto sono utili ed interessanti e vuoi aiutarmi a continuare a far vivere LETTORENONPERCASO, qui sotto trovi un link dove puoi partecipare con un tua libera donazione.
Decidi tu l'ammontare, e qualsiasi esso sia ti sono riconoscente per l'aiuto ed il riconoscimento che mi mostri.

THE TRIP EBOOK DONAZIONE

CIAO AL SEGUENTE LINK TROVI IL MIO EBOOK GRATISSE TI È PIACIUTO E VUOI FARE UNA DONAZIONE TE NE SONO GRATA

A BREVE PUBBLICHERÒ IL SECONDO VOLUME
BUONA LETTURA E GRAZIE



CERVELLO MASCHILE E CERVELLO FEMMINILE




Innanzitutto propongo un test. Hai un cervello maschile o femminile?
Per poter sapere andate QUI, fate il test e vedrete. Io l'ho fatto è veloce e simpatico e magari salta fuori anche se uomo hai un cervello più femminile o viceversa. Non c'entra nulla il sesso con il cervello. Leggete e vedrete.

Comunque, quante volte abbiamo sentito dire, e forse lo abbiamo anche noi affermato, uomo e donna sono due mondi diversi e molto spesso sembra ci sia un abisso, PERCHEPer quanto riguarda il dolore, c'è questo

Il sesso nei cervelli

Maschio e femmina hanno lo stesso cervello, ma lo usano in modo differente: nel caso di uno stimolo doloroso, per esempio attivano aree diverse.

Il sesso nei cervelli
Maschio e femmina hanno lo stesso cervello, ma lo usano in modo differente: nel caso di uno stimolo doloroso, per esempio attivano aree diverse.
Il cervello maschile e quello femminile corrispondono. Aree diverse però reagiscono agli stimoli, portando anche a comportamenti differenti.
Il cervello maschile e quello femminile corrispondono. Aree diverse però reagiscono agli stimoli, portando anche a comportamenti differenti.
Maschi e femmine reagiscono in modo diverso al dolore. La conferma arriva da uno studio recente, effettuato dall'Università della California, secondo il quale nei due sessi vengono stimolate aree diverse del cervello. Non si tratterebbe dunque di una diversa reazione psicologica, ma una teoria che fino a poco tempo fa ancora trovava sostenitori. Nonostante la maggior parte delle zone cerebrali corrisponda, sono state dimostrate reazioni diverse agli stimoli negativi.
L'emozione è femminile. Le femmine per esempio hanno maggiore attività nelle regioni libiche, considerate centri dell'emozione. Nei maschi invece in caso di sollecitazioni si attivano di più i centri preposti al ragionamento analitico. La ragione di tale differenza, è il parere dei ricercatori, potrebbe risalire ai diversi ruoli femminile e maschile nelle società primitive, in particolare corrisponderebbe a una diversa capacità di reagire a situazioni stressanti. Le aree cognitive nel maschio infatti, permettono di effettuare una analisi costi benefici, che permette di decidere se combattere o fuggire. Viceversa il sesso femminile, in caso di minaccia, scatena un maggiore senso di protezione nei riguardi dei piccoli e degli individui più fragili.
(Notizia aggiornata al 13 novembre 2003)






classifica

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

4 MARZO 2018 IO NON VOTO NON SIGNIFICA ASTENSIONE

VACCINI E AGENDA SGHA

I MIEI LIBRI IN VENDITA