Passa ai contenuti principali

LA BASSEZZA UMANA NON HA LIMITI


Ieri ho letto in FaceBook una notizia che mi ha lasciata sconcertata ma prima di postare ho voluto sincerarmi, molto spesso è capitato di trovare false notizie. In cuor mio speravo veramente che fosse, come si suol dire, una bufala ed invece sembra proprio che non lo sia.

Da quello che ho potuto leggere sembra, secondo alcune agenzie di stampa, che uno stilista francese Sermè Mioliques abbia acquistato il corpo di Daniza per la modica somma di 125.000 euro. Quindi dopo averla imbalsamata ha intenzione di esporla, dentro una bacheca, in uno dei suoi cinque negozi a Parigi siti in Rue Jarry. Egli è uno specialista di conciatura di pelli di tasso e di orso. Non finisce qui, questo signore avrebbe anche aggiunto la proposta di avere i suoi cuccioli così da esporre l'intera famiglia e sarebbe disposto a spendere 300.000 euro.
Nel commento finale due righe del suo autore dicono: "Una notizia che, sicuramente, provocherà l'ira degli animalisti ma anche della gente comune, che già hanno dimostrato sdegno e rammarico per l'ingiusta uccisione di Daniza."
Per informazioni:

Già è stata una vera porcheria il fatto che l'abbiano uccisa dicendo un sacco di bugie. Infatti il fungaiolo era un dipendente della ditta che deve costruire la linea di collegamento con Madonna di Campiglio. Molti trentini si sono arrabbiati per il fatto che ora si è messo in moto il boicottaggio verso la regione. Però il fatto di dire che la loro montagna è troppo ad alta intensità di popolazione mi sembra assurdo allora che si fa si toglie tutto? Perché in altri luoghi gli animali riescono a convivere con l'uomo e lì no? E, se fosse anche vero questo, allora perché si sono inseriti nel progetto per il ripopolamento? Dovevano astenersi e così forse l'orsa era ancora in vita.

Ora tanto perché il cuore dell'uomo oramai ragiona solo per il denaro ecco l'ultima vera schifezza vendere Daniza per esporla in un negozio. Scusate ma quanto schifo facciamo?

In più, sarò anche malefica, ma visto come stanno andando le cose non è che questa offerta era già stata fatta in privato mentre le persone di buon cuore si battevano e si sbattevano per la sua tutela? Ora sarei tanto preoccupata perché visto anche che questo esimio signore ha avuto la faccia tosta di proporre 300.000 euro per i cuccioli vuoi vedere che per fatalità e circostanze che rimarranno ignote anche i cuccioli, che inizialmente erano tre ed ora sono solo due, seguiranno la sorte della loro mamma?

Purtroppo l'uomo non è più uomo, ha perso la sua umanità ora è solo uno schiavo del denaro, uno schiavo senza cervello e senza anima che agisce sotto il volere di coloro che per bramosia e cupidigia stanno facendo di tutto per distruggere il posto in cui viviamo oltre a distruggere l'uomo stesso.

In casa l'altra sera ad un certo punto abbiamo anche convenuto sul fatto che noi siamo parte della natura siamo formati con le stesse sostanze, gli stessi atomi di cui è fatto il mondo. Abbiamo, però e penso disgraziatamente, avuto l'immenso dono di essere dotati di intelligenza. Forse questa capacità intellettiva ci era stata data agli inizi del tempo proprio per prenderci cura di ogni forma di vita ed invece il libero arbitrio, quello stesso che ci ha portati a questa evoluzione, lo stiamo usando in modo errato, egoistico e crudele.
Non rispettiamo più i nostri simili e ovviamente non rispettiamo le altre forme di vita. Il vero problema è che l'uomo non ama più se stesso, non ama più l'uomo e solo nel momento in cui impareremo a portarci rispetto e ad amarci allora riscopriremo il valore di tutta la vita che ci circonda.

OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

IL CLOUD E LA TECNOLOGIA 5G PORTA DI ACCESSO AL TRANSUMANESIMO

Essere informati sulla realtà dei fatti può aiutare a salvare la vita a milioni di esseri viventi. Mobilitiamoci, uniamoci contro questo attacco alla vita.







La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e oramai il 5G è realtà. Cos'è questa tecnologia? Innanzitutto deve essere chiaro 




IL 5G È UN'ARMA
è una tecnologia “pericolosa” perché consentirebbe ai governi di controllare i propri cittadini. Il governo del "finto cambiamento"sta promuovendo tale tecnologia usando la scusa che renderebbe le reti telematiche più veloci ed efficienti, in realtà è un'arma letale che incrementerà innumerevoli disturbi, dall'insonnia fino alla neoplasia cerebrale.
Non è che perché sono una complottista che scrivo questo post, non sono io a dire che il 5G è pericolosissimo! Infatti interferisce con le vibrazioni naturali (dalla risonanza Schumann alle onde encefaliche degli esseri viventi), destabilizzando tutto: DNA, bioritmi, ciclo vegetativo delle piante, fenomeni atmosferici, equ…

THE TRIP UN VIAGGIO NELLE ONG (COME AVAAZ, CHANGE.ORG, GREENPEACE, TRANSPARENCY INTERNATIONAL, WWF...) E IL POTERE OSCURO SOROS E SIONISMO

Tanto tempo fa mi iscrissi ad Avaaz, convinta che fosse veramente dalla parte dell'uomo comune. Nel mondo sono tantissime le persone che sono cadute in questo finto bene. Purtroppo poi, se si decide di fare una ricerca su chi c'è dietro a gestire, si scopre un mondo sommerso dove il bene proprio non esiste. I promotori, i dirigenti, sono collusi proprio con i poteri che stanno distruggendo, affamando e ammalando la Terra e le sue forme viventi. È un brutto colpo da sopportare ma se si vuole veramente uscire dal tunnel, tutto deve essere rivelato, denunciato e quindi superato.
Giunsi a decidere di approfondire su chi stava dietro le quinte di queste associazioni falsamente umanitarie perché ad un certo punto mi posi la domanda: "ma se nel mondo sono in tanti a collaborare e ad abbracciare questi movimenti, possibile che tutto va peggiorando?"

Non parlo quasi mai di me ma devo dire che ho sempre avuto fiducia e sin da molto giovane ho sempre cercato e desiderato porta…