Passa ai contenuti principali

LA PIGNA DEL NOSTRO CERVELLO





Il titolo è un pochino strano ma effettivamente nel nostro cervello c'è una piccolissima ghiandola, grande come una nocciolina, posta tra i due emisferi nel centro del nostro cervello, appartiene all'epitalamo. I suoi pinealociti, ossia le sue cellule producono la melatonina che regola il ritmo circadiano sonno-veglia.
E' conosciuta sin dall'antichità e da sempre le è stata data una grande importanza: Cartesio, ad esempio la considerò come punto privilegiato  dove la mente, mens, ed il corpo, rex extensa, interagiscono ed è la sede dell'anima.

Oggi si parla di neuro trasmettitori, di endorfine, enkefaline che sono alla base del piacere. La neurologia attuale asserisce che se il nostro corpo produce maggiori endorfine il nostro umore cambia, ci si sente meglio più felici. Un metodo per esempio è l'attività fisica. Questi neurotrasmettitori si trovano nell'ippotalamo  e nell'ipofisi.
Però pur aumentando queste endorfine non sempre l'uomo è veramente felice perché è una falsa felicità basata sul raggiungimento del piacere egocentrico, ossia, arriva ad ottenere un piacere che deriva da un appagamento materiale. La vera felicità, invece, sarebbe data dal piacere cristocentrico o divino ed è data da vere spinte interiori ed il risultato che otteniamo è lo stato di beatitudine o "ananda" (termine sanscrito). In questo caso il cervelli libera sostanze che sono un insieme equilibrato tra oppioidi e cannabinoidi che sfociano appunto nell'anandamide. Fino a quando il piacere è legato alle endorfine la piena e vera attività della Pineale è preclusa. Un simbolo della Pineale è la ricerca del Graal ossia la ricerca della beatitudine personale, la ricerca di risvegliare il Graal, pineale, che è in noi . Se riusciamo a ridestare questa ghiandola viene prodotta la melatonina. Questa sostanza è molto importante per la nostra salute in quanto rafforza il sistema immunitario del corpo accresce l'energia fisica, alza il livello di sopportazione della fatica, regola la temperatura corporea e gestisce in modo ottimale il sistema cardiovascolare ed è la sostanza antiossidante per eccellenza dl nostro corpo. Grazie alla melatonina si ha un invecchiamento più rallentato e si sviluppano facoltà paranormali.

La scienza ufficiale non ne tiene gran che conto anzi a dire il vero quando un ragazzo frequenta le scuole dell'obbligo, le superiori, ed affronta il discorso del corpo umano vengono insegnati i vari apparati del corpo. Ovviamente tra questi è presente quello endocrino. Mio figlio dopo che l'insegnante aveva descritto le varie ghiandole è intervenuto chiedendo come mai non veniva menzionata la ghiandola pineale. Come risposta ha ricevuto un bel "taci che tu non sai nulla". Purtroppo,  in modo sistematico è da secoli che prima la religione e poi la scienza del sistema ci sta tenendo sempre più all'oscuro di determinati aspetti la motivazione da ricercare è semplice meno conosciamo e più siamo creta nelle loro mani. Questo non credo sia un bene in quanto mi sto convincendo sempre più che il futuro dell'umanità, che non è poi così lontano, non sarà roseo.
L'uomo di suo e grazie anche all'attività di questa ghiandola,  che ci farebbe rimanere a contatto con il divino, è un animale empatico ma per chi tira le file non fa comodo l'empatia, è controproducente ai suoi interessi perciò...

Di informazioni in internet ne trovate se digitate ghiandola pineale ma voglio proporvi dei video fantastici da YouTube. Qui parlano non dei fanatici seguaci della New Age che non tutti apprezzano ma:
Professor Lissoni Paolo, oncologo ed endocrinologo lavora presso l'ospedale San Gerardo di Monza




Pofessor Sergio Felipe de Oliveira






Inoltre vi consiglio la lettura di queste pagine per un approfondimento
La meditazione, psicofisiologia clinica: la scienza benedice il Dalai Lama, meditare è salute, onde cerebrali, i livelli della mente, sul NWO, introduzione al terzo occhio

segnalo inoltre questi libri:

Come Aprire il Terzo Occhio - Libro Voto medio su 4 recensioni: Sufficiente


Il Sesto Senso - Libro Voto medio su 10 recensioni: Buono

gratuitamente potete trovare interessanti dei libri dal sito di Andrea Pangos: L'illuminazione è unicamente l'inizio.

Andrea Pegaso:
Creatore dell'insegnamento "Alla ricerca della Reale Identità", metodo completo per la maturazione della Consapevolezza integrale e del suo Trascendimento. 
Autore di articoli spirituali, di tecniche di meditazione, di tre romanzi spirituali: "Eternamente Qua", "Il cavaliere delle Energie" e Dialoghi consapevoli, di tre saggi spirituali: "Karma e incarnazione", "Il Divenire veritiero" (in fase di pubblicazione) e La Reale Identità (in fase di pubblicazione).
Per la divulgazione del suo insegnamento tiene corsi e trattamenti spirituali  energetici, in Italia e all'estero. Ha realizzato e sta curando autonomamente il sito Alla Ricerca della Reale Identità e si è reso traduttore in italiano dei saggi spirituali di Zoran Gruičić e Milica Gruičić: "Il mondo delle Energie" (non ancora edito in Italia), "La maturazione del Conscio", "Guarire con le Energie", "Il Conscio Maturo", "Essere" e "L'Esistenza senza tempo" (in fase di pubblicazione). Consulente in varie aziende per migliorare il loro andamento economico tramite l'ottimizzazione dei processi vibrazionali - energetici aziendali e del personale, aiutato in questo dalla sua ventennale esperienza imprenditoriale internazionale.
OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

IL CLOUD E LA TECNOLOGIA 5G PORTA DI ACCESSO AL TRANSUMANESIMO

Essere informati sulla realtà dei fatti può aiutare a salvare la vita a milioni di esseri viventi. Mobilitiamoci, uniamoci contro questo attacco alla vita.







La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e oramai il 5G è realtà. Cos'è questa tecnologia? Innanzitutto deve essere chiaro 




IL 5G È UN'ARMA
è una tecnologia “pericolosa” perché consentirebbe ai governi di controllare i propri cittadini. Il governo del "finto cambiamento"sta promuovendo tale tecnologia usando la scusa che renderebbe le reti telematiche più veloci ed efficienti, in realtà è un'arma letale che incrementerà innumerevoli disturbi, dall'insonnia fino alla neoplasia cerebrale.
Non è che perché sono una complottista che scrivo questo post, non sono io a dire che il 5G è pericolosissimo! Infatti interferisce con le vibrazioni naturali (dalla risonanza Schumann alle onde encefaliche degli esseri viventi), destabilizzando tutto: DNA, bioritmi, ciclo vegetativo delle piante, fenomeni atmosferici, equ…

THE TRIP UN VIAGGIO NELLE ONG (COME AVAAZ, CHANGE.ORG, GREENPEACE, TRANSPARENCY INTERNATIONAL, WWF...) E IL POTERE OSCURO SOROS E SIONISMO

Tanto tempo fa mi iscrissi ad Avaaz, convinta che fosse veramente dalla parte dell'uomo comune. Nel mondo sono tantissime le persone che sono cadute in questo finto bene. Purtroppo poi, se si decide di fare una ricerca su chi c'è dietro a gestire, si scopre un mondo sommerso dove il bene proprio non esiste. I promotori, i dirigenti, sono collusi proprio con i poteri che stanno distruggendo, affamando e ammalando la Terra e le sue forme viventi. È un brutto colpo da sopportare ma se si vuole veramente uscire dal tunnel, tutto deve essere rivelato, denunciato e quindi superato.
Giunsi a decidere di approfondire su chi stava dietro le quinte di queste associazioni falsamente umanitarie perché ad un certo punto mi posi la domanda: "ma se nel mondo sono in tanti a collaborare e ad abbracciare questi movimenti, possibile che tutto va peggiorando?"

Non parlo quasi mai di me ma devo dire che ho sempre avuto fiducia e sin da molto giovane ho sempre cercato e desiderato porta…