Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

I NEPHILIM CHI SONO? COSA C'E' DI VERO NELLA BIBBIA IN VERSIONE ORIGINALE?


Ho frequentato sin dall'infanzia scuole di suore e, ovviamente, ho letto la Bibbia tante, tantissime volte. Però quella che noi usiamo nella quotidianità non è quella vera o per meglio dire, la Chiesa, e non solo anche il mondo ebraico, ha apportato varie modifiche all'antico scritto.

La prima storia quella che parla della creazione, della nascita della Terra, degli Dei, del Dio terrestre e degli uomini, la seconda parla dell'Essere, delPunto di origine  e che non ha nulla in comune con la prima storia.

Ciò che viene narrato nel Pentateuco, nella seconda parte della Genesi, forse non tutti sanno che non è originale, ossia non è stata tramandato il vero scritto. E' un rifacimento del testo ebraico antico che con le varie traduzioni la vera parola è stata modificata un po' per difficoltà nel tradurre e un po' per i tabù, e la volontà di non far conoscere la verità per piegare le persone al proprio volere.

Secondo alcuni studiosi  il Pentateuco (Genesi, Esodo, Levitico, Numeri e Deuteronomio) attribuito a Mosè, colui che portò in salvo il popolo eletto liberandolo dalla schiavitù egizia e che ricevette le tavole dei dieci comandamenti, non sono il frutto di un unico autore ma proviene da più fonti.
In particolare i primi undici capitoli della Genesi non sono opera di Mosè ma della fusione di due documenti denominati "CodiceJ" e "Codice P".
Il primo è più antico e racchiude una serie di racconti diffusi tra le genti di Israele nel VII secolo a.C., quando l'Assiria , che aveva la base in Mesopotamia, nella valle tra il Tigri e l'Eufrate, era il regno più potente dell'Asia occidentale.
Il secondo è più recente, composto verso il VI secolo a.C., quando sempre nella Mesopotamia i dominatori della regione erano i Caldei, che avevano per capitale Babilonia, ed il popolo israelitico era in cattività.
Intorno al V secolo a. C., quando gli ebrei riuscirono a liberarsi dalla schiavitù babilonese, i due codici vennero uniti.
Quindi la versione che ci giunse e che dopo venne tradotta in greco  e chiamata "Traduzione dei Settanta", nel 250 a.C., era la fusione dei due codici.
Ovviamente i traduttori non si preoccuparono del fatto che mentre tentavano di riportare la narrazione ebraica in lingua greca manipolarono lo scritto originale che si pensa si rifacesse alla tradizione sumera.
Per aver maggiori informazioni vi consiglio la lettura diel libro di Zacaria Sitchin "Il pianeta degli Dei". In questo momento è il libro che mi attende tutte le sere sul comodino prima di addormentarmi e dopo che ho dedicato mezz'ora al rilassamento.
E' un testo molto interessante.

Se volete potete acquistarlo  in formato cartaceo


Libro della Creazione
Voto medio su 13 recensioni: Buono


Per leggere lo scritto originale dei primi undici capitoli della Genesi, leggete  "La creazione dell'universo" di Igor Sibaldi.
In formato digitale su Amazon


Se volete qui trovate l'anteprima:

ANTEPRIMA
Nella bibbia  si può vedere che vengono citati nomi come Nefilim,  deriva dal verbo Nefal che, in ebraico, significa caduta, discesa ed essendo al plurale nefilim vuol dire" discesi da", coloro che discesero dal cielo.
Eloim è sempre un vocabolo ebraico al plurale il suo corrispondente singolare è El o Eloha, Dio e Dei

Nel primo capitolo della Genesiil versetto 26 dice:"

  "Facciamo l'uomo che sia la nostra immagine, conforme alla nostra somiglianza."

In quel tempo remoto non credo si usasse il plurale maestatis ma se si pone attenzione Dio parla al plurale perciò l'uomo a chi doveva somigliare? C'erano forse più Dei?

Quando invece si parla della cacciata di Adamo ed Eva dal paradiso terrestre, l'Eden, in verità la vera scrittura sarebbe
..."Ecco l'uomo, è diventato uno di noi"...
Inoltre un'altra differenza che potrete leggere se acquistate il libro sopracitato è:
Genesi capitolo 1, versetto 29:

..."ogni albero in cui è il frutto che produce seme sarà il vostro cibo"...

nella versione classica si legge, invece:

..."del frutto e dell'albero che sta in mezzo al giardino Dio disse: Non dovete mangiare e non dovete toccare, altrimenti morirete"....
Nel capitolo 6 nel versetto 4 quattro si legge:

"C'erano sulla terra i giganti a quei tempi-e anche dopo-quando i figli di Dio si univano alle figlie degli uomini."

Interessanti sono anche altri libri scritti da Zecharia Sitchin vi segnalo le anteprime e dove trovare formati digitali e /o cartacei.

Anteprime:

Il giorno degli Dei:

Il Pianeta degli Dei

Il Pianeta degli Dei
In formato digitale:

Il pianeta degli dei: Le cronache terrestri I; Il giorno degli Dei: Il libro definitivo delle Cronache Terrestri

In cartaceo:

Il Pianeta degli Dei - Le Cronache Terrestri Vol. 1 - Libro Voto medio su 50 recensioni: Da non perdere
Il Giorno degli Dei - Le Cronache Terrestri VII - Libro Voto medio su 18 recensioni: Buono
Per maggiori approfondimenti potete leggere i seguenti articoli:
Codici biblici; Gli Elohim, tra dubbi e certezze; la versione ufficiale della Genesi

Ed ora veniamo al video. Vi vorrei proporre tre video uno parla del ritrovamento di ossa di scheletri giganti. Se fosse tutto vero allora anche la Bibbia, la versione originaria, avrebbe narrato la storia umana in modo esatto e anche Sitchin avrebbe detto la verità.





E che dire di Biglino? Il secondo video è appunto una conferenza di questo saggista e traduttore



 

E infine se non avete mai sentito parlare di Sitchin, Annunaki, Elohim, Nefelim insomma della teoria ecco la visione di un video molto interessante andato in onda nel 1997 su un canale della televisione svizzera.




Buona visione a tutti e grazie della visita OkNotizie

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic