Passa ai contenuti principali

BUON GIORNO SOGNIAMO INSIEME


Buon giorno cari amici quante canzoni hanno parlato di amore, quanti film, drammatici o commedie, sono hanno ruotano intorno a questo sentimento? l'amore, quello con la A maiuscola, magari quello che si cerca, magari quello che si ha avuto la fortuna di incontrare e vivere, magari che si è perso. Comunque sia Amore.
Può accadere la favola? Vivere una storia d'amore tipo quella del film con Julia Roberts e Richard Gere "Pretty woman" non sarebbe magnifico? Se pensate che sono solo cose da film allora ecco quale incredibile film ha vissuto realmente questa ragazza irlandese.

La favola di  Richard e Juliet.

L'AMORE,
NON CONOSCE CONFINI, 
 CON MELODIE DI MILLE VIOLINI
ARRICCHISCE DI GIOIA E STUPORE 
OGNI ANGOLO DEL CUORE



Nell'Irlanda del Nord, Richard, un giovane innamorato, poiché lontano dalla sua amata Julia, ha voluto organizzare un'insolita, romantica ed inaspettata sorpresa così da vivere insieme un momento di felicità anche a distanza di 400 chilometri.
Davanti all'uscio di casa della giovane si è presentato un violinista con un piccolo e romantico buffet a base di Champagne, pizza e torta illuminato dalla fioca luce delle candele e arricchito da un mazzo di fiori.
Julia si è commossa tantissimo e in quel momento anche se c'erano 400 chilometri di distanza penso proprio che li abbia dimenticati.
Per onor di cronaca i due ragazzi si sono conosciuti su Skype e vivono lontani, solo una volta sono riusciti a vedersi e stare vicini vicini.
Insieme però hanno volato





Una volta pensavo che non sarei riuscito ad andare avanti 
e che la vita non era altro che una terribile canzone 
ma ora conosco il significato del vero amore 
mi sto arrendendo per sempre 

se me ne rendessi conto, potrei dunque farlo 
se io solo ci credessi, non ci vorrebbe niente a farlo 

Credo di poter volare 
credo di poter toccare il cielo 
ci penso ogni giorno ed ogni notte 
dispiego le mie ali e volo via 
credo di potermi librare in aria in volo 
mi vedo correre attraverso la porta aperta 
Credo di poter volare 

So che ero sull'orlo di un esaurimento psicologico 
delle volte il silenzio mi sembrava che parlasse ad alta voce 
accadono dei miracoli a volte nella vita, devo crederci 
ma prima di tutto so che tutto comincia dentro di me 

se me ne rendessi conto, potrei dunque farlo 
se io solo ci credessi, non ci vorrebbe niente a farlo 

Hey, è perchè io credo in me 

se me ne rendessi conto, potrei dunque farlo 
se io solo ci credessi, non ci vorrebbe niente a farlo 

Hey, basta solo dispiegare le mie ali 

posso volare







Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

TUTTO ACCADE PER UNA RAGIONE

Perché nella nostra vita accadono avvenimenti che procurano sofferenza anche se ci sembra di avere comportamenti che non cercano questo?
Perché anche se ci affanniamo, impieghiamo tutte le nostre forze per ottenere risposte positive a volte abbiamo l'opposto?

La vita si diverte solo a tirarci brutti scherzi? E' un giullare che si diletta a prendersi gioco di noi, oppure c'è qualche altro motivo?






buona sera è da qualche giorno che effettivamente non propongo articoli, chiedo scusa ma non sempre riesco ad avere abbastanza tempo e, non sempre, mi trovo nella disposizione migliore per scrivere qualcosa di interessante o almeno che reputo tale. Fino ad oggi ciò che ho inserito nel blog sono argomenti che mi interessano molto da vicino e che spero che anche a voi che mi seguite e che ringrazio veramente di cuore , possano interessare. Inoltre voglio anche documentarmi prima di scrivere e questo spesso mi porta via tempo.  Per tutta questa serie di motivi non sono quotidianament…