Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

L'ATTUALITA' DI GIORDANO BRUNO NELLA FISICA DI OGGI E NON SOLO



Ho fatto quel che un vincitore poteva metterci di suo: non aver temuto la morte, non aver ceduto con fermo viso a nessun simile, aver preferito una morte animosa a un'imbelle vita .
Vi consiglio la letture del pdf qui sotto inserito




Consiglio anche la lettura del libro della Conforto: Baby Sun Revolution



Buona sera cari amici perché un uomo, un prete domenicano vissuto nel 1500, circa, è attuale? Quale rapporto può esserci tra questo antico pensatore e la fisica odierna? Giordano Bruno era un domenicano che venne considerato eretico e finì sul rogo. 
Come oramai ben sapete quando andavo al liceo frequentavano un istituto di suore e ben ricordo che per filosofia la professoressa nonché preside e made superiora si soffermò a lungo a parlarci di Sant'Agostino ma con Giordano Bruno non si fermò, non ci fece spulciare ogni suo pensiero, non propose approfondimenti lo menzionammo appena e passò avanti.
Mi resi conto a quel tempo che determinate figure che innalzavano il messaggio che la Chiesa per secoli ha voluto divulgare ed inculcare dovevamo studiarle sotto ogni aspetto mentre altre che forse erano reputate scomode erano solo menzionate o, addirittura come per Marx, tralasciate completamente. Oggi non è poi così diverso. Tolto che lo studio della filosofia è diventato utopico. mio figlio sta frequentando un corso di studi dove questa disciplina dovrebbe essere contemplata ed invece non è presente, ancora oggi i pensatori scomodi anche nella scuola statale sono saltati di brutto. Entrambi i miei figli non   hanno studiato Marx e ciò che egli scrisse, mentre sono stati settimane intere a parlare di come si è creata l'industrializzazione, il lavoro e la produzione che ha portato questo sistema di vita il capitalismo la ricchezza ed i beni per tutti i ceti. Ditemi voi se la scuola pubblica è onesta. Per me lo è tanto quanto quella privata. Comunque questa è una mia semplice considerazione., torniamo al nostro Giordano Bruno.
Un illuminato che preferì la morte fisica a  quella del suo cuore, un uomo che difese il suo pensiero ed il suo credo, che non abbracciò la menzogna e la volontà di tenere l'intera umanità in scacco come da secoli e secoli sta accadendo.
Aveva ragione Marx a dire che la religione è l'oppio dei popoli non perché non sia giusto credere ma perché viene usato il vero concetto per tenere schiave le persone. Per duemila anni sono state le religioni, quindi da un certo punto in poi ad esse si è affiancata la scienza, e infine l'economia. Noi siamo peccatori per la religione , il peccato originale,; noi siamo peccatori per la scienza l'effetto serra è colpa nostra; siamo peccatori nella finanza al punto che affamiamo i nostri simili al punto che grazie al voler uno stato sociale abbiamo impoverito ed indebitato tutto e tutti.

No, non è così vogliono farci credere che lo sia per schiavizzarci sempre più. Oggi la scienza quantistica che è presente in studi dei fisici degli astronomi  sta aprendo nuovi scenari nei quali le antiche parole di Bruno trovano conferma.

"Un'unica forza l'Amore, unisce e dà vita ad infiniti mondi fatti di diversi stati, con varie combinazioni di materia. Noi possiamo vedere solo i suoi effetti apparenti e credere che siamo mossi o toccati dagli aspetti visibili delle cose è stupidità!"

Oggi la quantistica sta aprendo i nuovi scenari quelli che siamo chiamati a riscoprire e riabbracciare come verità. Bisogna abbandonare la visuale meccanicistica e piatta che per millenni la cultura delle religioni, prima e della scienza, della medicina poi hanno imposto.

La natura segue il suo corso, la natura non è maligna, la natura non muore si rigenera sempre e noi siamo natura perciò abbiamo le stesse ed identiche capacità dobbiamo però staccarci dagli attuali canoni mentali, costruzioni e costrizioni e comprendere il vero. Non esiste nulla di quello che in realtà vediamo perché noi stiamo vivendo in una realtà finta e coloro che vogliono ancora imporci questo è perché hanno il timore di perdere il potere. Non possiamo però fermare l'evoluzione dell'universo e quindi la nostra stessa evoluzione non possiamo andare contro le leggi di natura perché se scegliamo questo allora scegliamo la nostra stessa distruzione e questo è inaccettabile, ingiusto innaturale.
Vorrei ora proporvi il video dell'astrofisica Giuliana Conforto dal titolo 
Giordano Bruno e l'Amore, poi mi piacerebbe tantissimo sentire le vostre opinioni a tal proposito. Penso che non sia semplice fare questo cammino. Per essere sincera insieme a mio marito abbiamo deciso di provare ad intraprenderlo. Comprendiamo la validità di questo pensiero, sentiamo quanto sia vero e giusto riconoscerci esseri universali. Purtroppo è difficile mantenere sempre vivo questo sentimento perché abbiamo il costrutto di millenni sulle nostre spalle ma vogliamo farcela e se tutti intraprendessero questa scelta allora tanti problemi che attanagliano i popoli svanirebbero perché tutti noi possiamo scegliere quale realtà vivere.

Ovviamente in più saremo e prima accadrà; oggi comanda, come poi potrete leggere nei commenti, un egregore negativo ma si può mutare sempre però nel rispetto




Discorso di Giordano Bruno a Sagredo



DOBBIAMO SEMPRE TENERE PRESENTE CHE:

NON SIAMO ESSERI UMANI CHE STA VIVENDO UN'ESPERIENZA SPIRITUALE MA UN ESSERE SPIRITUALE CHE STA VIVENDO UN'ESPERIENZA UMANA (DOTT.WYNE W.DYER).
Siamo tutti entità spirituali che stanno vivendo una dimensione umana sulla Terra che sta evolvendo e ricordiamoci che tutto ciò che è sulla Terra non lo porteremo con noi quando arriverà il momento di lasciarla perciò non dobbiamo legarci ad esse diceva un antico saggio:
"Lascia le cose prima che queste lascino te e ti facciano soffrire".

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic