Passa ai contenuti principali

BUON GIORNO COSA AVETE SOGNATO?



I SOGNI
Sognare 
è come amare.

Nei momenti di dolore,
 a Morfeo ci abbandoniamo
e la tristezza dal cuore,
sopprimiamo.

Come per magia,
 la sofferenza scivola via.


 In mondi irreali
ci conducono con dolcezza
e i loro colori vitali
riempiono i cuori di ebrezza




Sono state scritte tante parole sui sogni e sulla nostra capacità di sognare.
Freud analizzò per cinque anni i suoi sogni arrivando a formulare la teoria che poneva l'attività onirica umana come ponte per accedere alle zone più segrete del nostro io. L'eminente psichiatra diceva che analizzando i sogni si riesce a scoprire il messaggio segreto che viene nascosto alla coscienza dal Super Io. Durante la fase del sonno questo super io diventa meno potente e permette ai contenuti dell'inconscio di esprimersi proprio attraverso i sogni.
Come per tutti gli eventi umani, per  Freud, anche il sogno ha una matrice sessuale ed è per questo motivo che non  lo apprezzo, non credo che tutti gli aspetti umani abbiano una radice erotica.
Ha più ragione quel che dice Battiato:
L'inconscio ci comunica con i sogni frammenti di verità semplici.
La capacità di sognare è presente nell'uomo quando è ancora nella pancia. Infatti è possibile registrare un'attività REM anche nel feto durante l'ultimo trimestre di gravidanza. Se si collegano le sonde dell'elettroencefalogramma sulla pancia della madre, all'altezza del cervello del nascituro, vengono registrati i movimenti degli occhi, degli arti e della respirazione associabili alla fase REM , quella cioè del sogno.
Dire con esattezza cosa possa sognare è piuttosto difficile ma gli studiosi azzardano l'ipotesi che il feto  sogni tonalità di colori, chiaro e scuro, rumori, suoni, musiche e il battito cardiaco materno.

Se l'uomo sogna quando è ancora nella pancia gli animali?
Ho a casa due gatte, un porcellino d'india ed un cane. Spesso , soprattutto con le gatte ed il cane mi sono accorta che mentre dormono improvvisamente si agitano e si muovono, addirittura Kunai, il cane, emette dei versi.
La scienza ufficiale, più precisamente Stanley Coren dell'Università British Columbia, afferma che gli animali hanno le stesse fasi  REM e non REM degli uomini. Se sono cuccioli sognano più frequentemente. Il cane,  il gatto, i ratti, i mammiferi, in genere, e anche gli uccelli raggiungono la fase REM più velocemente rispetto agli uomini.
I cani di taglia grande sognano più a lungo di quelli più piccoli che, però, sognano più spesso.
Sapere che cosa sognano gli animali è alquanto difficile secondo gli studiosi sembra che essi riportano nei sogni ciò che hanno fatto e compreso durante la giornata appena trascorsa. Insomma, gli animali sognano le esperienze di vita vissute. Perciò sarebbe importante non far loro del male perché diventa un vero e proprio incubo per l'animale in quanto sia da sveglio sia mentre riposa avrebbe solo sofferenza.
Qualche curiosità sui sogni:
Bastano cinque minuti di sveglia e dimentichiamo i sogni .
Generalmente non si ricorda il 90% di attività onirica.
Anche le persone cieche sognano, ovviamente, e ancor di più nel caso di cecità dalla nascita, non avranno immagini però sono coinvolti gli altri sensi.
Si sogna sempre, il fatto è che li scordiamo subito.
I visi che sogniamo sono sempre facce viste da svegli.
Sogniamo a colori
Ogni notte si possono avere dai quattro a sette sogni.
Uomini e donne non sognano allo stesso modo: gli uomini tendono a sognare uomini secondo il 70% di maschi intervistati, le donne hanno una presenza di genere omogenea.


                                    


Se ti è piaciuto  e se hai apprezzato la mia poesia e vuoi farmelo sapere ti ringrazio di cuore
    Condividi OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

IL CLOUD E LA TECNOLOGIA 5G PORTA DI ACCESSO AL TRANSUMANESIMO

Essere informati sulla realtà dei fatti può aiutare a salvare la vita a milioni di esseri viventi. Mobilitiamoci, uniamoci contro questo attacco alla vita.







La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e oramai il 5G è realtà. Cos'è questa tecnologia? Innanzitutto deve essere chiaro 




IL 5G È UN'ARMA
è una tecnologia “pericolosa” perché consentirebbe ai governi di controllare i propri cittadini. Il governo del "finto cambiamento"sta promuovendo tale tecnologia usando la scusa che renderebbe le reti telematiche più veloci ed efficienti, in realtà è un'arma letale che incrementerà innumerevoli disturbi, dall'insonnia fino alla neoplasia cerebrale.
Non è che perché sono una complottista che scrivo questo post, non sono io a dire che il 5G è pericolosissimo! Infatti interferisce con le vibrazioni naturali (dalla risonanza Schumann alle onde encefaliche degli esseri viventi), destabilizzando tutto: DNA, bioritmi, ciclo vegetativo delle piante, fenomeni atmosferici, equ…

THE TRIP UN VIAGGIO NELLE ONG (COME AVAAZ, CHANGE.ORG, GREENPEACE, TRANSPARENCY INTERNATIONAL, WWF...) E IL POTERE OSCURO SOROS E SIONISMO

Tanto tempo fa mi iscrissi ad Avaaz, convinta che fosse veramente dalla parte dell'uomo comune. Nel mondo sono tantissime le persone che sono cadute in questo finto bene. Purtroppo poi, se si decide di fare una ricerca su chi c'è dietro a gestire, si scopre un mondo sommerso dove il bene proprio non esiste. I promotori, i dirigenti, sono collusi proprio con i poteri che stanno distruggendo, affamando e ammalando la Terra e le sue forme viventi. È un brutto colpo da sopportare ma se si vuole veramente uscire dal tunnel, tutto deve essere rivelato, denunciato e quindi superato.
Giunsi a decidere di approfondire su chi stava dietro le quinte di queste associazioni falsamente umanitarie perché ad un certo punto mi posi la domanda: "ma se nel mondo sono in tanti a collaborare e ad abbracciare questi movimenti, possibile che tutto va peggiorando?"

Non parlo quasi mai di me ma devo dire che ho sempre avuto fiducia e sin da molto giovane ho sempre cercato e desiderato porta…