Passa ai contenuti principali

I CITTADINI AMERICANI UNITI CON GREENPACE E NOI?






Sono iscritta a Green Pace ed oggi ho ricevuto la mail che riporto qui di seguito per poi proporre un'idea.


Marta
il 2014 è stata l'elezione di medio termine più costosa della storia americana. Gli individui super ricchi, come i fratelli Koch e multinazionali come Shell e Monsanto, hanno devoluto un diluvio di soldi, senza precedenti, per eleggere i politici che sostengono i loro programmi.
I Cittadini Uniti dichiarano che
la nostra democrazia è sotto attacco da parte delle stesse persone che stanno distruggendo il nostro pianeta- clima, ambiente e gli stessi individui- senza pensarci due volte.
Sta a noi prendere la giusta decisione.

21 gennaio-è il 5° anniversario di Cittadini Uniti- Green pace con i suoi alleati ha in programma di fare una dichiarazione, offrendo 5 milioni di firme al Congresso per un emendamento costituzionale per ottenere che i soldi stiano fuori dalla politica.

Nel 2010 la Corte Suprema decise che le società erano autorizzate a dare i loro contributi in politica e quello che poi è avvenuto è la conseguenza logica. La decisione presa ha fatto si che persone, come i fratelli Koch, proprietari di società carbonifere e e altri dirigenti di società petrolifere e scientifiche, hanno potuto mettere le mani e comprare la politica spingendo i politici che acconsentono di stare sulle loro buste paghe ad attuare leggi anti-ambientali e anti-popolari.

La soluzione a tutto questo, in America, è far promulgare un emendamento costituzionale per arrivare all'annullamento dell'emendamento canaglia, così da restaurare la vera democrazia dove i politici eletti lavorino per il popolo e non contro.

Negli USA già 500 , tra grandi e piccole città, hanno iniziato a raccogliere firme per far approvare risoluzioni per ridare potere al popolo.
Sono consapevoli che anche dopo aver presentato i 5 milioni di firme prima di arrivare alla soluzione ci impiegheranno anni.
Quindi stanno studiando anche altre formule.
Green Pace chiede, perciò, di unirsi perché
Quando i politici non sono fuori dagli interessi delle imprese, delle industrie e delle multinazionali, la sicurezza è a rischio.

ENTRA OGGI PER DICHIARARE CHE I CITTADINI VOGLIONO LA LORO DEMOCRAZIA INDIETRO. CI ACCINGIAMO A COMBATTERE
PER LA NOSTRA DEMOCRAZIA
DEMOCRAZIA ATTIVISTA GREEN PACE

Anche in Italia è accaduta la stessa cosa, anzi da noi i politici si sono venduti proprio alle industrie e alle multinazionali americane e stanno svendendo l'Italia e i suoi cittadini. Prima che sia troppo tardi sarebbe il momento di svegliarci e costruire un movimento associato come quello di Green Pace. Anzi a mio modesto avviso dovrebbero essere tutti i cittadini di ogni nazione contemporaneamente a fare ciò perché siamo in 7 miliardi e di questi chi ha il potere e le chiavi della ricchezza sono in pochi perciò se 6 miliardi si uniscono all'unisono faranno fatica a sostenere una contro reazione in quanto ognuno sarà impegnato a dover guardare in casa propria e non potrà mandare aiuti e rinforzi altrove. Non serve la forza ma l'intelligenza e usare le loro stesse maniere. Ci hanno fatto passare come buona e positiva l'idea del mondo globale. Benissimo l'abbiamo recepita ed ora globalmente i cittadini del mondo vogliono riprendersi la sovranità popolare. Che ne dite iniziamo a fare qualcosa fuori dalla politica? Non dobbiamo più ascoltare nè partiti politi e nemmeno movimenti come 5 stelle che sono politici anche loro e operano da venduti e nemmeno la Chiesa che è collusa con il potere oscuro.
Se le persone del mondo sarà unito si vincerà e tutta la sofferenza sarà rimandata al mittente.
UNIAMOCI PER RIAVERE, o meglio, PER AVERE FINALMENTE LA DEMOCRAZIA POPOLARE.


Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

IL CLOUD E LA TECNOLOGIA 5G PORTA DI ACCESSO AL TRANSUMANESIMO

Essere informati sulla realtà dei fatti può aiutare a salvare la vita a milioni di esseri viventi. Mobilitiamoci, uniamoci contro questo attacco alla vita.







La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e oramai il 5G è realtà. Cos'è questa tecnologia? Innanzitutto deve essere chiaro 




IL 5G È UN'ARMA
è una tecnologia “pericolosa” perché consentirebbe ai governi di controllare i propri cittadini. Il governo del "finto cambiamento"sta promuovendo tale tecnologia usando la scusa che renderebbe le reti telematiche più veloci ed efficienti, in realtà è un'arma letale che incrementerà innumerevoli disturbi, dall'insonnia fino alla neoplasia cerebrale.
Non è che perché sono una complottista che scrivo questo post, non sono io a dire che il 5G è pericolosissimo! Infatti interferisce con le vibrazioni naturali (dalla risonanza Schumann alle onde encefaliche degli esseri viventi), destabilizzando tutto: DNA, bioritmi, ciclo vegetativo delle piante, fenomeni atmosferici, equ…

THE TRIP UN VIAGGIO NELLE ONG (COME AVAAZ, CHANGE.ORG, GREENPEACE, TRANSPARENCY INTERNATIONAL, WWF...) E IL POTERE OSCURO SOROS E SIONISMO

Tanto tempo fa mi iscrissi ad Avaaz, convinta che fosse veramente dalla parte dell'uomo comune. Nel mondo sono tantissime le persone che sono cadute in questo finto bene. Purtroppo poi, se si decide di fare una ricerca su chi c'è dietro a gestire, si scopre un mondo sommerso dove il bene proprio non esiste. I promotori, i dirigenti, sono collusi proprio con i poteri che stanno distruggendo, affamando e ammalando la Terra e le sue forme viventi. È un brutto colpo da sopportare ma se si vuole veramente uscire dal tunnel, tutto deve essere rivelato, denunciato e quindi superato.
Giunsi a decidere di approfondire su chi stava dietro le quinte di queste associazioni falsamente umanitarie perché ad un certo punto mi posi la domanda: "ma se nel mondo sono in tanti a collaborare e ad abbracciare questi movimenti, possibile che tutto va peggiorando?"

Non parlo quasi mai di me ma devo dire che ho sempre avuto fiducia e sin da molto giovane ho sempre cercato e desiderato porta…