Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

UNO PIU' UNO FA SEMPRE DUE




Buon giorno amici è da un bel po' di tempo che in rete, su YouTube, è presente nel canale di Daniele Penna, il video Perché la nostra tessera sanitaria, che contiene anche il codice fiscale, riporta codici militari ed aeronautici americani?"



Alla fine del video Daniele si chiede il perché
Sapete anche che, sempre in YouTube, sono presenti video che denunciano l'esistenza dei Campi Fema.
"FEMA ovvero Federal Emergency Management Agency, l'Agenzia Federale degli Stati Uniti per la Gestione delle Emergenze,ha più di 800 campi di concentramento negli Stati Uniti. Alcuni campi sono stati recentemente costruiti e / o rinnovati e sono pienamente equipaggiati. L'esistenza dei campi, accanto agli ordini esecutivi presidenziali che danno al presidente e al Dipartimento di Sicurezza Nazionale (del quale la FEMA è ora parte) il controllo sulle 'essenziali funzioni nazionali' nel caso di 'emergenza catastrofica' hanno portato alla preoccupazione che i campi possano essere usati per detenere con forza i cittadini americani per scopi incostituzionali.

La FEMA è stata creata il 1 aprile 1979 ai sensi ordine esecutivo 12127del presidente Jimmy Carter. Essa è la fusione della Federal Insurance Administration, la National Fire Prevention e Control Administration, la National Weather Service Community Preparedness Program, la Federal Preparedness Agency e la Federal Disaster Assistance Administration. Assunse anche la difesa civica dal Dipartimento della Difesa, che era incaricato di preparare i cittadini di un attacco militare. 

Nel 1993 Bill Clinton trasformò la direzione della FEMA in una posizione di gabinetto. Nel 2003 la FEMA divenne parte del Department of Homeland Security Emergency Preparedness e Response Directorate.

Lo scopo dichiarato della FEMA è quello di ridurre "la perdita di vite e di proprietà e proteggere la nazione da tutti i rischi, compresi disastri naturali, atti di terrorismo e altri disastri causati dall'uomo, conducendo e sostenendo la nazione in caso di pericolo, comprendendo il sistema di preparazione, protezione, risposta, recupero e mitigazione della gestione delle emergenze".

Poteri e Preparativi per uno Stato di Emergenza Dichiarato
REX-84 e l'Operazione Garden Plot
Readiness Exercise 1984 (REX-84) è un programma di risposta alle emergenze che comprende l'instaurazione della legge marziale, lo spostamento delle popolazioni civili e l'arresto e la detenzione di segmenti della popolazione. Una prova del programma è stata effettuata dal 5 a 13 Aprile del 1984. E' stata diretta dalla FEMA e dal Dipartimento della Difesa e riguardava il coordinamento di 34 altri dipartimenti e agenzie federali. REX-84 è stato menzionato durante la seduta Iran-Contra ed esposta pubblicamente dal Miami Herald Domenica 5 Luglio 1987. 

Da qualche tempo la FEMA si sta rinnovando e costruendo nuovi campi di detenzione in tutto il paese. Nel gennaio 2006 la Haliburton, filiale della KBR, ha annunciato di aver ricevuto un contratto, a quantità e tempo indefinito, per la costruzione di strutture detentive per il Department of Homeland Security per un valore massimo di 385 milioni dollari in 5 anni. 

I cittadini che sono preoccupati sullo scopo e sul potenziale uso dei campi di detenzione si sono documentati e, quando possibile, hanno filmato le strutture detentive. Una stima attuale del numero di campi di detenzione è di oltre 800 situati in tutte le regioni degli Stati Uniti con diverse capacità massime (Arrivano ad ospitare in media 20.000 persone). Se si includono gli edifici governativi attualmente utilizzati per altri scopi, il numero è di gran lunga maggiore. E' stato pubblicato un video dei campi di detenzione ristrutturati ma vuoti."

In YouTube un soldato americano denuncia questo. Per chi comprende l'inglese guardate se no dopo posto un altro video.







In America la polizia e i militari stanno iniziando ad andare contro gli ordini , tra di loro c'è chi comprende che se non ci uniamo sarà un vero massacro:




I militari buttano via le medaglia e non vogliono più sporcarsi le mani



La situazione Europea:

Da noi esistono i campi FEMA?
Certamente l'Europa è già piena di campi simili sono tutti quei luoghi che ogni anno vengono ricordati nel giorno della Shoah. Sono tutti ristrutturati e tenuti in ordine e pronti al nuovo utilizzo.
In Brasile i nuovi stadi costruiti per i mondiali verranno convertiti in carceri.

Guardate ora quest'altro video
I Campi di concentramento del 21° secolo:



Sono un essere umano che vuole vivere, sono una mamma che vuole dare ai suoi figli un futuro ma non questo. Cosa stiamo aspettando ad aprire gli occhi? Vogliamo questo per i nostri figli? A cosa servono le giornate mondiali della memoria se poi lasciamo fare queste cose? Loro saranno forti, avranno soldi armi ma alla fine numericamente sono in miboranza la popolazione mondiale è di 7 miliardi. Uniamoci tutti insieme contemporaneamente loro non avranno la forza necessaria se l'intero pianeta svegliato dice all0unisono di no. Ci hanno globalizzato nella depressione, nella malattia, nella povertà ci vogliono divisi perché sanno che il giorno in cui tutto il popolo della terra si unirà per loro è la fine. Non aspettiamo che inizino a riempire i campi se vogliamo ricordare e comprendere ciò che abbiamo studiato allora dobbiamo insieme , uniti con un unico cuore un'unica parola un unico desiderio lavorare per la nostra libertà. Vorrei tanto che ci si riuscisse senza alcun tipo di azione violenta ma nel mio cuore non so se sarà possibile. Se rimaniamo fermi ognuno di noi ha già il suo posto in un campo.



Europa c'e' una dittatura, sveglia




SE TROVI UTILE CONDIVIDERE E DIVULGARE QUESTO POST, GRAZIE

                                               Condividi OkNotizie

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

Tutti siamo a conoscenza di quello che sta accedendo in queste ore nella nostra Penisola. Tanti stiamo denunciando il mal governo, tanti stiamo scrivendo di tutto e di più. Sappiamo benissimo che i fondi raccolti per il terremoto gli abitanti di Amatrice non hanno usufruito di nulla. Ora sono all'emergenza totale, ma anche in altri posti la situazione non migliore.

Oggi il ministro Pinotti ha comunicato che è intervenuto l'esercito pubblicando a suffragio della sua dichiarazione una foto. Peccato che quell'immagina risale al 2014 a Belluno





La situazione è drammatica ma possiamo anche noi fare qualcosa.

Ricordo che stanno violando i diritti umani fondamentali  negando gli aiuti e abbandonando esseri umani ad una situazione così estrema.
Quindi facciamoci sentire in questo modo:

Fate girare per favore e inviate tutti la seguente mail per sollecitare l'intervento nelle zone interessate dal maltempo. Ecco un modo per essere di aiuto. Le parole di costernazione o di rimpro…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic