SCIE CHIMICHE

Da tempo oramai si discute sulle scie chimiche. I cieli del pianeta sono cambiati:



Come tanti di noi sanno le scie chimiche esistono sono reali e non è assolutamente una cospirazione: Il signor Marcianò dovrà affrontare un processo per questo. Bene ora cosa dicono i negazionisti dinnanzi al video che propongo di seguito dove al Parlamento americano una governatrice le denuncia, ne dichiara l'esistenza e la pericolosità? Siamo tutti pazzi o sono tanti coloro che agiscono contro l'umanità? Non so per quanto rimarrà in circolo questo video perciò esorto a chi è capace di scaricarlo e tenerlo come testimonianza e prova in caso di bisogno.




Rosalind Peterson conferma: Scie Chimiche/Geoingegneria/SRM sono reali. 

Chi è ancora in dubbio che le 'linee nel cielo' siano semplici scie o che la foschia lattiginosa che aleggia per tutto il giorno, non è NULLA di cui preoccuparsi, allora le cose sono due:

- o si è completamente deficienti e non si vede oltre al proprio naso

- o, in ultima analisi (sovente la più ovvia), SI E' COLLUSI [Spin doctors, Fake persuaders ne è zeppo il WEB]

Teniamo a sottolineare - rivolgendoci soprattutto ai NEGAZIONISTI da strapazzo e senza titolo - che "PERSISTENT CONTRAILS" è stato tradotto in "CHEMTRAILS", in quanto molti autori/scrittori preferiscono usare il termine 'scie persistenti' per descrivere il fenomeno; dal momento in cui - in un modo o nell'altro - tutte le scie, anche quelle di condensazione, sono SCIE CHIMICHE.
[ CONTRAILS are CHEMTRAILS - http://www.globalresearch.ca/atmosphe... ] 

" Tutti quelli che, attivamente o solo a parole, hanno urlato alla teoria del complotto per anni, screditando il lavoro di scienziati, studiosi e attivisti, dovrebbero essere messi in galera. "

" Vivo in Canarias. Qui abbiamo un traffico aereo notevole. Non esistono scie. Nonostante il parallelo la temperatura non supera mai i 26°, gli ammassi di nuvole (vere) si dissolvono dopo neanche 5 minuti, non ci sono velature né pulviscolo lattiginoso. Abbiamo forse un'atmosfera diversa rispetto alla vostra europa? "

http://www.agriculturedefensecoalitio... 

Prove documentali a parte, questa è la prova reale al 100% e sappiamo che la questione viene affrontata all'ONU.
Gli unici che 'dormono' - o fanno finta - sono gli Stati assieme ai loro governanti. Una semplice svista?


(tratto da luogocomune forum)

Che differenza c'e' tra le normali emissioni dei jet (scie di condensa o contrails) e una scia chimica o chemtrail?

Secondo la US Air Force, la normale emissione di scie di condensa, o contrails, dagli aerei si forma al di sopra dei 33.000 piedi (10 km) allorché i caldi gas di scarico dei motori condensano temporaneamente cristalli di ghiaccio sotto forma di sottili code di vapori, che rapidamente svaniscono come succede per la scia che segue una imbarcazione.

Secondo le definizioni tratte da pubblicazioni di enti come l’EPA o l’FAA



una scia di condensazione consiste fondamentalmente di vapore acqueo, immesso nell’atmosfera dagli scarichi caldi di un motore in quantità sufficiente a saturare, una volta a contatto con l’aria fredda d’alta quota, e condensarsi momentaneamente in cristalli di ghiaccio o goccioline d’acqua.
Di norma queste scie si formano soltanto dagli 8.000 metri in su, con temperature inferiori ai -40°C ed umidità relative non inferiori al 70%. Le scie di condensa si dissipano mediamente in una cinquantina di secondi, o al massimo qualche minuto.

Le scie chimiche spesso si formano in condizioni meteo che non consentono la formazione di scie di condensa. Inizialmente assomigliano alle scie di condensa o contrails, ma sono molto più spesse, si estendono da un capo all'altro del cielo e sono spesso rilasciate in variegati “incroci ad X”, “reticoli” e linee parallele e incrociate.



L’inconsistenza delle obiezioni di chi definisce superficialmente le scie chimiche come normali scie di condensa viene smentita facilmente con diverse prove e considerazioni.
Una delle più frequenti è la documentazione di scie “intermittenti”, situazione che esclude la scia di condensa, tassativamente.





Invece di dissiparsi rapidamente, le scie chimiche si espandono e lasciano vapori a forma di “piume” e “code di cavallo”. In qualche decina di minuti, si aprono originando formazioni a ciuffi che poi si uniscono, formando un sottile velo bianco, oppure "falsi cirri" che persistono per delle ore.




Nell’anno 2000 alcuni osservatori hanno iniziato a riferire avvistamenti anche di scie chimiche o chemtrails dall'apparenza "meno visibili", così come spray dei jet quasi invisibili. Tuttavia, questi testimoni aggiungono che di nuovo si formano nuvole che lasciano le solite piume e code di cavallo proprio come le scie chimiche fanno. E' opinione diffusa che si sia calibrata la miscela dell'operazione, visto che le voci che si levano al riguardo di questo fenomeno si stanno diffondendo e un numero sempre maggiore di persone inizia a rivolgere lo sguardo al cielo. Osservatori continuano a vedere i "finti cirri" al di sopra e intorno alle vere nubi cumuliformi.

Definiamo il termine “cirro”:

Cirro

(Da Wikipedia)

Cirri

In meteorologia il cirro (abbreviazione Ci) è una nube del livello superiore della troposfera (altitudine 6000-12000m) che appare come dei filamenti bianchi, formati da cristalli di ghiaccio.I cirri sono trasparenti a causa della grande dispersione di questi cristalli; pertanto la luce del sole attraversa i cirri senza praticamente essere attenuata. I cirri assumono una colorazione rosa o rosso immediatamente dopo il tramonto del sole, quando essi risultano ancora irradiati ma le parti basse dell'atmosfera ormai non vengono più raggiunte dai raggi solari.
L'apparizione dei cirri in un cielo blu annunciano generalmente l'arrivo di un fronte caldo accompagnato da precipitazioni spesso persistenti, oppure la fine di un'attività temporalesca (in questo caso sono detti anche "falsi cirri").




Chi sta spruzzando le scie chimiche o chemtrails?

Testimoni hanno documentato e fotografato KC-135 e KC-10 militari e jet bianchi e senza segni. Personale aeroportuale e piloti hanno inoltre confermato che specifici aerei di linea lasciano lo stesso tipo di tracce a lunga durata. Gli aerei, comunque, sono di vario tipo ma, ripeto, si distinguono soprattutto per il colore bianco e l’assenza di scritte visibili.




E frequente vedere situazioni del genere: due aerei, nel mezzo del via vai delle operazioni ed a poca differenza di quota tra loro. Dei due, uno rilascia la scia chimica e l’altro non rilascia alcuna scia. Non è possibile, pertanto, che la scia visibile sia una normale scia di condensa, bensì un qualcosa che si sta spruzzando appositamente. Una scia chimica.



Che cosa e' contenuto nelle scie chimiche o chemtrails? Perchè ci stanno “spruzzando”?

Questa e' la questione principale. Si ritiene, alla luce degli anni di studio ed osservazione, che possono esserci diversi programmi all'opera contemporaneamente. Le possibilità includono modificazioni atmosferiche e meteorologiche e guerra biologica. 

Molti teorizzano che si tratta di una fase di una operazione clandestina per implementare il Nuovo Ordine Mondiale (NWO) tramite l'eliminazione degli "inutili parassiti" e per indebolire e/o ridurre la popolazione alla condizione di sostentamento della "elite". Per i digiuni di tali informazioni potrebbe suonare “estremista”. 

Ma che cosa lo è veramente a fronte di ciò che sta succedendo? Basterebbe leggere i contenuti, spesso e volentieri deliranti, di pagine web di “gruppi” ai quali sono, peraltro, legati personaggi di primo piano della politica internazionale e non, gente che si vede spesso nel Dio dei giorni d’oggi: la TV.

Il NWO non è un’immaginazione, è un’entità precisa. Provate a visitare, per esempio, il sito di questi personaggi:



Nel quale, tra l’altro, vengono diffusi testi come questo. Del Paradiso e del potere
“ America ed Europa nel Nuovo Ordine Mondiale” – Ronert Kagan



Tornando indietro nel tempo, ci imbattiamo in personaggi ben noti e che ruotano intorno all’argomento del controllo del clima. Il massimo è rappresentato sicuramente da Edward Teller, il padre della bomba atomica, uomo evidentemente privo di coscienza. 



Lo ricordiamo con queste parole conseguenti l’annuncio della sua morte:

E' stato il padre della bomba H e dello "scudo stellare" di Reagan, progetto che era rimasto bloccato ma che Bush ha prontamente riattivato.
Di lui il rettore della University of California, Richard C. Atkinson, ha detto che "e' stato uno delle menti scientifiche piu' influenti del 20esimo secolo, e ha dato un contributo fondamentale alla sicurezza della nostra nazione e alla pace nel mondo". Sua figlia ha ricevuto in sua vece, il 23 luglio, la "Medaglia della Liberta'", direttamente dalle mani del presidente Bush.
Era uno degli uomini peggiori del mondo.


Edward Teller propose di ridurre il surriscaldamento globale (effetto serra) negli USA spruzzando minute particelle di alluminio per deflettere i dannosi raggi ultravioletti del sole permettendo nel contempo al calore della terra di lasciare la superficie.

Questo sembra trovare conferma in test su acqua piovana effettuati dopo pesanti spray di scie chimiche in Espanola nel Canada, che hanno dimostrato un contenuto di alluminio sette volte superiore al massimo limite accettabile.
Ma in questa ipotesi, le aree con la minore protezione contro i raggi ultravioletti, come ad esempio il sudest degli USA, dovrebbero essere quelle spruzzate più pesantemente. Ma spessissimo, questo non sembra essere il caso.

In genere, l'operazione si intensifica quando la nuvolosità aumenta. Le scie chimiche o chemtrails potrebbero essere il motivo per cui in più di metà del pianeta e degli USA vi e' stata siccità negli ultimi due anni. Testimoni hanno riferito delle scie chimiche che cadono attraverso nubi cumuliformi, lasciando le vere nuvole "striminzite" e nel giro di pochi minuti, completamente dissipate.

 

Tipicamente, nuvole di pioggia si mescolano con i componenti delle scie chimiche, dando luogo ad un cielo grigio, uniforme, sporco, e senza precipitazioni. Le vere nubi scompaiono, lasciando dietro le formazioni chimiche che erano sopra il sistema temporalesco. I tramonti sono, spesso, surreali:



Miscele di sali di bario costituiscono una grossa frazione del composto. La Equazione Radio Parabolica di Terreno Variabile (VTRPE) mostra ai piloti ciò che i sistemi radar vicini possono o non possono vedere sotto diverse condizioni topografiche e atmosferiche. Questa tecnica fu sperimentata e perfezionata dopo che un aerosol con una mistura di sali di titanato di bario fu emessa da aviogetti militari, con formazione di scie chimiche nell'atmosfera americana.

Sali di bario sono anche stati usati in Libia, Panama in Afghanistan e durante l'operazione Desert Storm nella guerra del Golfo, quando essi furono spruzzati ed esplosi in aria per rendere le persone estremamente malate e debilitate.







Il bario e' un materiale radioattivo che accelera e aumenta gli effetti di altri ingredienti della miscela alterando la struttura chimica degli altri agenti. Una analisi spettrale rivela solamente i composti di bario ma nasconde altri componenti, schermandoli.

Cosa dicono gli enti governativi a proposito delle scie chimiche?

Nessuna agenzia governativa di alcun paese confermerà che l'attività di spray sta avvenendo. Il più delle volte, richieste di spiegazioni sono ignorate. La US Air Force ha spiegato che e' prassi regolare rilasciare combustibile su aree popolate per ridurre il peso prima dell'atterraggio. Più di recente, l'Agenzia di Protezione Ambientale (EPA) ha affermato che si può trattare di spray di pesticidi.

In genere, le autorità cercano di disimpegnarsi adducendo il traffico aereo commerciale. Tuttavia, ciò non spiega perché le aree al di fuori delle linee commerciali stanno assistendo alle stesse "piume" chimiche. Diversi cittadini, negli USA, sono stati ammoniti dal governo di "starsene zitti".

Perché mai il governo autorizzerebbe un tale programma quando essi stessi vivono qui?

Il potere economico influenza i nostri legislatori e le autorità. Nel 1997, l'anno dei disastri, le compagnie di assicurazione hanno pagato miliardi per risarcimenti relativi a disastri climatici.
Teller ha affermato che il suo programma di modifica del clima sarebbe costato solo un miliardo di dollari all'anno.

Cosa fa pensare che i cirri nel cielo non sono veri?

Le nubi a cirri sono nuvole di alta quota, che si formano al di sopra dei 20.000 piedi (6 km) e consistono di cristalli di ghiaccio. Esse precedono una perturbazione o ne sono nella scia. Le nubi cumuliformi si formano a quota più bassa, tra i 6.500 e i 20.000 piedi (2-6 km). Questi due tipi di formazioni nuvolose sono state viste insieme ad altezze tra i 9.000 e i 15.000 piedi (2,5-5,5 km) in condizioni di estrema siccità. Ciò e' contro le leggi di natura.
E' anche significativa la "foschia bianca al livello del suolo" che si può vedere da un capo all'altro dell'orizzonte con il cielo limpido al di sopra. 





Da quanto tempo dura questo spray?

Testi sulle formazioni nuvolose confermano che questi esperimenti sono stati condotti a partire dagli anni '60. Vecchie foto mostrano sporadici CTs che risalgono agli inizi degli anni '70 con un'attività che e' gradualmente aumentata negli anni '80. A partire dal 1998, cittadini in tutto il mondo hanno documentato emissioni di spray su base giornaliera, con una media di un giorno "pulito" a settimana. Ci siamo tutti abituati a questi cambiamenti che sono stati introdotti un poco alla volta e li abbiamo ritenuti normali. Le nuove generazioni non hanno mai visto clima e nubi normali.

Ci stanno spruzzando qui?

Hanno spruzzato la maggior parte delle aree intensamente negli USA, Canada, Europa e Inghilterra a partire dal 1998, incluse zone al di fuori dei percorsi dei voli commerciali. Vi sono state testimonianze di spray in tantissimie nazioni, tra le quali Australia, Messico, Sud Africa, Bahamas, Porto Rico e Croazia.



Perché ci dovremmo preoccupare delle Scie chimiche o chemtrails?

Una coincidenza? Una epidemia simile all'influenza è in aumento. Secondo il Centro per il Controllo delle Malattie (CDC) 



e' causata da un "agente patogeno sconosciuto". Nell’ Aggiornamento del Sommario sull'Influenza del 6 maggio 2000, di ogni 100 nuove morti, 11 sono causate da questo "male simile all'influenza", ma il 99% dei pazienti malati sono risultati negativi al test dell'influenza.

I sintomi più prevalenti secondo le vittime di questi “vapori bianchi” sono: tosse persistente secca, malessere respiratorio e intestinale, polmonite, estremo affaticamento, letargia, stordimento, disorientamento, forte mal di testa, dolori ai muscoli e alle articolazioni, sangue dal naso, diarrea, sangue nelle feci, depressione, ansia, perdita di controllo della vescica e tic nervosi. Gli anziani, i più giovani e coloro che sono debilitati da malattia o in precarie condizioni fisiche sono i primi a sentire gli effetti delle scie chimiche.

I progetti militari americani/NATO in corso, un altro attacco sferrato alla Libertà anche con le scie chimiche?

Quando affermiamo che la scienza è stata rubata, vogliamo dirvi che le scoperte e le invenzioni di menti illustri sono state secretate per poi essere sviluppate di nascosto e garantire ad una ristretta cerchia di uomini di governare non solo le leggi dell'uomo e degli Stati, ma anche quelle della natura e della Terra. C’è chi sostiene che determinate “Massonerie” si siano poste al di sopra dell'umanità, intendiamo proprio che abbiano la voltonta di sostituirsi alle religioni per “diventare degli dei onnipotenti”.
Uragani, cambiamenti climatici, effetto serra e tzunami, sono davvero eventi del tutto naturali? Vorremmo poter rispondere di si a questa domanda.

Ma ciò che non possiamo negare sono le “coincidenze”. Se di una cosa si è sicuri questa riguarda l’ossessione maniacale dei massoni per la simbologia. Esiste un numero enorme di libri ed articoli sull’argomento.
In questa circostanza, esaminiamo una precisa “entità”, ciò che verrà mostrato di seguito è estremamente inquietante per lo scenario che potrebbe dipingere:

Air Force 2025

Chi è “Air Force 2025”? Questa è la loro presentazione:



Questa entità poco ha fatto per evitare di rilasciare tracce in merito al suo coinvolgimento su ciò che sta avvenendo nei cieli. 



Un estratto dell’indice della loro “ricerca”:



Attenzione a questo particolare. La simbologia massonica, tratta dalla "setta" “Esoteric Order of Golden Dawn”, campeggia in primo piano nello stemma di “Air Force 2025”:



Questo è il loro elenco dei risultati ottenibili mediante la manipolazione del clima:



Tradotto (in sintesi):

Possibilità potenziali delle modificazioni climatiche

Degrado delle forze nemiche:

Aumento delle precipitazioni
Sovraccarico delle linee di comunicazione nemiche
Riduzione delle capacità di individuazione e riconoscimento.
Diminuzione del livello di comfort e morale delle truppe
Potenziamento delle tempeste
Impedimento operazioni militari
Annullamento precipitazioni
Annullamento fornitura acqua "fresca" 
Introduzione droghe 
(Clima) spaziale (con senso più ampio di quello italiano)
Distruzione comunicazioni/radar
Danneggiamento/distruzione dispositivi spaziali
Rimozione nebbia e nuvole
Impedimento delle possibilità di "nascondersi"
Aumento della vulnerabilità all'individuazione e riconoscimento
Rivelazione delle attività ostili di manipolazione del clima 

Raggi solari e UV

È in atto oggi un progetto destinato a distruggere lo strato di ozono che protegge la Terra, per ostruire e ridurre la radiazione dal sole alla terra mediante una miscela di gas e agenti chimici, come ossido di alluminio e altri elementi con proprietà simili, che vengono rilasciati nell’atmosfera tramite gli aerei.



I danni provocati sono gravissimi e siamo giunti al punto in cui non esiste alcuna soluzione definitiva e duratura.

Le nostre preoccupazioni vanno soprattutto al livello dei raggi solari e UV, considerando che la radiazione solare può favorire lo svilupparsi di malattie e danneggiare direttamente o indirettamente la produzione di beni di prima necessità. I raggi UV possono distruggere il sistema immunitario dell'uomo, e rendere il corpo vulnerabile all'attacco di batteri e di virus che penetrano attraverso la pelle. Non crediamo che la causa per lo svuotamento dell'ozono sia stata pilotata.

Navy's RFMP

Accanto a questo vi è un altro piano segreto, definito Navy's RFMP, ossia un pianificatore dell'emissioni di radiofrequenza, che ha sviluppato infatti la teoria di Tesla della trasmissione dell'Energia nell'etere. Uno schermo interattivo, Deployable Interactive DataWall , collegato ad un elaboratore che ha un sistema di programmi complesso, consente di visualizzare qualsiasi zona della terra e di analizzare anche la più piccola zona remota del mondo, grazie ad un sistema radar che ha punti di trasmissione e di ricezione in varie località sparse nel pianeta. 



L'elaboratore ha in sé inoltre un enorme database contenente dati demografici, economici e statistici di ogni genere, e tra di essi vi rientrano anche le informazioni climatiche.
Tra i software utilizzati, compare anche un programma di propagazione di onde di radiofrequenza, che, funzionando come un vero e proprio radar, permette all'elaboratore di vedere la superficie terrestre in tre dimensioni. Le onde tuttavia per poter viaggiare su lunghe distanze necessitano di uno strato atmosferico che sia un perfetto conduttore, per amplificarne la propagazione. Per tale motivo è stata liberata nell'area, tramite gli aerei, un aerosol, una miscela di sali di bario in modo da trasformare l'aria in un conduttore atmosferico. Le caratteristiche chimiche ed elettriche di tale sostanza provocano la ionizzazione dell'aria, in modo da creare un certo tasso di umidità che porta alla formazione di nubi: viene così costruita un'autostrada in cui incanalare le onde, ossa di inviare messaggi e di controllare le comunicazioni del nemico ad alta frequenza lungo un percorso, anche al di sopra della curvatura della terra, in entrambi i sensi.

H.A.A.R.P.

L'emissioni dei sali di bario rientrano anche nel progetto H.A.A.R.P., che utilizza i concetti di radiazione di radiofrequenza di Nikola Tesla , e consiste nel proiettare delle onde nella ionosfera in modo da alterare la sua conformazione. 



In tal modo si sfrutterà la ionosfera per poter creare un canale di trasmissione e di ricezione.
Per cui i sistemi di sopravvivenza, di per sé fragili nel nostro ambiente, sono stati manomessi e alterati non solo per avere un vantaggio militare e dunque la regia degli eventi geopolitici, ma anche per scopi ben più terribili.
Infatti la miscela dei sali del bario crea una certa elettrostaticità nell'atmosfera, che può essere modulata di intensità e di destinazione da un complesso elaboratore che, dunque influenza gli agenti atmosferici. In via generale, il controllo dell'aria può essere diviso in due categorie importanti: soppressione ed intensificazione dei fenomeni atmosferici.
Nei casi estremi, potrebbe creare delle situazioni climatiche mai conosciute, attenuare o controllare delle tempeste violente, o persino alterare il clima globale su ampia scala con effetti anche duraturi. Può cancellare le precipitazioni, le nuvole, creare nebbie e sollevare venti e cambi repentini della temperatura.
Questa tecnologia del controllo del tempo permette oggi di gestire le piogge, provocare siccità e desertificazione così come inondazioni e uragani. Alterare nuvole.









DARPA

Vi è inoltre in quarto progetto che agisce sull'atmosfera il DARPA, Defense Advanced Research Projects Agency, che prevede dei programmi biologici di decontaminazione e di rilevazione, utilizzando anche in questo caso una miscela di sali del bario con le fibre speciali del polimero rilasciate nell'atmosfera



Questo tipo di aerosol viene considerato un decontaminante biologico, ma è anche un irritante fisico, responsabile direttamente o indirettamente dell'aumento delle epidemie, dei casi di asma, di allergie, di polmonite, di affezioni respiratorie, e dei sintomi di artrite. I prodotti chimici che sono stati spruzzati illegalmente nell'atmosfera stanno producendo delle condizioni in cielo e in terra dannose per gli animali e gli uomini, ma ideali per lo sviluppo di muffe nocive e di funghi. I sali solubili di bario, che è un metallo, sono tossici e sono assorbiti velocemente dal nostro apparato gastrointestinale, si depositano nei muscoli, nei polmoni e nelle ossa.
Le guerre che ora si combattono sono climatiche e le armi sfoderate sono nuovi virus, sono l'indebolimento dell'economia mediante la distruzione dei raccolti e delle specie vegetali, sono gli uragani.


POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA