Passa ai contenuti principali

SOVRANITA' IN PERICOLO L'UMANITA' E LA SUA LIBERTA'







Partiamo da questa notizia per continuare questo discorso che a mio giudizio è molto importante.
Ho letto questo articolo sul sito


LE CASE DEGLI ITALIANI PER RISANARE I CONTI PUBBLICI


Un’ipoteca sul 10% del patrimonio privato al posto di una tassa patrimoniale. Con l’obiettivo di ridurre il costo del debito pubblico prevedendo, in parallelo, un piccolo “bonus” ai proprietari che si trasformeranno in questo modo garanti di parte del debito. 

Al momento sembra solo un’idea, è arrivata sul tavolo del primo confronto avviato al ministero dello Sviluppo con i ministri del Pdl. “Una proposta tra tante”, spiega una fonte del dicastero che la ritiene poco percorribile........

A presentarla è stato l’ex ragioniere generale dello Stato Andrea Monorchio, che l’ha elaborata assieme all’esperto Guido Salerno. E, con le sue suggestioni, trova favorevole qualche rappresentante di governo. Un’ipoteca sul 10% del valore delle case private: l’idea non é di bolscevichi che puntano a nazionalizzare la proprietà privata. Ma, elaborata da Monorchio e Salerno, è stata presentata già alla Fondazione Ugo La Malfa e, pur nella sua complessità tecnica, avrebbe lo scopo di evitare la temuta patrimoniale. 

Già perché il gioco è sempre lo stesso: recuperare risorse per ridurre le tasse e favorire investimenti e sviluppo. Così che, ora che anche l’ipotesi condono sembra tramontare, non manca chi ritiene che la proposta dell’ex ragioniere possa prendere quota e diventare più che percorribile.........


Andrea Monorchio, economista italiano, è stato il diciassettesimo Ragioniere generale dello Stato dal 1 settembre 1989 al 30 giugno 2002. Cavaliere della Repubblica e Medaglia d'Oro alla Sanità Pubblica, è professore ordinario di Contabilità di Stato presso l'Università di Siena.-


Comunque sia come si può solo pensare ad una soluzione del genere quando in realtà il debito è solo una grande truffa? E se dovesse, come d'incanto, avverarsi una situazione del genere cosa faremo? Staremo ancora lì, buoni buoni, a dire che non è giusto ma non ci si può fare nulla?

Scuseremo ancora una decisione simile appoggiando il fatto che lo Stato Italia ha bisogno perché non ha soldi, tutti carpiti dalla malvagia America?

Bene ora vi spiego una cosa:
Lo Stato Italia non esiste, la nostra nazione è un Ente, una SPA, come la maggioranza degli Stati, regolarmente registrata alla S.E.C.

Altro punto importante quanti di voi sanno cos'è il TPP? Con questo provvedimento gli Stati, o meglio, i governanti che lavorano per il sistema, hanno realizzato questo disegno di legge che è attivo in America come in Europa.
Cosa implica il TPP? Attraverso Facebook sarai conosciuto e classificato e se parli liberamente o se tratti argomenti non accettabili (se divulghi la verità) sarai considerato voce dissidente e quindi segnalato alle autorità che decideranno quali provvedimenti prendere e, detto tra noi , ne hanno a iosa di idee pur di fermare la consapevolezza e l'unità, la giustizia e la cooperazione. La libertà di pensiero, la libertà di parola oggi è oramai arrivata al capolinea bisogna adeguarsi al pensiero di chi comanda o una brutta fine è certa. Questo non vi ricorda qualcosa?

Se ci tenete alla libertà allora questo è il momento di agire di iniziare con i fatti a far cerchio e unità ma non con la lotta di strada, Milano dell'expo lo insegna. Nelle manifestazioni mandano uomini addestrati che si mischiano tra i manifestanti per procurare disordini così da avere la scusa di intervenire e fare ciò che devono. Quando andavo a scuola ci furono le famose Brigate Rosse che alla fine erano uomini del governo che assassinavano o gambizzavano persone scomode, non erano giovani ribelli come fecero a lungo credere era tutto un programma. Oggi, parimenti , ci sono i Black Block domani quando ogni mente sarà stata annientata ci saranno le squadre di controllo e le persone saranno come dei robot che non pensano più di testa propria, che non osano nemmeno avere un dubbio sulle decisioni dei potenti e come brave pecore da macello ci metteremo in fila per entrare nelle camere di annientamento e ci stermineranno. Ricordo in questo momento il monumento americano






Georgia Guidestones: La Stonehenge degli Illuminati?

Se, quindi, ci tenete come scrive. appunto in un suo post, You Can't Handle The Truth del gruppo Anonymous, 


stanno andando a prendere ogni bit di libera parola su Internet. Wikileaks ha ottenuto informazioni sul TPP e su come i globalisti supportano le aziende che controlleranno la rete e le persone ivi attive. Presto non ci sarà più una voce se abbiamo lasciato realizzare il TPP. Queste società grazie ad accordi con Facebook e gli altri social terranno traccia  dei vari interventi e banneranno tutti coloro che sono fuori dal coro consentito. NON VOGLIONO FAR SAPERE LA VERITA'. TPP sarà il primo passo di una serie di decisioni che porterà a renderci schiavi. Vorranno togliere ogni voce, vogliono cancellare l'essere umano e renderlo schiavo per pagare debiti che loro costruiscono. E' una società fraudolenta che rende schiavo ogni cittadino di qualsiasi genere ed età. Se sei sveglio allora è il momento di passare all'azione ed informare e svegliare altri. 
Non dobbiamo combattere tra di noi, dobbiamo unire ogni nostro sforzo ogni nostra energia perché venga cancellata tutto questa ignominia che porta a sicura schiavitù prima in rete e poi nel mondo reale.
RICORDATE LA LIBERTA' CESSERA' DI ESISTERE SE SI PERMETTE CHE TUTTO ACCADA.



Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

IL CLOUD E LA TECNOLOGIA 5G PORTA DI ACCESSO AL TRANSUMANESIMO

Essere informati sulla realtà dei fatti può aiutare a salvare la vita a milioni di esseri viventi. Mobilitiamoci, uniamoci contro questo attacco alla vita.







La tecnologia sta avanzando a passi da gigante e oramai il 5G è realtà. Cos'è questa tecnologia? Innanzitutto deve essere chiaro 




IL 5G È UN'ARMA
è una tecnologia “pericolosa” perché consentirebbe ai governi di controllare i propri cittadini. Il governo del "finto cambiamento"sta promuovendo tale tecnologia usando la scusa che renderebbe le reti telematiche più veloci ed efficienti, in realtà è un'arma letale che incrementerà innumerevoli disturbi, dall'insonnia fino alla neoplasia cerebrale.
Non è che perché sono una complottista che scrivo questo post, non sono io a dire che il 5G è pericolosissimo! Infatti interferisce con le vibrazioni naturali (dalla risonanza Schumann alle onde encefaliche degli esseri viventi), destabilizzando tutto: DNA, bioritmi, ciclo vegetativo delle piante, fenomeni atmosferici, equ…

THE TRIP UN VIAGGIO NELLE ONG (COME AVAAZ, CHANGE.ORG, GREENPEACE, TRANSPARENCY INTERNATIONAL, WWF...) E IL POTERE OSCURO SOROS E SIONISMO

Tanto tempo fa mi iscrissi ad Avaaz, convinta che fosse veramente dalla parte dell'uomo comune. Nel mondo sono tantissime le persone che sono cadute in questo finto bene. Purtroppo poi, se si decide di fare una ricerca su chi c'è dietro a gestire, si scopre un mondo sommerso dove il bene proprio non esiste. I promotori, i dirigenti, sono collusi proprio con i poteri che stanno distruggendo, affamando e ammalando la Terra e le sue forme viventi. È un brutto colpo da sopportare ma se si vuole veramente uscire dal tunnel, tutto deve essere rivelato, denunciato e quindi superato.
Giunsi a decidere di approfondire su chi stava dietro le quinte di queste associazioni falsamente umanitarie perché ad un certo punto mi posi la domanda: "ma se nel mondo sono in tanti a collaborare e ad abbracciare questi movimenti, possibile che tutto va peggiorando?"

Non parlo quasi mai di me ma devo dire che ho sempre avuto fiducia e sin da molto giovane ho sempre cercato e desiderato porta…