Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

LA LEGGE CIRINNÀ

Il fatto quotidiano così recita:


Da Roma a Boston flash mob di associazioni e cittadini per l'approvazione della legge. Grillini (Gaynet): "E' più grande manifestazione lgbt della storia italiana". Arcigay: "Siamo un milione, ci ascoltino". 
questo è il testo del manifesto LGBT

non per polemizzare ma questo che segue è il "gay manifesto" apparso su Community News del 15-21 Febbraio 1987 e su NFD Journal e presente anche nell'Archivio del Congresso USA e presente nel sito Beyond the Shades of Gay.

Non voglio scrivere nessuna mia opinione , desidero solo che ognuno pensi con la sua testa la giustezza delle parole che seguiranno, poi decidete con il cuore se dietro a tutto questo non ci sia la manipolazione del mondo politico -economico dei soliti gruppi che oggi stanno distruggendo ogni cosa sulla Terra.





"S una un y"

Perché l'omosessualità è il sintomo, non la soluzion

Prefazione

Il nome "Michael Swift" è uno pseudonimo, lo pseudonimo fittizio del "Gay rivoluzionaria" che è responsabile per l'attivista, i sentimenti omosessuali espresse all'interno dell'articolo qui sotto. Il vero nome dell'autore non è noto. La decry di attivisti per i diritti dei gay è che questo articolo è stato utilizzato da organizzazioni conservatrici per travisare l'agenda gay, e che la prima linea in questo articolo è in realtà più in linea con l'intento originale dell'articolo.  ATTENZIONE: Il contenuto di questo omosessuale Manifesto sarà offensivo ad alcuni lettori.
Conformemente al Titolo 17 USC sezione 107, qualsiasi materiale protetto da copyright e / o grafica contenuti in questo articolo sono riprodotti per non-profit, esclusivamente a scopo didattico. Per ulteriori informazioni, visitare il  http://www.law.cornell.edu/uscode/17/107.shtml

Michael Swift: "Gay rivoluzionaria"

da: Gay Community Notizie, 15-21 febbraio 1987
ristampato da The Congressional Record, con prefazione restaurato

Questo saggio è un outre, la follia, una tragica fantasia crudele, un'eruzione di rabbia interiore, di come gli oppressi disperatamente sognano di essere l'oppressore.

"Noi sodomizzeremo i vostrii figli, emblemi della vostra virilità debole, dei vostri sogni superficiali e bugie volgari . Noi li sedurremo nelle vostre scuole, nei vostri dormitori, nelle palestre, nei vostri spogliatoi, nelle arene sportive, nei vostri seminari, nei vostri gruppi giovanili, nei bagni dei vostri cinema, nei dormitori dei vostri eserciti, nel vostro camion fermo, nei club maschili, nelle vostre case del Congresso, dove gli uomini sono con gli uomini insieme. I vostri figli sono diventati i nostri seguaci. Saranno a nostra immagine. Vorranno desiderare e adorare noi. Le donne, piangeranno per la libertà. Tu dici che non sei più soddisfatto con gli uomini; ti fanno infelice. Noi, conoscitori del volto maschile, il fisico maschile, prenderemo i tuoi uomini. Noi li faremo divertire; noi li istruiremo; noi li abbracceremo quando piangeranno. Le donne, desidereranno vivere tra di loro invece che con gli uomini.  Daremo agli uomini piaceri che non hanno mai conosciuto perché siamo uomini più importanti, troppo, e solo un uomo sa soddisfare davvero un altro uomo; solo un uomo può capire la profondità e il sentimento, la mente e il corpo di un altro uomo. Saranno revocate tutte le leggi che vietano l'attività omosessuale. Invece, la legislazione che dovrà passare è quella che genera l'amore tra gli uomini. Tutti gli omosessuali devono stare insieme come fratelli; dobbiamo essere uniti artisticamente, filosoficamente, socialmente, politicamente e finanziariamente. Noi trionferemo solo quando vi presenteremo una faccia comune al nemico eterosessuale vizioso. Se avete il coraggio di piangere frocio, fata, queer, a noi, giungerà la pugnalata nei vostri cuori codardi che contaminerà i vostri morti, corpi gracili. Dobbiamo scrivere poesie dell'amore tra gli uomini; vedremo in scena opere teatrali in cui l'uomo accarezza apertamente l'uomo; faremo film sull'amore tra gli uomini eroici e sostituiranno i film  economici, superficiali, sentimentali, insipidi delle giovanili, infatuazioni eterosessuali che attualmente dominano i vostri schermi cinematografici. Noi scolpiremo statue di bei giovani uomini, di atleti audaci e saranno collocate nei vostri parchi e nelle vostre piazze. I musei di tutto il mondo saranno riempiti esclusivamente con dipinti di graziosi, ragazzi nudi. I nostri scrittori e artisti faranno si che l'amore tra uomini sarà alla moda e di rigore, e ci riusciremo perché siamo abili a creare stili. Elimineremo legami eterosessuali attraverso l'uso dei dispositivi di arguzia e ridicolo, dispositivi che siamo esperti nell'impiego. Noi smaschereremo gli omosessuali potenti che si mascherano come eterosessuali. Sarete scioccati e spaventati quando  scoprirete che i vostri presidenti e i loro figli, i vostri industriali, i vostri senatori, i vostri sindaci, i vostri generali, i vostri atleti, le vostre star del cinema, i vostri personaggi televisivi, i vostri leader civici, i vostri sacerdoti non sono la cassaforte familiare, borghese, figure eterosessuali che presumete essere. Noi siamo ovunque; abbiamo infiltrati nelle vostre file. Fate attenzione quando si parla degli omosessuali perché siamo sempre in mezzo a voi; potremmo essere seduti dall'altra parte della scrivania; potremmo essere a dormire nello stesso letto con voi. Non ci saranno compromessi. Non siamo i deboli della classe media. Molto intelligenti, siamo gli aristocratici naturali della razza umana, e aristocratici d'acciaio mai accontentarsi di meno. Coloro che si oppongono a noi saranno esiliati. Noi attueremo grandi eserciti privati, come ha fatto Mishima, per sconfiggere voi. Noi conquisteremo il mondo perché guerrieri ispirati da bande  e saremo insieme per l'amore omosessuale e l'onore, in noi,  sarà invincibile come era per  gli antichi soldati greci. L'unità-deposizione della famiglia, terra di bugie, tradimenti, mediocrità, ipocrisia e violenza - sarà abolita. Il nucleo familiare, che smorza solo la fantasia e il libero arbitrio, deve essere eliminato. Ragazzi perfetti saranno concepiti e coltivati in laboratorio di genetica. Essi saranno legati insieme in un contesto comunale, sotto il controllo e l'istruzione dei sapienti omosessuali. Tutte le chiese che ci condannano saranno chiuse. I nostri unici dèi sono i bei giovanotti. Aderiamo a un culto della bellezza, morale ed estetico.Tutto ciò che è brutto e volgare e banale sarà annientato. Dal momento che siamo alienati dalle convenzioni eterosessuali borghesi, siamo liberi di vivere la nostra vita secondo i dettami della fantasia pura. Per noi troppo non è sufficiente. La società squisita che deve emergere sarà regolata da una élite composta da poeti gay. Uno dei principali requisiti per una posizione di potere nella nuova società di omoerotismo sarà indulgenza nella passione greca. Ogni uomo contaminato con lussuria eterosessuale verrà impedito automaticamente a coprire una posizione di influenza.Tutti i maschi che insistono a rimanere stupidamente eterosessuali saranno processati nei tribunali omosessuali di giustizia e diventeranno uomini invisibili. "Dobbiamo riscrivere la storia, la storia  è basata  sulle vostre bugie eterosessuali e le distorsioni saranno tolte. Si dovrà ritrarre l'omosessualità dei grandi leader e pensatori che hanno plasmato il mondo. Dimostreremo che l'omosessualità e l'intelligenza e l'immaginazione sono indissolubilmente legati, e che l'omosessualità è un requisito per la vera nobiltà, la vera bellezza in un uomo. Noi saremo vittoriosi perché ci siamo alimentati con l'amarezza feroce degli oppressi che sono stati costretti a giocare apparentemente piccole parti nei vostri muti, spettacoli eterosessuali nel corso dei secoli. Anche noi siamo in grado di sparare cannoni e alzare le barricate della rivoluzione finale. Trema, suina etero, quando  appariremo senza le nostre maschere."

Ora per concludere propongo anche una petizione e decidete se aderire o meno.



Condividi

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic