Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

LA SOCIETÀ REPUBBLICA ITALIANA IL GRANDE INGANNO DEL POPOLO





propongo dapprima questa lettera:

invito alla "repubblica italiana"

Invito alla REPUBBLICA ITALIANA:
Esibisca la legge che impone pagamento di tasse, imposte, accise e affini.
In assenza di questa che risulterebbe incostituzionale in base all'articolo 53, revochi ogni legge che comporti CpP in caso di mancato pagamento di gabelle di sorta; ogni commento è superfluo.
Restituisca il maltolto e provveda alla dignità di tutti coloro che hanno subito queste imposizioni inique.
Smetta di cambiare nome a fatti precisi per proseguire in contrasto con la volontà popolare:
non esistono missioni di pace, i soldati armati fanno la guerra;
non esistono nemmeno missioni umanitarie armate;
il finanziamento ai partiti è vietato, chiamarlo rimborso elettorale non equivale a renderlo lecito;
l'acqua è un bene pubblico, non va pagata, il servizio di fornitura in quanto servizio deve essere gratuito, sovvenzionato dalla produzione di denaro sovrano e non dai proprietari;
stesso concetto di sovranità (proprietà del popolo sovrano) va applicato a
sanità,
istruzione,
trasporti pubblici,
manutenzioni stradali urbane, provinciali,ragionali, nazionali e autostradali,
protezione urbana e civile,
controllo e manutenzione delle risorse naturali, artistiche e monumentali,
energia,
telefonia,
comunicazioni, informazione
e altro.
In un vero stato democratico il senso di sovranità monetaria del popolo ha questi connotati, la produzione monetaria va utilizzata per finanziare i servizi gratuiti, attraverso i fornitori e distributori ITALIANI (non è deminutio Capitis, è "voce alta") e non esteri, gli stessi svolgeranno il ruolo di distributori capillari di ricchezza a tutti gli altri esseri umani.
Per fare questo è necessario smettere di mentire:
La produzione di denaro non costa nulla, ormai da tempo le monete in circolazione sono "fiat" vale a dire senza copertura finanziaria ovvero a corso forzoso.
La sovranità monetaria è ripristinabile in qualsiasi momento;
le materie prime non ci mancano a patto di utilizzare know how nascosti ad arte riguardo l'energia, l'agricoltura, la sanità, la produzione industriale e altro;
So che questo invito cade sulla impossibilità della REPUBBLICA ITALIANA (Deminutio Capitis) di far fronte al buon senso.
Bisognerebbe ammettere che lo Stato è in realtà una corporazione privata e quindi di natura puramente commerciale.
Bisognerebbe ammettere che dopo il generale fallimento degli Stati a seguito della crisi del 1929, gli stessi risorsero tramite l'iscrizione alla SEC (Securities & Exchange Commission) e furono finanziate dalle grandi banche utilizzando come valore il "Capitale Umano", quali altre risorse potrebbe avere una situazione fallita?
In questo modo le banche si sono appropriate del potere a favore del loro utile, potendo imporre ai Governi locali la funzione di garante per ogni finanziamento agli esseri umani.
La garanzia richiesta dalle banche non è monetaria, ma è una assicurazione che i Governi producano leggi in modo che se l'essere umano non restituisce un finanziamento si trova a perdere ogni bene, prevaricando in questo modo i Diritti Umani che dovrebbero essere garantiti per tutti.
Bisognerebbe ammettere che la II° guerra mondiale fu persa, ma fu spacciata per "Liberazione", nascondendo in tal modo tutto quanto ci fu imposto dai vincitori per limitare la nostra libertà.



Tutto questo la REPUBBLICA ITALIANA non lo può fare, è un semplice Ente, una costruzione dell'ingegno umano edificata dal nulla per legge (ex nihilo, ens legis) ormai corrotta dai suoi stessi errori.


Non raccontiamoci più inutili menzogne!
La via di uscita passa attraverso l'unico vero orgoglio possibile, quello dei nativi di questo meraviglioso Paese, una Nazione vera, creata su valori di appartenenza inalienabili.
Per questo passo evolutivo ci vuole coraggio, volontà e Amore.

Qui di seguito vedrete l'immagine della pagina della SEC dov'è presente la così chiamata repubblica italiana che, in realtà, non è una repubblica, non è uno stato sovrano, il popolo non è sovrano ma semplice proprietà di quest'azienda iscritta con il nome di repubblica italiana. 
Tutti sappiamo che i dirigenti delle ditte private non lavorano per i dipendenti ma solo a vantaggio dei loro datori di lavoro. 





S.E.C. Definizione di wikipedia


(Commissione per i Titoli e gli Scambi) è l'ente federale statunitense preposto alla vigilanza della borsa valori,[1] analogo all'italiana Consob.


 I detrattori di questa conoscenza, come bufale net, continuano a divulgare che questa scoperta  è una bufala in quanto tutte le Nazioni sono presenti nella SEC. Infatti è vero ed è anche vero che con la grande depressione il mondo andò in crisi ed è proprio per  questo e in quel periodo che tutti gli Stati fallirono (la crisi di oggi non interessa tutto il pianeta?) Ciò che veramente è preoccupante vedere che al giorno d'oggi l'intera umanità è schiava .
 Propongo questo post perché vorrei far capire un concetto semplice: ci continuiamo a stupire e ad incavolarci come non mai perché il Renzi della situazione attua leggi pazzesche fregandosene totalmente della gente, di quei padri di famiglia che si suicidano perché strangolati da leggi vessatorie ad esempio:


o altre leggi che fino ad oggi abbiamo subito

Non sta a me convincere nessuno, in teoria l'uomo venne dotato di due capacità la ragione e l'intelletto e se viaggiano in comune accordo allora l'essere umano riesce a vedere l'inganno celato. Scrivo questo perché la capacità di raziocinio si ferma solo sulla linearità evidente o per meglio dire, analizza il plateale; l'intelletto è la capacità di leggere dentro.

Condividi OkNotizie


  Tutto il potere mondiale è in mano alla massoneria e nessuna massoneria è buona per il semplice fatto che si fonda su un principio di non uguaglianza:
il sapere vero deve essere dato a pochi.
Il modo di agire massonico è l'inganno, sono maghi , illusionisti capaci di farti vedere una cosa e poi dartene un'altra senza farti accorgere. Questo modo di operare è insito nella civiltà umana da sempre. Facendo un'analisi sembra che qualsiasi ordine faccia capo ad un tempo della storia che risale all'antico Egitto ad un antico sapere che è stato racchiuso in un'etichetta che al popolo è stata fatta conoscere come male, ma che ogni governante riconosce come SAPERE,  l'ESOTERISMO. Alla luce di questo si comprende come mai l'inganno è la base della società.
L'inganno a mio avviso è evidente se e solo se si vuole accettare dopo una ricerca determinate notizie allora poi facendo uno più uno si capisce ogni azione. A questo punto non spetta ai politici di turno di sistemare nulla spetta al popolo riprendersi ciò che con l'inganno è stato tolto; nessun altro potrà mettere le cose al posto giusto.
Per concludere vorrei farvi vedere un ennesimo inganno è di Mattarella spero di riuscire a condividere il link perché dentro Facebook è bloccato è visibile solo andando nella pagina di Norimberga Italiana:

BUONA VISIONE

UNO PIU' SCEMO DELL'ALTRO:

ricordo che nel porcellum venne considerato incostituzionale dalla consulta:


Il 4 dicembre la corte costituzionale ha bocciato l’attuale legge elettorale: il Porcellum e ha riconosciuto l’incostituzionalità della legge in tutti e due i punti contestati dal ricorso presentato dall’avvocato Aldo Bozzi: il premio di maggioranza e la mancanza delle preferenze.
Il cosiddetto Porcellum “lede il diritto di voto: con questa legge il diritto di scelta individuale dell’elettore è stato irragionevolmente soppresso”, ha detto l’avvocato Aldo Bozzi che rappresenta 25 cittadini, durante l’udienza in corte costituzionale il 3 dicembre. La legge Calderoli, ha aggiunto Claudio Tani, un altro dei legali che difende il ricorso, “si propone lo scopo di distruggere la costituzione”.
Le dichiarazioni della corte. “La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme della legge n. 270/2005 che prevedono l’assegnazione di un premio di maggioranza (sia per la camera dei deputati che per il senato della repubblica) alla lista o alla coalizione di liste che abbiano ottenuto il maggior numero di voti e che non abbiano conseguito, almeno, alla camera, 340 seggi e, al Senato, il 55 per cento dei seggi assegnati a ciascuna regione. La corte ha altresì dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme che stabiliscono la presentazione di liste elettorali ‘bloccate’, nella parte in cui non consentono all’elettore di esprimere una preferenza”.
“Resta fermo che il parlamento può sempre approvare nuove leggi elettorale, secondo le proprie scelte politiche, nel rispetto dei principi costituzionali”.
Le motivazioni vere e proprie della sentenza della consulta “saranno rese note con la pubblicazione della sentenza, che avrà luogo nelle prossime settimane e dalla quale dipende la decorrenza dei relativi effetti giuridici”.
Il ricorso. Nel novembre del 2009 l’avvocato milanese Aldo Bozzi, 79 anni, in qualità di privato cittadino, cita in giudizio la presidenza del consiglio e il ministero dell’interno davanti al tribunale di Milano, sostenendo che nelle elezioni politiche che si sono tenute dopo l’entrata in vigore della legge 270/2005, il cosiddetto Porcellum, e nello specifico nelle elezioni del 2006 e del 2008, il suo diritto di voto era stato leso, perché non si era svolto secondo le modalità fissate dalla costituzione: non era stato garantito un voto “personale ed eguale, libero e segreto (art. 48) e “a suffragio universale e diretto”.
Cosa prevede il Porcellum. La legge elettorale formulata da Roberto Calderoli nel 2005 prevede un sistema proporzionale alla camera su base nazionale e al senato su base regionale. Il sistema prevede, inoltre, liste bloccate, soglie di sbarramento e un premio di maggioranza.

Cosa prevede il Mattarellum. Il sistema in vigore dal 1994 al 2001 è stato formulato da Sergio Mattarella. È un sistema elettorale misto, che prevede il maggioritario per tre quarti dei seggi, assegnati in collegi uninominali a turno unico, e il proporzionale per il restante quarto dei seggi, con una soglia di sbarramento del 4 per cento.


Da una vecchia pagina di forza Italia si legge:

Dopo la pronuncia della Consulta – del 4 dicembre scorso – che ha bocciato il Porcellum, e dopo il successivo intervento del Capo dello Stato a tutela della legittimità del Parlamento, numerosi i commenti e i dubbi sulle conseguenze di una sentenza in qualche maniera storica: in Italia non era mai avvenuto che una legge elettorale finisse in qualche modo “sotto processo” e fosse poi “condannata”....Il fatto che sia stata una procedura anomala e irrituale è un dato di fatto, ma che però mette in mora tutto perché se tutto è illegittimo è illegittima anche la Corte costituzionale. È corretto che uno dei giudici della Corte, Mattarella, abbia partecipato al tentativo di fare rinascere la legge vecchia, cosa che non poteva fare? 

ed ora ascoltate il voltafaccia:

https://www.facebook.com/1432984476980570/videos/1682332302045785/





Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic