Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI IN VENDITA

8 MARZO: IL MONDO HA TRADITO LA DONNA

Oggi i fioristi avranno avuto un bel lavoro per i tanti che corrono ad acquistare un mazzolino a cifre esorbitanti tra l'altro, per festeggiare la propria compagna o madre o figlia. Insomma oggi sarebbe la festa della donna.

Da giovane ricordo che a Milano sfilavano i cortei delle femministe cantando la famosa canzone





Questa è la canzone delle mondine e non dei socialisti come si trova in rete

So benissimo che sono una donna , figlia, madre, moglie soprattutto DONNA

e per questo sono orgogliosa di avere un blog dove denuncio tutto il male che un mondo disumano sta perpetrando su milioni di figli e figlie.

Oggi rifiuto e aborro tutti quei politici che dichiarano fratellanza alla donna, che si uniscono in questo giorno. I loro interventi sono falsi, ingannevoli e a dire il vero, mi fanno ribrezzo.

Non esiste un uomo politico che sappia cosa significhi essere donna nemmeno quelle donne che siedono in fianco ad un Renzi o ad un Grillo perché con i loro provvedimenti stanno uccidendo e rinnegando ogni donna d'Italia. 

. Come possono intervenire oggi pronunciando parole di amore e comprensione quando poi decidono di cancellare pensioni di reversibilità, dove la maggioranza vede donne che hanno trascorso la vita ad accudire i figli sottomettendosi anche ad una vita di sacrifici e di ingiustizie?
Quanti di voi non hanno sentito parlare della creste delle casalinghe che per poter disporre di qualche danaro tiravano sulla spesa nascondendo i quattro soldi al marito, così da poter avere il modesto orgoglio di fare un dono senza dover chiedere al marito?

L'umiliazione psicologica, sociale economica che hanno subito le donne per secoli pochi uomini l'hanno subita.

Ancora oggi sento troppo spesso parole orribili nei confronti delle donne. Non mi sembra proprio che si siano fatti passi da gigante.

. Come possono uomini e donne del mondo politico intervenire in dibattiti quando poi sono al servizio di un potere transumanista che vuole togliere dalla faccia della Terra la donna, il femminile e il femminino?

In Parlamento abbiamo avuto persone come Vendola che andando contro la legge hanno comperato bambini, 


Legge 40 del 2004, art.12.

Comma 6. Chiunque, in qualsiasi forma, realizza, organizza o pubblicizza la commercializzazione di gameti o di embrioni o la surrogazione di maternità, è punito con la reclusione da tre mesi a due anni e con la multa da seicentomila a un milione di euro.



. Come possono alcune donne come la dottoressa Karine Chung che sta tradendo la sua specie perché vuole arrivare a far partorire gli uomini dichiarando assurdità incredibili solo immaginare di poter proferire solo una parola di vicinanza ad un'altra donna?

Infatti tra le sue farneticanti dichiarazioni è riuscita ad affermare che:

Tra uomo e donna non esistono differenze fisiche e continua spiegando il procedimento grazie al quale gli uomini partoriranno:

 Per "il parto, è possibile fissare il ramo di un grande vaso sanguigno, come l'arteria iliaca interna, all'utero trapiantato. Attraverso una terapia ormonale, inoltre, si potrebbe diminuire il testosterone e introdurre progesterone ed estrogeni necessari a preparare l'utero alla gravidanza."

Praticamente dichiarando l'uguaglianza si contraddice asserendo anche che l'interno del corpo maschile è completamente da fare visto che madre natura non ha predisposto nulla per dare la maternità persino bisogna intervenite sugli ormoni visto che la donna è uguale all'uomo.
  

Questi personggi sono  transumanisti e stanno, oggi, dichiarando falsità come il fatto che il cervello maschile e femminile funzionano allo stesso modo, costoro  vogliono l'uomoformazione, ben sapendo che in realtà la donna è diversa dall'uomo. 

Nessuno è migliore o peggiore la natura ci ha creati così perché la condivisione avrebbe portato i figli al Generatore primo che è l'UNO e a vivere dei frutti che la terra avrebbe donato se solo l'avessimo rispettata. Il movimento transumanista è padrone dei mezzi di comunicazione, degli ex Stati, delle banche, e della Politica che sta usando il dolore di un razzismo tra etero e omosessuali, costruito sempre da loro, creando prima un tipo di emarginazione ed ora il suo opposto perciò oggi  taccia di omofobia  chi sente che la strada che i governi stanno intraprendendo è errata. Al di là di quelle che sono convinzioni religiose (sappiamo benissimo che tutte le religioni sono state costruite per dividere l'umanità);  sociali, anch'esse creato prima seguendo un modello e poi ora proposte al contrario; economiche e di genere dovremmo cercare di difendere la nostra umanità.

Chi oggi finalmente si sta svelando sono coloro che hanno edificato una società basata sulla divisione da secoli perché avevano un progetto che è stato attuato nel tempo, con pazienza certosina ma impeccabile. 

Costoro sono al di là di ogni barriera in cui hanno costretto a vivere l'umanità ammaestrandola ora a pensare in un modo, ora in un altro.  La prima divisione costruita è  l'idea che la donna fosse colpevole di aver fatto cadere nella disgrazia agli occhi di Dio, l'essere maschile proponendogli di mangiare la "mela" e così è partita l'intera storia di un'umanità che sia maschile sia femminile è soggetta da almeno 2000 anni ad un potere occulto che ha sempre usato l'umanità in quanto fornitrice di energia animica e materiale, siamo tutti loro schiavi.

Oggi siamo alla resa dei conti e di così tanti umani non sanno nemmeno cosa farsene perciò grazie alla tecnologia e all'eugenetica arriveranno ad ottenere l'umano nel numero e nel modo desiderato ossia un automa che ubbidirà ciecamente alle leggi imposte perché non avrà più quelle emozioni che lo terranno collegato alla sua anima. 

L'uomo del futuro, ormai prossimo, non proverà alcun sentimento si sveglierà all'ora stabilita dal Grande Fratello e camminerà mettendo un piede davanti all'altro senza nemmeno alzare lo sguardo al cielo e scambiare un sorriso (non saprà nemmeno cosa sia e significhi sorriso); come robot si perderà nei compiti lavorativi assegnati e si ciberà di una sbobba prodotta chimicamente e alla fine si ricaricherà andando a riposare in un cubicolo di mezzo metro per ripercorrere gli stessi movimenti giorno dopo giorno fino a quando il Grande Fratello riterrà opportuno. Ad un certo punto gli verrà staccata la spina e chiuderà gli occhi lasciando questa non esistenza terrena.


Possibile che molti uomini e donne non vedano il progetto finale?
Questi uomini come i Rockefeller, Zuckerberg (padrone di Facebook), Bill Gates (padre di Microsoft) vogliono giungere a creare un unico essere umano che non avrà più le emozioni, vivrà come un automa che lavora, laborioso come un'ape operaia per arricchire la regina, cioè, le famiglie che oggi hanno messo in ginocchio il mondo.

In questo progetto la donna non ha mai avuto un posto significativo e mai lo avrà. Il movimento femminista venne creato dalla massoneria e usò, meglio, sfruttò la ribellione di poche donne che erano stufe dei soprusi. In realtà Emma Bonino, appartenente alla massoneria (consiglio la lettura di Massoneria e sette segrete di Epiphanius) ,  è stata molta attiva nel movimento femminista italiano ha vestito i panni della donna che lottava per la rivendicazione sociale prima delle donne quindi dei disagiati economici e poi dei gay. Lei è una traditrice  non ha mai compreso in realtà cosa vuol dire essere donna e tanto meno essere umano ha tradito la sua specie tanto quanto  chi ha governato nel nostro paese, soprattutto in questi giorni.

. Come possono parlare di festa della donna tutti questi che intanto stanno facendo si che esistano le fabbriche dei bambini, come in Nigeria dove vengono tenute schiave le donne di un'età compresa tra i 17 e 37 anni incatenate e costrette alla gravidanza; in India, dove per 5000 sterline ci saranno a disposizione donne che doneranno il loro utero per portare a termine il concepimento?
 Intanto in Russia, USA, e Canada la maternità surrogata è già legale.

Dulcis in fundus in rete si trovano siti che vendono il concepimento  dove offrono differenti pacchetti dal successo assicurato, con numero limitato di tentativi al modico prezzo di 9.900 fino ad arrivare al "All inclusive" dove l'ammontare lievita per raggiungere 29.900 euro.
Poi ci sono altre scelte: l'ideale che può essere tramutato in all inclusive; il doppio a soli 6.900 euro e persino l'economico €4.900.
In calce si legge che c'è a disposizione un catalogo on line  dove si possono scegliere le caratteristiche somatiche che piacciono di più: colore degli occhi, dei capelli, e la forma del viso. Infine c'è anche la formula "soddisfatti o rimborsati. La formula che viene consigliata e "Chiavi in mano".




 


Per vedere il catalogo bisogna registrarsi



 8 marzo festa delle donne quali donne?

Sapete che in questa data venne barbaramente uccisa Ipazia da una folla di monaci che non le perdonavano di essere una donna  che aveva la Conoscenza? 
Infatti la storia che fa risalire a questo giorno la morte di 123 donne è una vera e propria bufala. In realtà questa giornata è riconducibile ad un evento che trova il suo inizio nella giornata del 3 maggio 1908: a New York venne organizzata una conferenza socialista da Corinne Brown dove si discusse del lavoro femminile. L'anno seguente il 23 di febbraio venne festeggiata la prima festa della donna e in seguito molti paesi aderirono. Le date variarono nel tempo e divenne quella odierna dopo che a San Pietroburgo nel 1917 le donne della capitale guidarono una grande manifestazione che rivendicava la fine della Seconda Guerra Mondiale. Solo nel 1921 dopo la Conferenza di Mosca venne fissata la data che oggi tutti conosciamo. L'Italia aderì a questa ricorrenza nel 1922 dopo Francia, Germania, Austria, Svizzera, Russia.

Ancora oggi sono presenti tutti gli abusi che dalla notte dei tempi affliggono le donne, perciò non venitemi a dire che sono stati compiuti grandi passi perché la donna dal potere non è mai stata amata anzi è sempre stata osteggiata, odiata e rinnegata e oggi più di prima.


Perciò non amo la giornata della festa della donna perché per me è la giornata del Tradimento verso la donna.

Condividi OkNotizie

Article To PDF

I MIEI LIBRI IN VENDITA

POST RECENTI

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

NEL TERREMOTO DI AMATRICE È RACCHIUSO UN MESSAGGIO DI CONSAPEVOLEZZA

Salve amici della rete, tutti quanti siamo a conoscenza del terremoto avvenuto il 24 agosto ad Amatrice. Questo era un borgo medioevale patria della famosa ricetta del sugo all'Amatriciana per condire vermicelli, spaghetti e bucatini.



Se guardiamo e leggiamo l'evento in chiave esoterica scopriamo un fatto molto, molto importante che ora, grazie anche allo scritto presente nel blog "risveglio di una dea" ,  Marte fuori controllo , il guardiano della soglia inizia ad attivare i poteri, vado ad illustrare.
Innanzitutto chi sta seguendo il cammino spirituale di risveglio della consapevolezza umana ha oramai ben compreso che la vita nello specchio della materia è simbolica e quindi anche tutti gli avvenimenti sono metafore di quello che avviene nell'essenza. Ciò che accade nella materia è progettato e voluto nell'oltre, si manifesta dapprima in questo "luogo" e quindi poi nella realtà in cui viviamo.
Oramai sono anni che sto leggendo post e libri dove s…

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

Tutti siamo a conoscenza di quello che sta accedendo in queste ore nella nostra Penisola. Tanti stiamo denunciando il mal governo, tanti stiamo scrivendo di tutto e di più. Sappiamo benissimo che i fondi raccolti per il terremoto gli abitanti di Amatrice non hanno usufruito di nulla. Ora sono all'emergenza totale, ma anche in altri posti la situazione non migliore.

Oggi il ministro Pinotti ha comunicato che è intervenuto l'esercito pubblicando a suffragio della sua dichiarazione una foto. Peccato che quell'immagina risale al 2014 a Belluno





La situazione è drammatica ma possiamo anche noi fare qualcosa.

Ricordo che stanno violando i diritti umani fondamentali  negando gli aiuti e abbandonando esseri umani ad una situazione così estrema.
Quindi facciamoci sentire in questo modo:

Fate girare per favore e inviate tutti la seguente mail per sollecitare l'intervento nelle zone interessate dal maltempo. Ecco un modo per essere di aiuto. Le parole di costernazione o di rimpro…

ZONA POETICA

HAIKU PER LA TERRA

HAIKU PER LA TERRA
MARCIA GLOBALE PER LA TERRA
Grande, possente, bellezza travolgente
delicata come la donna, rude come l'uomo, tenera come il bambino
quanto durerà? Quando il suo declino?
(Marta Saponaro)
Tu terra, sei la mia forza, il mio sentiero, il mio mare, il mio profumo, a te la mia estasi ed il mio corpo (Giuliana Lubello)
Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Nei giorni da sempre noi non ti amiamo, nei giorni da sempre noi ti sfruttiamo, nei giorni da sempre noi ti feriamo... Amiamo noi forse la Madre che ancora, nel grembo suo, ci tiene e sostiene? L'amore è gioia, l'amore è piacere, l'amore è accettare si ma anche dare...! Noi prendiamo prendiamo e prendiamo si...ma in cambio cosa diamo? In cambio di gioia noi diamo dolore, in cambio di pace noi diamo guerra, in cambio di acqua noi diamo sangue, in cambio di pane noi diamo fame... la vita ci hai dato la morte abbiamo imparato...!!! Un giorno per te Madre Terra... ma un giorno per cosa? Un giorno per dirti perdono perdono perdono... (da Il diario di Giunone di Rosanna Cira)

TI ASPETTO IN QUESTA COMMUNITY

UNISCITI A NOI

SE VUOI CONTRIBUIRE AL CAMBIAMENTO VIENI CON NOI




NO ALLA VIOLENZA

ZONA D'INFORMAZIONE

ZONA PERSONALE

Image and video hosting by TinyPic