LE PROFEZIE E LA REALTÀ L'APOCALISSE EVANGELICA E LE STORIE DEGLI HOPI







Il 21 e il 22 di marzo il nostro cielo è stato attraversato da due comete. Al TG Leonardo hanno anche detto che quella di oggi è un frammento della prima, sua figlia.

 Nel 2013 nella volta celeste si presentò la famosa Cometa Ison la cui chioma era di color verde e la coda azzurra.




Un'antica  profezia Hopi narra:

(estratto dalla Profezia "ULTIMO PIANTO" (Native American Prophecies & Tales of the End Times, del Dr. Robert Ghost Wolf © 1994-2004) apparsa in numerosi articoli sul web e su riviste in tutto il mondo).

"La storia di Blu Kachina è una storia molto vecchia, molto vecchia. Sapevo della storia di Blu Kachina da quando ero molto giovane. Mi è stata raccontata dai nonni che ora hanno tra gli 80 e i 108 anni di età. Anche Frank Waters ha scritto di Saquasohuh, Stella Blu Kachina ne Il Libro degli Hopi, la storia viene dal Nonno Dan, Anziano Hopi."

"Mi è stato raccontato che per prima sarebbe stata vista Blu Kachina nelle danze, e l' avrebbero saputo anche i bambini nella piazza durante il ballo notturno. Questo evento ci avrebbe detto che i tempi finali sono molto vicini. Quindi la Stella Blu Kachina sarebbe apparsa fisicamente nei nostri cieli e avrebbe significato che siamo nei tempi finali."

"Nei giorni Finali guarderemo su nei nostri cieli e vedremo il ritorno dei due fratelli che hanno aiutato a creare questo mondo nel tempo della nascita. Poganghoya è il guardiano del nostro Polo Nord e suo Fratello Palongawhoya è il guardiano del Polo Sud. Nei giorni Finali la Stella Blu Kachina verrà coi suoi nipoti e faranno tornare la Terra alla sua rotazione naturale che è antioraria."

"Questo fatto è evidente in molti glifi che parlano dello Zodiaco, e nelle piramidi Egizie e Maya. La rotazione della Terra è stata manipolata da esseri delle Stelle non così benevoli. Le gemelle verranno viste nei nostri cieli dell'Ovest. Loro verranno e visiteranno per vedere chi ancora ricorda gli insegnamenti originali volando nei loro Patuwvotas, o scudi volanti. Loro porteranno molto delle loro famiglie delle stelle nei giorni finali."

"Il ritorno di Stella Blu Katchina conosciuta anche come Nan ga sohu sarà la sveglia che ci dirà del nuovo giorno e nuovo modo di vivere, un nuovo mondo che sta arrivando. Questo è il momento in cui i cambiamenti inizieranno. Loro inizieranno come fuochi che bruciano dentro di noi, e bruceremo tra desideri e conflitti se non ricordiamo gli insegnamenti originali, e ritorniamo al pacifico modo di vita."

"Non molto dopo le gemelle arriverà il Purificatore Rosso Katchina, che porterà il Giorno della Purificazione. In questo giorno la Terra, le sue creature e tutta la vita come la conosciamo cambierà per sempre. Ci saranno messaggeri che precederanno questa venuta del Purificatore. Loro lasceranno messaggi a quelli che sulla Terra ricordano le vecchie vie."

"I messaggi saranno trovati nella pietra vivente, nei sacri campi di grano, e persino nelle acque. (sono stati trovati Crop Circles nel ghiaccio) Dal Purificatore verra' rilasciata una grande Luce Rossa. Tutte le cose cambieranno nel loro modo di essere. A ogni cosa vivente sarà data la possibilità di cambiare dalla piu' grande alla piu' piccola."

"Quelli che tornano alle vie che ci sono state date negli insegnamenti originali, e vivono una via naturale di vita non saranno toccati dalla venuta del Purificatore. Sopravviveranno e costruiranno il nuovo mondo. Solo negli insegnamenti antichi ci sarà la possibilità di capire dove trovare il messaggio."


"E' importante capire che questi messaggi verranno trovati su ogni cosa vivente, persino nei nostri corpi, persino in una goccia del nostro sangue. Tutte le forme di vita riceveranno i messaggi dalle gemelle...quelli che volano, le piante, persino il coniglio. L' apparizione delle gemelle fa iniziare un periodo di sette anni che sarà la nostra opportunità finale di cambiare le nostre vie. Tutto cio' di cui facciamo esperienza è materia di nostra scelta."

"A molti sembrerà di aver perso la propria anima in questi giorni finali. Così intensa sarà la natura dei cambiamenti che coloro che sono deboli spiritualmente diverranno pazzi, non siamo nulla senza spirito. Loro spariranno, sono solo vascelli vuoti inutili. La vita sarà così brutta nelle città che molti sceglieranno di lasciare questo piano. Alcuni in interi gruppi."

"Solo coloro che ritornano ai valori delle antiche vie saranno capaci di trovare la pace della mente. Nella Terra troveremo sollievo dalla pazzia che ci sarà attorno a noi. Saranno tempi molto duri per la donna con figlio, molti dei bambini in questi tempi saranno innaturali. Alcuni vengono dalle Stelle, alcuni dai mondi passati, alcuni saranno persino creati dall'uomo in maniera innaturale e saranno senza anima. 







Molte persone in questo tempo saranno vuote nello Spirito avranno Sampacu. Nessuna forza vitale nei loro occhi."

"Mentre ci avviciniamo al tempo dell'arrivo del Purificatore ci saranno coloro che camminano come fantasmi nelle città, nei canyon costruiranno montagne artificiali. 



Coloro che camminano attraverso questi posti saranno pesanti nei loro passi, sembrerà spaventoso ad ogni passo per coloro che saranno sconnessi tra lo spirito e la Terra."

"Dopo l' arrivo delle gemelle, inizieranno a sparire dai vostri occhi come fumo. Altri avranno grandi deformità, sia nella mente che nei loro corpi. Ci saranno coloro che verranno nel corpo che non sono di questa realtà, perchè molti dei cancelli che prima ci proteggevano saranno aperti, ci sarà molta confusione. Confusione tra i sessi, bambini e i loro anziani."






"La vita diverrà molto perversa, e ci sarà poco ordine sociale, in questi tempi Molti chiederanno alle montagne di cadergli addosso per finire la propria miseria. Ancora altri sembreranno come intoccabili da cio' che sta accadendo. Coloro che ricordano gli insegnamenti originali e hanno riconnesso i loro cuori con lo spirito. Coloro che ricordano chi sono madre e padre. Il Pahana che hanno lasciato vivere nelle montagne e nella foresta."

"Quando il Purificatore arriva lo vedremo prima come una piccola Stella Rossa che verrà molto vicina e si siederà nei nostri cieli a guardarci. Guardandoci per vedere quando bene ricordiamo i sacri insegnamenti."

"Il Purificatore ci mostrerà molti segni miracolosi nei nostri cieli e in questo modo sapremo che il Creatore non è un sogno. Persino coloro che non sentono la connessione allo spirito vedranno la faccia del creatore nel cielo. Cose invisibili verranno fortemente sentite."

"Molte cose senza senso accadranno, perchè la realtà si sposterà fuori e dentro lo stato del sogno. Ci saranno molte aperture al mondo profondo che si apriranno in questo tempo. Cose da molto dimenticate torneranno a ricordarci della nostra passata creazione. Tutte le cose viventi vorranno essere presenti in questi giorni quando il tempo finisce, e noi entriamo nel ciclo eterno del Quinto Mondo."

"Riceveremo molti avvisi che ci permetteranno di cambiare le nostre vie, sia da sotto che da sopra la Terra. Quindi un mattino in un momento. Ci sveglieremo al Mattino Rosso. Il cielo sarà del colore del sangue, molte cose inizieranno quindi ad accadere che ora non siamo sicuri della loro esatta natura. Perchè molta della realtà non sarà come ora."

"Ci saranno molte strane bestie sulla Terra in questi giorni, alcune dal passato e alcune che non abbiamo mai visto. La natura della specie umana apparirà strana in questi tempi in cui camminiamo fra i mondi e ospiteremo molti spiriti persino nei nostri corpi. Dopo un certo tempo cammineremo di nuovo con i nostri fratelli dalle Stelle, e ricostruiremo questa Terra Ma non prima che il Purificatore abbia lasciato il suo marchio sull' universo."

"Nessuna creatura vivente sarà intoccabile, qua o nei cieli. La via in questi tempi è stato detto che si trova nei nostri cuori, e riunendosi col nostro sè spirituale. Diventando semplici e ritornando a vivere con e sopra la Terra e in armonia con le sue creature. Ricordando che siamo i custodi, i portatori del fuoco dello Spirito. I nostri parenti dalle Stelle stanno venendo a casa per vedere quanto bene abbiamo fatto nel nostro viaggio."

Le Immagini racchiuse in questa presentazione vengono da Esseri Umani, i miei Nonni Hopi...loro vi stanno dicendo la verità..c' è ancora tempo per cambiare.

FONTE DI QUESTA NOTIZIA : VERITAS2012 , ALTROGIORNALE

Nel 1997, gli Anziani Hopi parteciparono col Dr. Robert Ghost Wolf allo show Coast to Coast di Art Bells, parlarono a milioni di ascoltatori nel mondo. L' arrivo di Kachina Stella Blu e quindi del Purificatore, la Stella Rossa Kachina, che avrebbe seguito poco dopo il passaggio delle gemelle (si presume Hale-bopp) nei nostri cieli.
Hanno parlato di strane apparizioni nel mondo animale (rane con sei zampe, conigli con quattro orecchie, animali con entrambi i sessi..), di cambiamenti sulla Terra, di "tempeste di fuoco" e di Otto Profezie del Tuono..e del Pallido Profeta.

Gli Hopi parlavano del purificatore.

Nella Bibbia se viene letta non letteralmente ma interpretandola è presente il concetto della semina e del raccolto.


"Quel giorno Gesù, uscito di casa, sedeva vicino al mare;  e grandi folle si radunarono presso di lui, tanto che salì su una barca e si mise a sedere,+ e tutta la folla stava in piedi sulla spiaggia.  Quindi dichiarò loro molte cose mediante illustrazioni,* dicendo: “Ecco, un seminatore uscì per seminare;+  e mentre seminava, alcuni [semi] caddero lungo la strada, e vennero gli uccelli e li mangiarono.+  Altri caddero in luoghi rocciosi dove non avevano molto terreno, e subito germogliarono perché non avevano terreno profondo.+ Ma quando si levò il sole inaridirono, e non avendo radice si seccarono.+  E altri caddero fra le spine, e le spine crebbero e li soffocarono.+  Altri ancora caddero sul terreno eccellente e davano frutto,+ questo il cento, quello il sessanta, l’altro il trenta.+  Chi ha orecchi ascolti”.+

10  E i discepoli, accostatisi, gli dissero: “Perché parli loro mediante illustrazioni?”+ 11  Rispondendo, egli disse: “A voi è concesso di capire i sacri segreti+ del regno dei cieli, ma a loro non è concesso.+ 12  Poiché a chiunque ha sarà dato dell’altro e sarà nell’abbondanza;+ ma a chiunque non ha sarà tolto anche quello che ha.+ 13  Per questo parlo loro mediante illustrazioni, perché, guardando, guardano invano, e udendo, odono invano, e non ne afferrano il significato;+ 14  e in loro si adempie la profezia di Isaia, che dice: ‘Udendo, voi udrete, ma non ne afferrerete affatto il significato; e, guardando, guarderete ma non vedrete affatto.+ 15  Poiché il cuore di questo popolo è divenuto ottuso,* e con gli orecchi hanno udito con indifferenza,* e hanno chiuso gli occhi; affinché non vedano con gli occhi e non odano con gli orecchi e non ne afferrino il significato col cuore e non si convertano, e io non li sani’.+
16  “Comunque, felici i vostri occhi+ perché vedono, e i vostri orecchi perché odono. 17  Poiché veramente vi dico: Molti profeti+ e uomini giusti desiderarono vedere le cose che voi vedete e non le videro,+ e udire le cose che voi udite e non le udirono.+
18  “Voi, dunque, ascoltate l’illustrazione dell’uomo che seminò.+ 19  Quando qualcuno ode la parola del regno ma non ne afferra il significato, il malvagio+ viene e porta via ciò che è stato seminato nel suo cuore; questo è quello seminato lungo la strada. 20  In quanto a quello seminato in luoghi rocciosi, questo è colui che ode la parola e subito l’accetta con gioia.+ 21  Ciò nonostante non ha radice in se stesso, ma dura per un certo tempo, e, sorta la tribolazione o la persecuzione a motivo della parola, subito inciampa.+ 22  In quanto a quello seminato fra le spine, questo è colui che ode la parola, ma l’ansietà di questo sistema di cose*+ e il potere ingannatore delle ricchezze*soffocano la parola, ed egli diviene infruttuoso.*+ 23  In quanto a quello seminato sul terreno eccellente, questo è colui che ode la parola e ne afferra il significato, il quale veramente porta frutto e produce, questo il cento, quello il sessanta, l’altro il trenta”.+
24  Propose loro un’altra illustrazione, dicendo: “Il regno dei cieli è divenuto simile a un uomo che seminò seme eccellente nel suo campo.+ 25  Mentre gli uomini dormivano, il suo nemico venne e seminò zizzanie* in mezzo al grano, e se ne andò. 26  Quando l’erba germogliò e produsse frutto, allora comparvero anche le zizzanie. 27  E gli schiavi del padrone di casa vennero a dirgli: ‘Signore, non hai seminato seme eccellente nel tuo campo?+ Come mai ha dunque le zizzanie?’+ 28  Egli disse loro: ‘Un nemico, un uomo, ha fatto questo’.+ Essi gli dissero: ‘Vuoi dunque che andiamo a raccoglierle?’ 29  Egli disse: ‘No; affinché, raccogliendo le zizzanie, non sradichiate per caso con esse anche il grano. 30  Lasciate che entrambi crescano insieme fino alla mietitura; e al tempo della mietitura dirò ai mietitori: Prima raccogliete le zizzanie e legatele in fasci per bruciarle,+ quindi andate a radunare il grano nel mio deposito’”.+
31  Propose loro un’altra illustrazione,+ dicendo: “Il regno dei cieli è simile a un granello di senape,+ che un uomo prese e seminò nel suo campo; 32  il quale è infatti il più piccolo di tutti i semi, ma, quando è cresciuto, è il più grande degli ortaggi e diviene un albero, tanto che gli uccelli del cielo+ vengono e trovano dimora fra i suoi rami”.+ 33  Disse loro un’altra illustrazione: “Il regno dei cieli è simile al lievito,+ che una donna prese e nascose in tre grosse misure* di farina, finché l’intera massa fu fermentata”.
34  Gesù disse tutte queste cose alle folle mediante illustrazioni. Realmente, senza illustrazioni non parlava loro;+35  affinché si adempisse ciò che era stato dichiarato dal profeta, che disse: “Aprirò la mia bocca in illustrazioni, proclamerò cose nascoste sin dalla fondazione”.+
36  Dopo aver congedato le folle, entrò quindi nella casa. E i suoi discepoli vennero da lui, dicendo: “Spiegaci l’illustrazione delle zizzanie* nel campo”. 37  Rispondendo, egli disse: “Il seminatore del seme eccellente è il Figlio dell’uomo; 38  il campo è il mondo;+ in quanto al seme eccellente, questi sono i figli del regno; ma le zizzanie sono i figli del malvagio,+ 39  e il nemico che le seminò è il Diavolo.+ La mietitura+ è il termine* di un sistema di cose,*+ e i mietitori sono gli angeli. 40  Perciò, come le zizzanie sono raccolte e bruciate col fuoco, così avverrà al termine del sistema di cose.+ 41  Il Figlio dell’uomo manderà i suoi angeli, ed essi raccoglieranno fuori del suo regno tutte le cose che causano inciampo+ e le persone che operano illegalità, 42  e le lanceranno nella fornace ardente.+ Là sarà il [loro] pianto e lo stridore dei [loro] denti.+ 43  In quel tempo i giusti risplenderanno+ così fulgidamente come il sole+ nel regno del Padre loro. Chi ha orecchi ascolti."

In rete potete trovare tantissime altre profezie sull'avvicinarsi della fine dei tempi, ad esempio, Nostradamus e Fatima.


Però basta solo guardare gli avvenimenti e si comprende benissimo ciò che sta accadendo.



L'Europa proprio in questi giorni ha vissuto la tragedia di Bruxelles: che sia un vero attacco dell'Isis oppure un false flag, che sia colpa degli Stati asserviti ai giochi di potere del NWO o meno in questo frangente non ne discuto. Rimane il fatto che degli esseri umani hanno sofferto  e perso la vita. Il punto è che l'uomo  in questo momento storico sta vivendo avvenimenti molto forti ed importanti.  Anche la crisi economica è un'altra prova di degenerazione che può solo essere risolta con una guerra globale.

Già agli inizi del novecento la grande crisi venne difatti conclusa grazie alla seconda guerra mondiale e a mio giudizio i continui attacchi terroristici contro la popolazione europea è comunque la dimostrazione del voler militarizzare l'intera area geografica per predisporre al conflitto le varie nazioni. 


Poiché nel mondo non esiste più un vero Stato e tutte le monete in realtà sono fallite da tempo, ai maghetti della finanza rimane da giocare l'ultima carta possibile una bella guerra purificatrice così da far ripartire l'intero sistema.



Se poi volgiamo anche guardare il lato umano di certo la situazione peggiora ancor di più. Nella parte sopra ho pubblicato foto e link di riferimento per trasmettere il messaggio di questo post.



Popoli che vengono costretti ad abbandonare le proprie terre per mano dei politici asserviti al vil senso della ricchezza, da un lato, la Siria è un baluardo; esseri umani che si odiano gli uni con gli altri; famiglie divise nelle loro case tutto perché l'educazione impartita nei secoli aveva un unico obbiettivo, educare alla disumanità e alla divisione.


Tutto si può cambiare nulla è impossibile. L'uomo, come dice la storia degli Hopi, ha dentro se le capacità perché è il figlio del Creatore. Dobbiamo ascoltarlo, sentirlo e allora quando finalmente ritorneremo a questo ascolto formeremo la nuova umanità , la vera umanità.

Per questo sono importanti questi antichi racconti, non per incutere timore o tristezza ma per dare il messaggio per indicarci la strada. Non rigettiamoli come stupide credenze o vaneggi antichi. Sono importanti ascoltandoli ritroveremo il sentiero ritroveremo la serenità, l'amore e la felicità di stare con i nostri fratelli.


Condividi OkNotizie

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA