Passa ai contenuti principali

SCIE CHIMICHE: PRIMO SCIOPERO MONDIALE





Anche se i governi di tutto il pianeta negano spudoratamente l'esistenza delle scie chimiche, osteggiando con metodi anche violenti e dittatoriali chi sta diffondendo informazioni basate su studi scientifici consapevoli, l'umanità si sta svegliando e la risposta è appunto che:


Il 21 Giugno 2016 si terrà la prima giornata di sciopero mondiale contro le scie chimiche. La durata dello sciopero è facoltativa. Nel tempo LIBERO dal tempo artificiale della Matrix, quello del lavoro schiavizzante incessante per ripagare un debito inestinguibile creato a tavolino, alzeremo gli occhi al cielo e posteremo nel gruppo dedicato le foto, i video, le testimonianze scritte (prosa e poesia) per dire a questi signori che NOI NON DIAMO IL NOSTRO CONSENSO alle pratiche di geoingegneria clandestina in corso da anni nei nostri cieli: questa operazione DEVE CESSARE IMMEDIATAMENTE. I migliori e più votati contributi saranno inseriti in un cd insieme alla documentazione scientifica, alle dichiarazioni ufficiali di scienziati ex militari e personaggi autorevoli, e alle decine di interrogazioni parlamentari già presentate in tutti i paesi (sotto l'influenza NATO - ONU) coinvolti. Il cd verrà personalmente consegnato come NOTIFICA nelle mani della Dott.ssa Cindy J. Smith, Direttore del distaccamento ONU di Torino (UNICRI - United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute) , ente che si occupa tra le altre cose di crimini ambientali. Il tutto verrà ripreso e diventerà un film documentario con sottotitoli nelle varie lingue.
COME CONTRIBUIRE ALL'INIZIATIVA:
1) Condividere questo post.
2) Richiedere l'iscrizione al gruppo e invitare amici a farlo.
3) Impostare come foto profilo quella del post, aggiungendo il testo.
4) Condividere nel gruppo documentazione scientifica, interrogazioni parlamentari, dichiarazioni ufficiali sul tema scie chimiche.
L'idea è di far nascere altri gruppi simili all'estero, che consegneranno alle autorità prescelte lo stesso cd nello stesso giorno in cui lo faremo noi.
Il gruppo: FIRST GLOBAL STRIKE AGAINST CHEMTRAILS
https://www.facebook.com/groups/1757385787830186/
ENGLISH VERSION:
On June 21st 2016 we'll join the FIRST GLOBAL STRIKE AGAINST CHEMTRAILS day. Everyone will decide how much his strike will last. On that day, or hours, free from the artificial Matrix time (i.e. to be forced to work as slaves to repay an inextinguishable, intentionally created debt), we'll post on the group "First Global Strike Against Chemtrails" our photos, videos, texts, writings (prose & poetry) to say to those "gentlemen" that WE DO NOT ACCEPT CHEMTRAILS NO MORE: GEOENGINEERING MUST BE STOPPED IMMEDIATELY. The best contributions will be loaded on a cd together with scientific documentations, scientists and ex-army personnel official statements, and dozens of international points of order about chemtrails already presented in every NATO - UN country. The cd will be personally consigned as a notification in the hands of Ms. Cindy J. Smith, Director of UNICRI - United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute, located in Turin (Italy). The whole happening will be filmed, so to publish a documentary with subtitles in various languages.
HOW YOU CAN SUPPORT THE PROJECT:
1) Share this post.
2) Join the group and ask your friends to do it.
3) Use this photo as profile picture & add the text.
4) Share in the group scientific documents, official statements, points of order from your country.
My idea is to create other similar groups abroad, and they will deliver the same cd to auctorities the same day we'll do it. If you are interested, join the group and make your proposal.
The group: FIRST GLOBAL STRIKE AGAINST CHEMTRAILS
https://www.facebook.com/groups/1757385787830186/
FIRST GLOBAL STRIKE AGAINST CHEMTRAILS project is an idea by Mario Quaranta, 44 y.o. activist and writer from Rome.
Thank you all, united we'll do it.


Confido nella diffusione di questo post perché se veramente vogliamo fermare tutto questo la presenza è importantissima così si dimostra che le persone non sono poi così rimbecillite come vorrebbero e comprendono molto più di chi governa cosa è bene e cosa è male.


  Condividi OkNotizie

Commenti

Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

L'UMANITÀ SOTTOMESSA ALL'INGANNO DEL SERPENTE, IL SIONISMO

Vi siete mai chiesti perché non abbiamo voce in capitolo? Perché se nei referendum (1993) noi, popolo, scegliamo di togliere i finanziamenti ai partiti non viene cambiato nulla? Perché se dichiariamo che l'acqua deve rimanere un bene pubblico diviene di proprietà delle banche? Perché la nostra voce non viene mai ascoltata?
Secondo me per un semplice e ineluttabile fatto, siamo tutti schiavi, e uno schiavo non ha alcuna voce in capitolo e questi fatti lo dimostrano.
Consiglio che sarebbe più opportuno approfondire provando anche a mettere in dubbio ciò che la comunità umana ha accettato incondizionatamente come verità per lungo tempo. La storia non si è sviluppata all'insegna dell'amore e della ricerca al bene ma, purtroppo, dell'incessante desiderio di pochi di sottomettere totalmente la maggioranza.
Sotto l'aspetto giuridico si scopre che l'uomo è riconosciuto come schiavo e per comprendere  è …

TRATTATO DI CASSIBILE NAZIONI UNITE UNHCR & GESUITI

In questo video, creato in collaborazione con Piero Faticoni , mettiamo in luce la parziale denuncia della Meloni. Stanno aumentando i politici che denunciano pubblicamente il coinvolgimento di George Soros nelle crisi economiche. Ma voi veramente pensate che lo fanno perché vogliono sistemare tutto? Se volessero questo, ad esempio, nel nostro Paese renderebbero pubblico il fatto che chi governa dal 1945, per non parlare prima, è l'Organizzazione delle Nazioni Unite. Dovrebbero dire chi sono in realtà, invece omettono questo, come non dichiarano che con il certificato di nascita tutti diventiamo Trust di proprietà dello Stato e quindi non esistono proprietà private perché come siamo riconosciuti , ossia schiavi, siamo noi, popolo, ad essere oggetti di proprietà. Perciò per favore smettetela di seguire questi bugiardi reiterati ed iniziate a ragionare. Soros sarà silurato dal potere e tutti i politici seguono l'ordine. Soros a questo punto potrebbe ammettere le sue responsabili…