11 09 2001: LA COSCIENZA UMANA A UNA SVOLTA GRAZIE ALL'ATTACCO DELLE TORRI GEMELLE


Se comprenderemo il segreto delle Torri gemelle, allora liberarsi e vivere nella libertà sarà possibile
Se continueremo a seguire percorsi prestabiliti dai guardiani, allora la fine è già segnata e la vivremo

La conquista della libertà implica volontà di andare al di là di tutto quello che viene fatto credere di vedere, di sentire e di ragionare. Osare nuove verità non è sbagliato è indice di dissonanza dal gregge.



Oramai siamo tutti coscienti che nel lontano 2001 per l'umanità è iniziato un nuovo momento non solo storico ma anche spirituale.

I media del mondo ci vogliono mettere tutti uniti nel ricordare  quel giorno e rivivere costantemente quei momenti drammatici, tutta la sofferenza, la morte e la paura che ha scatenato nella coscienza collettiva.

Se analizziamo ora con calma gli eventi possiamo comprendere la doppia manipolazione che si è attuata sull'umanità assopita dai falsi valori, dai falsi bisogni indotti e consegnati ad ogni individuo.

Quando si entra in questo percorso la prima dichiarazione che viene espressa da tutti coloro che sono avanti nel cammino è: "Sii pronto ad abbandonare gli schemi precostituiti da generazioni e voluti da quel manipolo di persone che tengono in ostaggio ogni essere umano e che operano per il vero giostraio. Oramai sono sempre più sicura che chi tiene in mano tutto è l'ideatore di questo Universo, il Padre dell'Universo che sta assogettando ogni emanazione che si stacca dalla Fonte Originaria. Nella Cabbala è chiamato Kether lui è il giostraio, l'architetto e ogni accadimento, che sia celeste o umano fa parte della sua meccanica.  Nel percorso si continua a spronare le persone per fargli comprendere che la prima cosa fondamentale da fare è l'abbandono della meccanicità. Come dobbiamo abbandonare la meccanica umana comprendendo e vivendo la vita spirituale lo stesso discorso vale per quanto riguarda gli astri e i movimenti. Ogni evento è un pensiero creato dalla mente che lo produce e poi si realizza facendo vibrare l'energia alla velocità che l'architetto vuole. Per ogni accadimento c'è una manipolazione, si potrebbe dire che il grande giostraio ha educato alla perfezione i suoi accoliti nel mentalismo. Siamo tutti, dall'inizio del tempo, soggetti ad un progetto di manipolazione mentale dove creano un falso libero arbitrio che noi recepiamo come vero e così cadiamo nel tranello. Infatti poiché l'unica vera grande legge è il LIBERO ARBITRIO, i sottoposti del "presidente dell'universo" danno vita ad un avvenimento, che generalmente è legato al sentimento di paura, e quindi costruiscono anche varie cause rese note in tempistiche differenti così da creare diverse fonti informative, ossia: quella ufficiale diffusa dai mezzi di comunicazione, e quella alternativa, la famosa controinforazione, per assicurarsi che anche coloro che sono inclini ad uscire dal seminato finiscono su una strada già delineata da loro. Dando le varie opportunità danno vita al falso concetto di libero arbitrio. Ora quanti stanno veramente vivendo il LIBEO ARBITRIO e quanti subiscono quello indotto?

La famosa controinformazione, i complottisti, sono gran parte di sistema e divulgano una falsa verità con prove costruite ad hoc sempre dalla stessa forza che governa e tiene prigioniera ogni anima. I guardiani seguono ordini stabili per far si che pochissimi escano dal programma e usino il vero libero arbitrio.

La maggioranza, per il momento è ferma alla prima fase, cioè, alla prima informazione che segue un filone antico quanto l'uomo, un'altra più reticente, va dietro alla seconda fase, quella che ha ideato il "complottista".
Pochi sono coloro disposti a buttare via tutto , a ritornare alla famosa "tabula rasa" per ricostruire altri punti di arrivo che uniti generalmente fanno vedere una realtà assai differente che non viene mai vista perché si segue la strada programmata.
i nostri occhi non vedono gli accadimenti per quello che sono ma per quello che ci dicono di vedere e cos' le nostre scelte fanno parte di possibilità già pianificate e che dovevamo realizzare.
Se questo lo chiamate "LIBERO ARBITRIO?"

Comprendo che è assai arduo e richiede grande sforzo il rigettare ogni punto, ogni nozione e ogni pensiero che si sono costruiti, o meglio ci hanno costruito, con l'educazione morale e accademica.

La religione ha fatto si che ci staccassimo sempre più dalla vera visione e ha condotto l'uomo a considerare vera origine l'architetto che a sua volta è una creazione che sottostà alle regole della Vera Emanazione. Egli non potrà mai prendere il suo posto. Sta cercando, con l'aiuto di varie altre entità o energie affini, di divenire così potente da sostituire l'Origine Unica e Vera. Che illusione tremenda prima o poi gli toccherà ammainare i suoi vessilli e scendere a maggior comprensione. Purtroppo il termine dell'anno cosmico è ancora assai lontano e per il momento possiede grande forza.
L'architetto è il re degli illusionisti, il padre della mistificazione, l'ideatore della tirannide e della schiavitù.

Nella parte dove fa girare l'energia in modo più basso, quella materiale, esprime queste sue grandi doti creando la schiavitù umana e l'illusione della vita terrestre e di tutte quelle leggi che in realtà potrebbero essere differenti.

Ad esempio se seguiamo le dichiarazione dell'astrofisica Conforto si potrebbe intravedere quanto di falso è stato inculcato nella mente umana.

Riporto una pagina del sito di Giuliana Conforto:


"La notizia che la sonda Kepler della NASA ha scoperto una terra simile a 1.400 anni luce di distanza ha eccitato molti, contenti di non essere soli nell’universo e convinti che la Vita emerga solo in pianeti abitabili, cioè vicini a una stella gialla come il nostro sole. La NASA li sta scoprendo e non sono pochi, per ora 2.326, riportano esperti e media, “dimenticando” di chiedersi cos’è la Vita. 
Incredibile ma vero nessuno lo sa. Dopo lunghe discussioni i biologi hanno raggiungo il seguente accordo: la Vita è tutto ciò che si riproduce e mantiene il suo ordine. Una tale definizione include cristalli, pianeti, stelle e sistemi solari, oltre tutti gli organismi sulla superficie terrestre; dimostra che le origini della Vita non risalgono a un passato remoto, ma si rinnovano in ogni concepimento. Il nostro sistema solare nasce con l’esplosione di una supernova, 4-5 miliardi di anni fa. L‘universo osservato nasce con un Big Bang circa 14 miliardi di anni fa, ma è appena il 5% della massa totale e potrebbe essere la riproduzione di universi simili, “oscuri” ma calcolati, sempre sognati e illustrati dagli artisti.  
L’Universo è un Organismo intelligente, dicono saggi e poeti sin dall’antichità.
Cercando pianeti abitabili, la NASA fa credere che l’universo osservato (5%) sia un meccanismo su cui questo ente misterioso, la Vita, alligna solo se ci sono certe condizioni. Pochi sanno dell’immane energia oscura che pullula dal “vuoto” ed è niente di meno il 70% della massa, secondo dati ufficiali. Non solo; si “dimentica” anche che il “vuoto” permea tutto, persino gli atomi dei nostri corpi, ed è legato al restante 25% che è materia oscura. Così grazie alla pubblicità, quasi tutti “ignorano” che le sonde spaziali non osservano la realtà, ma solo le “ombre” direbbe Platone i suoi effetti sul 5%. La notizia strepitosa è che il 95% oscuro è indipendente dalle tre forze universali che consideriamo naturali (gravità, elettromagnetismo e nucleare forte)
Allora il 95% è sovrannaturale!?!
Si e può essere organizzato in infiniti mondi intelligenti e avere effetti sul 5% “naturale”. Di fronte a una cecità scientifica così grande, riconosciuta peraltro all’unanimità, di fronte a misteri insoluti quali il concepimento e la morte, a che ci serve sapere che ci sono 2.326 pianeti abitatili a distanza di migliaia di anni luce? A coltivare il grande inganno: l’isolamento della Terra e la solitudine dell’umanità che nasce, soffre e muore senza sapere perché, è costretta a lottare ogni giorno per un pugno di dollari, euro o yen.
Milioni di esperienze di pre-morte, memorie di vite passate, auto guarigioni ed eventi repentini che chiese e accademie non spiegano sono indizi che le due porzioni – naturale (5%) e sovrannaturale (95%) – sono legate tra loro.Un’unica Forza, l’Amore, rende vivi infiniti mondi intelligenti” affermava Giordano Bruno e potremmo confermare oggi, riconoscendo che l’unica Forza può coincidere con quella che i fisici chiamano “debole”.



Le neuroscienze hanno riconosciuto l’opera attiva dell’energia oscura nei cervelli umani. L’energia oscura sfida anche il principio copernicano in base al quale l’astronomia calcola le distanze. Ebbene questo principio è falsificato da varie osservazioni, tra cui quelle compiute in micro onde. Elaborando i dati in queste frequenze astrofisici francesi hanno dimostrato che il “vuoto” può avere una struttura geometrica (fig. 2) che si comporta come una sala di specchi
“Siamo in una realtà umbratile” scriveva Giordano Bruno, bruciato nel 1600 come eretico.
“Siamo dentro un video game”,  affermano oggi molti astronomi seri, sfidando il principio copernicano ovvero il credo, mai provato, che ciò che ci appare “vuoto” sia davvero tale; può essere pieno non solo di strutture speculari come quelle in figura 2, ma anche di universi intelligenti nascosti “dietro” le stesse strutture. Allora gli infiniti mondi intelligenti non sonodistanti come crede, o meglio, fa credere la NASA: sono universi distinti, qui presenti, invisibili perché composti di generi di materia che non riflettono la luce elettromagnetica, universi nascosti dalla nostra stessa credulità nelle “certezze” accademiche.



Se l’unica Forza che li unisce tutti è l’Amore, possiamo capire che sì, siamo dentro unvideo game, ma abbiamo anche la sensibilità necessaria per uscirne, superare l’illusione e comprendere che siamo partecipi di un Universo Organico eterno e che finora abbiamo osservato le “ombre” cioè solo le immagini di un video. Possiamo ascoltare l’audio che è Musica e Canto, dice Bruno, forse il Coro della grande Opera che si sta svelando e ci può liberare dagli inganni…"
Nella materia si vive, quindi, un inganno costante, ad esempio la schiavitù dell'intera razza umana, confermata persino giuridicamente; le malattie e le cure; le leggi fisiche; la legge di Darwin sull'evoluzione..., insomma, tutto è menzogna.

Oggi però una piccolissima parte di umanità sembra che si sia risvegliata e stia lavorando alacremente per far si che la maggioranza esca da questo "viedogame".

Tra costoro si sono infiltrati, persone del sistema, addestrati per cercare di far confondere alcuni, o di portare un numero di individui a raggiungere una verità nuova ma parziale. In realtà quando nella così detta "controinformazione" vengono rivelate alcune notizie che conducono il ricercatore a conoscere differenti modalità degli avvenimenti, ci si dovrebbe fermare per accertarsi che non ci sia dietro una manipolazione. 

Mi sono anche chiesta come mai ad un certo punto tutto questo, come la questione dei vaccini o la schiavitù dell'umanità registrata , attraverso l'atto di nascita, come proprietà dello Stato che in realtò nemmeno lui esiste perché anch'esso mistificazione (vedasi i post sulla Legale Rappresentanza) sia arrivato alla luce. L'unica risposta sensata è che tutto fa parte di un programma dell'Architetto. 

Sapete benissimo che l'unica vera legge è quella del Libero Arbitrio. 
Sapete benissimo che stiamo vivendo l'ultimo periodo, quello del Kali Yuga.

In questo tempo si tirano le fila e il "proprietario di questo luogo "deve, ad un certo punto, dire la Verità perché così alcune anime , pochissime, si libereranno dalla finzione e torneranno all'Origine.
Perciò in mezzo a miliardi di menzogne sussiste la Verità. 
Il grande Giostraio sa benissimo che saranno poche le energie che abbandoneranno iil suo circo e ne sarà anche soddisfatto perché così dimostra di aver rispettato l'unica vera regola, perciò per Lui questo è positivo non ci perde nulla anzi ha un guadagno in quanto rispettando la Regola si assicura tutto il tempo che gli è stato concesso, cos', magari, riuscirà a realizzare il suo folle sogno.
Chi non riuscirà sarà sempre suo prigioniero e, come è stato cantato "Sho mast go one", lo spettacolo continua, tante anime torneranno a recitare la Commedia dove continueranno ad essere il criceto nella ruota mentre i vari angeli e demoni, che non sono altro che la dualità di Kether stesso, procederanno nei piani stabiliti.

Dopo questo lungo preambolo vengo al sodo, "cosa ha a che fare tutto questo con gli attentati dell'11 Settembre?"

Come dicevo prima, nel tour ci sono versioni dove vengono dichiarate verità scottanti, le Torri Gemelle non furono abbattute dagli aerei , in realtà nell'edificio erano state piazzate cariche esplosive e grazie ad esse le forze oscure hanno portato a compimento l'orribile evento. Il terrorismo?...Tutta una bufala, voluta per guadagno americano.

Mazzucco e altri  dichiarano che le Torri non furono abbattute dagli aerei bensì da bombe piazzate (mednat.org verità e falsità sulle torri gemelle)

Sembra che sia il racconto terroristico sia quello delle cariche esplosive siano il primo una mera menzogna, la seconda una infima piccola verità.

Verissimo, nell'edificio ci sono state le cariche esplosive ma non sono state loro la vera causa di tutto. esse sono servite per far credere proprio ad una differente verità quella della controinformazione pilotata la demolizione controllata, ad esempio.



 Così come sempre i nostri occhi hanno visto ciò che si voleva far vedere e non la realtà.

Allora c'è una terza opzione? Certo

Come sempre la finzione ha bisogno di tre modi per esprimersi, la Trinità, il serpente che si contorce quasi sempre esprime tre volte il suo inganno e lo sappiamo, per quante volte Pietro rinnegò il suo Maestro? TRE Sin da bambini ci raccontano questa storia perciò tutti siamo stati avvisati del modo con cui ci circuiscono ma raramente andiamo a scavare. Non siamo spelleologi dell'anima siamo solo apparenze che vivono e si beano in esse.

In effetti 
1) chi comanda non sono chi pensiamo ma entità che ancora oggi rimangono dietro le quinte; a loro         non interessa mostrarsi , non vogliono farlo e mai accadrà.
2) non è stato un attentato terroristico
3) non è stato nemmeno un'esplosione di cariche messe apposta.

Nel mio blog ho presentato lo scritto di Hiedden Hand andate a rileggerlo e ogni tanto quando lo dimenticate tiratelo fuori solo così capirete ciò che sto dicendo.

La verità oggettiva esiste siamo noi che non riusciamo a percepirla fino a quando seguiamo come pecoroni ogni parola sia che provenga dall'informazione sia che abia origine nella controinformazione. Nel film Matrix Neo viene spronato ad aprire gli occhi e lui riesce. Tutti noi siamo stati spronati ad aprire gli occhi e chi non riuscirà vedrà ciò che è stato programmato di vedere e vivere.

Allora cosa veramente è accaduto?

Facciamo un passo indietro: perché nel tour i manovali del gioco in rete fanno incontrare Tesla?

Non crederete veramente che siete voi a scoprire, ricordate tutto è voluto nulla viene a caso, il caso non esiste!

Semplice loro seminano tante notizie e se tu sarai bravo a unire i tasselli tante risposte e tanti enigmi prenderanno differenti aspetti.

Bene Tesla non ce lo fanno conoscere perché dobbiamo sapere che esiste una differente energia che se viene impiegata guerre, morte, distruzione, odio, divisione e anche abnegazione per una schiaivtù nel mondo del lavoro potrebbero scomparire, è perché  se e quando arriverai a mettere questa notizia nel posto giusto capirai che tu sei un'energia libera e come tale potrai tornare a Casa. 

Con grande sicurezza viene data questa informazione perché intanto Kether sa benissimo che troppoe poche anime riusciranno in questa impresa!

Tesla comprese l'energia libera e proprio questa è la causa della caduta del WTC.

La Terra è energia, noi siamo energia e tutto è energia il resto è solo pura COMMEDIA divina, come ben asseriva Dante perché i registi non sono gli alieni, gli omini verdi ma Kether il Demiurgo e le sue emanazioni e gli attori siamo noi, anime inconsapevoli al punto da comportarci da zombie.

Come ben scrive Emanuele Nusca nel suo sito:
"l’evento dell’11 settembre 2001,è un “attacco alla coscienza umana”.

Il tempo è giunto per comprendere la vera finzione e liberarsene. I tasselli vengono svelati e sparsi sulla strada dobbiamo diventare maestri per unirli e andare al di là del grande fratello, noi viviamo nel Truman show.




Dal 2007 erano disponibili in rete le analisi di Judy Wood (2) che ponevano seriamente in dubbio l’ipotesi dell’uso della termite a partire da due diverse evidenze crucialissi passate sotto silenzio da Jones e da quanti si sono posti sulla sua scia: 1) la termite taglia e fa colare l’acciaio, ma non è un esplosivo; 2) la termite non è in grado di produrre il dissolvimento a mezz’aria delle Torri in polvere finissima e la conseguente scarsa presenza di detriti (non più del 15-20% del volume dell’acciaio e del cemento di ciascuna torre) sul suolo del WTC.




Il colpevole silenzio circa l’inconsistenza dell’ipotesi-termite si è andato estendendo dopo la pubblicazione dell’articolo di Harrit-Jones-Gage ed altri intitolato Active Thermitic Material Discovered in Dust from the 911 World Trade Center Catastrophe. (3) Il movimento ufficiale sembrava aver messo una pietra tombale sopra l’argomento mentre a vari livelli proseguiva l’ostracismo nei confronti delle ricerche di Judy Wood.

Recentemente, però, l’ingegnere chimico T. Mark Hightower, in collaborazione con il filosofo James Fetzer (nel 2005 già fondatore con Jones degli Scholars), ha smontato la pretesa indimostrata del carattere “altamente esplosivo” della termite in versione nano riportando in un diagramma che la sua velocità di detonazione, grandemente al di sotto rispetto a quella di ordinari esplosivi quali TNT e RDX. (4) 895 metri al secondo è, per giunta, un valore ben lontano da quello della velocità del suono, soglia che occorre almeno eguagliare o meglio ancora superare per poter parlare di un esplosivo capace di distruggere e frammentare materiali e strutture in acciaio e cemento. (fonte:http://www.faremondo.org/11-settembre-dieci-anni-dopo-meglio-provare-a-dire-la-verita-anche-sul-movimento-per-la-verita/).

Perciò se non è stato un esplosivo, se non è un attentato terroristico cosa è accaduto?

Ed ecco ciò che dichiara la Wood dopo un lungo periodo di ricerca e studio:





“Il NIST fu incaricato dal governo di determinare come e perché le Torri erano crollate. Ma non lo hanno fatto. Invece hanno realizzato al computer un modello degli edifici creando così uno scenario ipotetico. Non hanno analizzato il crollo, hanno solo costruito questa cosa ipotetica”. Dr. Judy Wood

La battaglia legale della Wood

Cosa distrusse il TWC?



La playlist completa su questo argomento che consiglio di vedere:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLzroOgadZVFc-WcFywsDUTCixvi33IebO

La realtà è che l'energia libera c'è esiste e viene anche usata da coloro che detengono il potere. Ovviamente non viene data alla massa ma è impiegata per scopi non umanitari anzi...
Se l'umanità si sveglierà e comprenderà, allora saliremo e ci libereremo.

Non posso dire cosa accadrà spero che sempre più persone aprino gli occhi, si sveglino da questo torpore ed inizino a prendere in mano le redini dei loro destini. Per questo condivido sia i miei pensieri, che non voglio assolutamente imporre e tanto meno dico siano Verità assoluta. Non potrei mai asserire questo perché il tempo della Verità oggettiva non è qui, ora ma con un buon lavoro interiore tanta finzione può essere cancellata così da cambiare l'intero paradigma.

RICORDIAMOCI:


Molte persone vivono seguendo il cammino scelto dai guardiani, perchè troppo timorosi per esplorarne altri. Ma ogni tanto arrivano persone, che superano gli ostacoli che mettono lungo la strada. Persone che capiscono che il libero arbitrio è un dono che non si sa mai come usare, fino a quando non si lotta per ottenerlo. È questo il vero piano del presidente, e cioè che un giorno non saranno loro a scrivere il piano, ma noi.
OkNotizie

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA