COMUNICATO STAMPA DELLA CASA BIANCA POTREBBE ESSERE FORSE PER NIBIRU?






Questo mini video è stato fatto con il telefono e un vetrino da saldatore appoggiato davanti alla telecamera. Per chi dice che è un riflesso allora mi spieghi perché puntando nello stesso modo il cellulare su una lampadina potente viene fuori solo un punto luminoso e non ci sono riflessi? Appaiono se la lampadina si riflette in uno specchio.
Perciò i casi sono due o esiste veramente il famoso Decimo pianeta, Nibiru, Hercolobus..., oppure, il cielo che vediamo da sempre è uno specchio , una finzione ma di chi? Per quale motivo? Se qualcuno è più afferrato di me in materia si faccia avanti e lo ringrazio in anticipo.



Ad Oristano è accaduto questo



“È stato uno spettacolo bellissimo, meraviglioso. Sono uscita di casa e ho visto questo prodigio di luce: verso la parte destra, vicino a delle nuvole, un primo sole ancora molto luminoso che si avviava al tramonto; verso la parte sinistra, in direzione del Monte Arcuentu, un secondo sole più grande, molto più splendente del primo. Io abito verso la campagna e di fronte alla mia casa non ci sono altri edifici per cui con l’orizzonte sgombro davanti a me vedevo benissimo questo incredibile spettacolo. Non poteva essere la luna perché girandomi in direzione del simulacro della Madonna in Piazza Regina della Pace, già si vedeva pallida nella sua fase di luna piena. La visione è durata a lungo. Il secondo sole aveva uno splendore che si diffondeva in gran parte del cielo ed era circondato dai colori dell’arcobaleno che venivano irradiati e diffusi all’intorno. Ho scattato la foto. Sono rimasta a guardare finché i due soli non sono tramontati. Anche dopo il tramonto il secondo sole continuava a diffondere nel cielo una luce più grande del primo sole”[San Nicolò d'Arcidano 21.01.2016 – Testimonianza di Nicoletta].

Ed ecco cosa ha comunicato la Casa Bianca il 13 Ottobre






La casa Bianca
Ufficio dell'Addetto Stampa
Per il rilascio immediato

Executive Order - coordinare gli sforzi per preparare la nazione per la meteorologia spaziale Eventi

Ordine esecutivo 
- - - - - - - 
di coordinare gli sforzi PER PREPARARE 
la nazione per meteorologia spaziale EVENTI
Con l'autorità conferitami in qualità di Presidente dalla Costituzione e le leggi degli Stati Uniti d'America, e preparare la nazione per eventi meteorologici spaziali, si è così ordinato come segue:
Sezione 1. Politica. eventi meteorologici spaziali, in forma di eruzioni solari, particelle energetiche solari, e disturbi geomagnetici, si verificano regolarmente, in alcuni casi con effetti misurabili sui sistemi di infrastrutture critiche e le tecnologie, come il sistema di posizionamento globale (GPS), operazioni satellitari e di comunicazione, l'aviazione, e la rete elettrica. Estremi eventi meteorologici spaziali - quelli che potrebbero degradare in modo significativo le infrastrutture critiche - potrebbero disabilitare grandi porzioni della rete di energia elettrica, con conseguente fallimenti a cascata che potrebbero influenzare i servizi essenziali quali l'approvvigionamento idrico, sanità e trasporti. Meteorologia spaziale ha il potenziale per influenzare simultaneamente e distruggere la salute e la sicurezza attraverso interi continenti.preparare con successo per gli eventi meteorologici spaziali è un impegno tutto-di-nazione che richiede partenariati tra governi, manager di emergenza, il mondo accademico, i media, il settore assicurativo, non-profit, e il settore privato.
E 'la politica degli Stati Uniti per prepararsi ad eventi meteorologici spaziali per ridurre al minimo l'entità delle perdite economiche e le difficoltà umane. Il governo federale deve avere (1) la capacità di prevedere e rilevare un evento di meteorologia spaziale, (2) i piani e programmi necessari per avvisare i settori pubblici e privati ​​per consentire le azioni di mitigazione per un evento meteorologia spaziale imminente, (3) la protezione e piani di attenuazione, i protocolli e gli standard necessari per ridurre i rischi per le infrastrutture critiche prima e durante una minaccia credibile, e (4) la capacità di rispondere e riprendersi dagli effetti della meteorologia spaziale. dipartimenti e agenzie (agenzie) esecutivi devono coordinare i loro sforzi per prepararsi per gli effetti di eventi meteorologici spaziali.
Sec. 2. Obiettivi. Questo ordine definisce i ruoli e le responsabilità delle agenzie e dirige le agenzie di adottare azioni specifiche per preparare la nazione per gli effetti pericolosi di meteorologia spaziale. Queste attività devono essere attuate in collaborazione con quelli individuati nella Space Weather piano d'azione nazionale 2015 (Piano d'azione) e gli eventuali aggiornamenti.L'implementazione di questa ordine e il piano d'azione richiederà il governo federale a lavorare attraverso le agenzie e sviluppare, a seconda dei casi, avanzate e innovative partnership con Stato, tribali, e le amministrazioni locali; il mondo accademico; non-profit;il settore privato; e partner internazionali. Questi sforzi saranno migliorare la preparazione nazionale e accelerare la creazione di uno spazio-tempo-ready nazione.
Sec. 3. Coordinamento. (A) Il Direttore dell'Ufficio della Scienza e della Tecnologia politica (OSTP), di concerto con il Assistente del Presidente per la Sicurezza Nazionale e antiterrorismo e il direttore dell'Ufficio di Gestione e Bilancio (OMB), coordina lo sviluppo e l'attuazione delle attività del governo federale per preparare la nazione per eventi meteorologici spaziali, comprese le attività stabilite nel paragrafo 5 della presente ordinanza e le raccomandazioni della Scienza e della Tecnologia Consiglio nazionale (NTSC), istituito con l'ordine esecutivo 12881 del 23 novembre 1993 (Istituzione di la National Science and Technology Council).
(B) Per garantire la responsabilità e il coordinamento della ricerca, lo sviluppo e l'implementazione di attività individuate in questo ordine e nel piano d'azione, la NSTC stabilisce uno spazio meteo Operations, la ricerca, e la mitigazione sottocommissione (sottocomitato). Agenzie membro sottocomitato è condurre attività per promuovere l'attuazione della presente ordinanza, per raggiungere gli obiettivi individuati nella strategia nazionale 2015 Space Weather e gli eventuali aggiornamenti, e di coordinare e monitorare l'attuazione delle attività previste nel piano d'azione e fornire successiva aggiornamenti.
Sec. 4. ruoli e responsabilità. Nella misura consentita dalla legge, le agenzie di sotto adotta le seguenti ruoli e responsabilità, che sono fondamentali per garantire una maggiore previsione meteorologia spaziale, la consapevolezza della situazione, lo spazio tempo di preparazione, e le operazioni del governo federale continui durante e dopo gli eventi meteorologici spaziali.
(A) Il segretario della Difesa deve assicurare la fornitura tempestiva di spazio operativo osservazioni meteorologiche, analisi, previsioni, e altri prodotti per sostenere la missione del Dipartimento della Difesa e partner della coalizione, compresa la fornitura di avvisi e avvertenze per i fenomeni meteorologici spaziali che possono influenzare sistemi d'arma, le operazioni militari, o la difesa degli Stati Uniti.
(B) Il Segretario degli Interni sostiene la ricerca, lo sviluppo, la distribuzione e il funzionamento di funzionalità che migliorano la comprensione delle variazioni del campo magnetico terrestre associati a interazioni solare-terrestre.
(C) Il Segretario del Commercio deve:
(I) fornire le previsioni del tempo tempestive e accurate spazio operativo, orologi, avvisi, allarmi, e il monitoraggio dello spazio tempo in tempo reale per il governo, civili, e settori commerciali, esclusivo delle funzioni del Segretario della Difesa; e
(Ii) garantire il continuo miglioramento dei servizi di meteorologia spaziale operativi, utilizzando società di persone, a seconda dei casi, con la comunità di ricerca, compreso il mondo accademico e il settore privato, e le agenzie competenti per sviluppare, convalidare, di prova, e lo spazio di transizione piattaforme di osservazione tempo e modelli da la ricerca di operazioni e dalle operazioni di ricerca.
(D) Il Segretario dell'Energia facilita la protezione e il ripristino della affidabilità della rete elettrica nel corso di una emergenza sicurezza della rete dalla presidenza dichiarato associato ad un disturbo geomagnetico ai sensi del 16 USC 824o-1.
(E) Il Segretario per la Sicurezza deve:
(I) assicurare la ridistribuzione tempestiva di spazio avvisi meteo e gli avvisi che supportano preparazione nazionale, la continuità di governo, e la continuità delle operazioni; e
(Ii) coordinare la risposta e il recupero dagli effetti di eventi meteorologici spaziali sulle infrastrutture critiche e la comunità più ampia.
(F) L'amministratore della National Aeronautics and Space Administration (NASA) devono:
(I) realizzare e sostenere un programma nazionale di ricerca per comprendere il Sole e le sue interazioni con la Terra e il sistema solare per far progredire le capacità meteorologia spaziale di modellazione e di previsione applicabile alle previsioni meteo spazio;
(Ii) sviluppa e gestisce le missioni spazio-tempo-correlati ricerca, capacità di strumenti e modelli; e
(Iii) sostenere la transizione dei modelli di meteorologia spaziale e la tecnologia dalla ricerca alle operazioni e dalle operazioni di ricerca.
(G) Il direttore della National Science Foundation (NSF) è sostenere la ricerca fondamentale legata alle esigenze della società di informazioni meteorologia spaziale attraverso investimenti e partnership, a seconda dei casi.
(H) Il Segretario di Stato, in consultazione con i capi delle agenzie competenti, effettua sforzi della diplomazia diplomatici e pubblici per rafforzare la capacità globale di rispondere a eventi meteorologici spaziali.
(I) I segretari della Difesa, degli Interni, Commercio, Trasporti, Energia e Sicurezza Nazionale, insieme con l'amministratore della NASA e il direttore della NSF, devono lavorare insieme, coerente con le loro attività in corso, per sviluppare modelli, sistemi di osservazione, tecnologie e approcci che informano e migliorare la preparazione nazionale per gli effetti di eventi meteorologici spaziali, tra cui come gli eventi meteorologici spaziali possono influenzare le infrastrutture critiche e cambiare il panorama delle minacce nei confronti di altri pericoli.
(J) I capi di tutte le agenzie che supportano le funzioni essenziali nazionali, definiti dalla direttiva politica del Presidente della Repubblica 40 (PPD-40), del 15 luglio, 2016 (National Policy Continuità), assicura che lo spazio eventi atmosferici sono adeguatamente nei loro multirischio pianificazione della preparazione, tra cui la mitigazione, la risposta, e il recupero, come indicato dal PPD-8 del 30 marzo 2011 (National preparazione).
agenzie aderenti (k) NSTC coordinano attraverso il NSTC di stabilire ruoli e responsabilità al di là di quelle individuate nella sezione 4 di questa fine di migliorare lo spazio tempo di preparazione, in linea con l'autorità legale di ciascuna agenzia.
Sec. 5. Attuazione. (A) Entro 120 giorni dalla data della presente ordinanza, il Segretario per l'energia, in consultazione con il Segretario della Homeland Security, devono sviluppare un piano per testare e valutare i dispositivi disponibili che mitigano gli effetti dei disturbi geomagnetici sulla rete elettrica elettrica attraverso lo sviluppo di un programma pilota che distribuisce tali dispositivi, in situ, nella rete elettrica. Dopo lo sviluppo del piano, il segretario deve attuare il piano in collaborazione con l'industria. Nel prendere provvedimenti ai sensi del presente comma, i segretari di energia e la Homeland Security si consulta con il presidente della Federal Energy Regulatory Commission.
(B) Entro 120 giorni dalla data di questo ordine, i capi delle agenzie specifiche di settore che sovrintendono la linfa vitale critico funzionalità di infrastruttura, come definito dal Piano nazionale per la protezione delle infrastrutture del 2013 - tra cui le comunicazioni, l'energia, i trasporti, e l'acqua e sistemi di acque reflue - così come i reattori nucleari, materiali, e il settore dei rifiuti, ne valuta la esecutiva e autorità prevista dalla legge, e limiti di tale autorità, per dirigere, sospendere, o controllare le operazioni critiche di infrastruttura, funzioni e servizi prima, durante, e dopo un evento di meteorologia spaziale. I capi di ogni agenzia settoriale forniscono una sintesi di queste valutazioni al sottocomitato.
(C) Entro 90 giorni dal ricevimento delle valutazioni ordinate nella sezione 5 (b) della presente ordinanza, il sottocomitato fornire una relazione sui risultati di queste valutazioni con raccomandazioni al direttore del OSTP, l'Assistente del Presidente per la Sicurezza Nazionale e antiterrorismo, e il direttore del OMB. Le valutazioni possono essere utilizzati per informare lo sviluppo e l'attuazione delle autorità di politica stabilire e le responsabilità per le agenzie in risposta a un evento di meteorologia spaziale.
(D) Entro 60 giorni dalla data della presente ordinanza, i segretari della Difesa e del Commercio, l'amministratore della NASA, e il direttore della NSF, in collaborazione con altre agenzie a seconda dei casi, individuano i meccanismi per far avanzare osservazioni meteorologia spaziale, modelli, e le previsioni, e per sostenere e transizione capacità adeguate dalla ricerca alle operazioni e le operazioni alla ricerca, collaborando con l'industria e il mondo accademico, per quanto possibile.
(E) Entro 120 giorni dalla data di questo ordine, i segretari della Difesa e del Commercio deve rendere i dati storici dalla costellazione GPS e altri satelliti Governo degli Stati Uniti a disposizione del pubblico, in accordo con l'Ordine Esecutivo 13642 del 9 maggio, il 2013 (Fare Aprire e leggibile dalla macchina il nuovo predefinito per l'informazione del governo), per migliorare la validazione del modello e miglioramenti nella previsione meteorologia spaziale e la consapevolezza della situazione.
(F) Entro 120 giorni dalla data della presente ordinanza, il Segretario della Sicurezza Nazionale, attraverso l'amministratore della Federal Emergency Management Agency e in coordinamento con le agenzie competenti, deve portare allo sviluppo di un concetto di funzionamento federale coordinato e lista di controllo associati per coordinare Le attività e le attività federali per rispondere alla notifica, e proteggono, imminenti eventi meteorologici spaziali. Entro 180 giorni dalla pubblicazione del concetto operativo e lista di controllo, le agenzie devono sviluppare piani operativi che documentano le loro procedure e le responsabilità per preparare, proteggere e mitigare gli effetti delle imminenti eventi meteorologici spaziali, a sostegno del sistema di comando federale e compatibile con il sistema nazionale di preparazione descritto nel PPD-8.
Sec. 6. Stakeholder Engagement. Le agenzie identificate in questo modo cercheranno collaborazioni pubblico-private e internazionali per migliorare le reti di osservazione, condurre una ricerca, lo sviluppo di modelli di previsione e approcci di mitigazione, migliorare la capacità di recupero della comunità e la preparazione, e fornire i servizi necessari per proteggere la vita e la proprietà e promuovere la prosperità economica, come conforme al diritto.
Sec. 7. Definizioni. Come utilizzato in questo ordine:
(A) "Preparare" e "preparazione" hanno lo stesso significato che hanno in PPD-8. Essi si riferiscono alle azioni intraprese per pianificare, organizzare, attrezzare, in treno, e l'esercizio fisico per costruire e sostenere le capacità necessarie per prevenire, proteggere, mitigare gli effetti di, rispondere e riprendersi da quelle minacce che pongono il rischio maggiore per la la sicurezza della Nazione. Questo include la previsione e la notifica di eventi meteorologici spaziali.
(B) "Space Weather" significa variazioni dell'ambiente spazio tra il Sole e la Terra (e in tutto il sistema solare) che possono influenzare le tecnologie nello spazio e sulla Terra. I principali tipi di spazio eventi atmosferici sono eruzioni solari, particelle energetiche solari e disturbi geomagnetici.
(C) "bagliore solare" si intende una breve eruzione di energia intensa o vicino alla superficie del Sole che è tipicamente associato con le macchie solari.
(D) "particelle energetiche solari" significa ioni ed elettroni emessi dal Sole, che sono tipicamente associati con eruzioni solari.
(E) "perturbazione geomagnetica" si intende un disturbo temporaneo del campo magnetico terrestre derivanti da attività solare.
(F) "infrastrutture critiche" ha il significato previsto nella sezione 1016 (e) degli USA Patriot Act del 2001 (42 USC 5195c (e)), vale a dire i sistemi e le attività, sia esso fisico o virtuale, così vitale per gli Stati Uniti che l'incapacità o la distruzione di tali sistemi e attività avrebbero un impatto debilitante sulla sicurezza, la sicurezza economica nazionale, la salute pubblica o la sicurezza nazionale, o una combinazione di questi elementi.
(G) "Agenzia settore-specifico": gli organi designati sotto PPD-21 del 12 febbraio 2013 (Critical Infrastructure sicurezza e la resilienza), o qualsiasi direttiva successore, con il compito di fornire le conoscenze istituzionali e competenze specialistiche, nonché leader, agevolare, o sostenere i programmi di sicurezza e resilienza e delle attività connesse del proprio settore designato infrastrutture critiche nell'ambiente di tutti i rischi.Sec. 8. Disposizioni generali.
(A) Nessuna disposizione della presente ordinanza è interpretata in modo da mettere in pericolo o comunque influenzare:
(I) l'autorità concessa dalla legge per un'agenzia, o il capo della stessa; o (ii) le funzioni di direttore di OMB relative alle proposte di bilancio, amministrative o legislative.
(B) Tale ordine deve essere attuato in conformità con le leggi vigenti e subordinata alla disponibilità di stanziamenti.
(C) Questo ordine non è destinato a, e non, creare alcun diritto o beneficio, sostanziale o procedurale, applicabile per legge o nel patrimonio netto di una parte contro gli Stati Uniti, i suoi dipartimenti, agenzie o enti, i suoi funzionari, dipendenti o agenti, o di qualsiasi altra persona.

BARACK OBAMA

La Casa Bianca, 
13 Ottobre, 2016.

Intanto delle persone con altezze non comuni e dalle sei dita esistono. Cosa dire, cosa pensare, che ognuno ascolti il suo cuore e basta. 

Se dovesse essere tutto vero dobbiamo comunque capire che non siamo venuti qui per stare in eterno ma per fare qualcosa. Prima capiremo cosa dobbiamo fare meglio sarà. Questo è importante! Tutto il resto trova il tempo che vuole. Di qualcosa si deve morire, o meglio, lasciare questa finzione e il corpo non è il problema.  Quello vero è Essere o non essere ora, qui in questo momento.

POST RECENTI

Article To PDF

Post popolari in questo blog

SIONISMO CON BIG PHARMA L'INDUSTRIA DELLA MORTE LEGALIZZATA ATTRAVERSO I VACCINI?

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

ITALIA APPELLO EMERGENZA NEVE: MAL TEMPO NEVE E IGNAVIA GOVERNATIVA

I MIEI LIBRI IN VENDITA