Passa ai contenuti principali

ROTHISCHILD E L'INGEGNERIA SOCIALE

Stato e religione sono i due pensieri che hanno dato modo di poter creare la più grande truffa di tutti i tempi, quella economica. 


Qualcuno comprese che se domini l'energia domini il pianeta e la vita su di esso. Quindi studiò una strategia che collegasse gli input, gli output e le fonti di energia. Logistica 
Si iniziò, così, lo studio di un sistema analizzandolo. 

RICORDA

Ogni uomo è un sistema di energia.

Mayer Amschel Rothschild disse:
"controlla la valuta e controllerai il mondo."




Per lui divenne imperativo studiare l'uomo partendo dalla nascita.

Infatti comprese che tutti i nostri sforzi sono diretti a costruire perché solo così ci si può liberare dai rischi della vita.
Il patto sociale che seguì per liberarsi dalla paura dell'instabilità fu lo Stato, struttura dove unendo le forze si poteva ottenere più stabilità.
Inoltre gli uomini vivono debolezze, una tra le più forti è la paura di fallire; per questo hanno ideato un Dio superiore, che insignì un individuo in particolare come suo rappresentante con leggi divine alle quali gli uomini che divennero pigri si sottomisero e tra l'altro abdicando la loro sovranità si liberarono dall'altra parte di responsabilità.
Insomma sarebbe stato più comodo affidarsi ad un essere superiore e attendere che arrivasse la manna dal cielo e se non accadeva significa che era volere divino, comodo no?

Il grande intuito di Rothschild:

Rothschild unì religione e laicità perché comprese che la società non era altro che un sistema energetico che funzionava come qualsiasi altro sistema energetico. Associò il funzionamento del sistema energetico con l'economia individuando tre punti:
capacità economica : il Capitale
conduttanza economica: merci, flusso di produzione
induttanza economica: servizi, ossia l'influenza della popolazione nella produzione. 
Quindi applicò lo studio teorico matematico di qualsiasi sistema energetico in questo sistema.
In parole povere lui scoprì il principio del potere e del controllo sulle persone applicati nella società, sfruttando i tre punti fondamentali. L'induttanza era data dal portare gli individui a cedere la loro vera ricchezza in cambio di una promessa di ricchezza, anziché del vero compenso e le persone avrebbero messo in garanzia di un prestito "cose reali". Inoltre scoprì che si poteva anche emettere più note di prestito di quante ne avesse in realtà purché avesse da dimostrare di possedere dell'oro, il persuasore di certezza. Questo lo aiutò a prestare a governi ciò che non possedeva facendo finta di possedere. Aiutando poi due contendenti si assicurò la garanzia di vincita certa. Potè farlo perché il desiderio di una vita priva di incertezze era il miele. Il capitale apparente era l'induttore. Per dare un capitale apparente si ebbe la valuta attraverso la carta. Questo capitale era, però, per il ricevente un capitale negativo che non venne percepito come tale ma come capacità economica. Perciò anche se apparentemente sembrava un servizio in realtà era debito, indebitamento che superava la capacità reale posseduta e quindi non bilanciabile e quindi sottrattiva. Per bilanciare l'unica via è la guerra perché così ci si libera dei veri creditori ossia di coloro che sono stati raggirati dallo scambio del valore. Ovviamente per arrivare a raccogliere maggior frutti ha dovuto attendere che fossero disponibili più dati possibili. Era di Internet, informatica ad alta velocità. Siamo al dunque. L'economia non è altro che l'estensione sociale di un sistema energetico naturale. Rothschild sapeva che il pubblico non avrebbe unito logicamente l'economia con le scienze delle energie almeno per lungo tempo. Questo tempo oggi sta scadendo perché sono sempre di più coloro che stanno vedendo ciò che vide Rothschild, il problema ora è far comprendere questo gioco sul quale si fonda l'intera società. Tutto il resto sono depistaggi per rallentare questa percezione e avere la possibilità di dare il colpo finale.
Siamo in guerra senza esclusioni di colpi. Comprendiamo che è una guerra diversa da quella che conosciamo ma esistono pallottole, spari, feriti e morti. Il sistema economico in cui siamo immersi e viviamo come giusto è un'arma di asservimento di schiavitù e uno schiavo non ha diritti è un oggetto. Rothschild considera la società un oggetto da sfruttare a suo vantaggio. 
Allora che gioco vogliamo giocare? Che ruolo vogliamo recitare? 
Sta a noi la scelta
Infine vorrei aggiungere che l'ingegneria asociale si avvale della genetica e questa non è una scienza odierna. Se si leggesse la Bibbia ed il Corano in modo differente, perché hanno una scrittura a dimensione di consapevolezza, si scopre che sono trattati di genetica. La religione e lo Stato sono strumenti di ingegneria genetica con i quali si aprono e si chiudono codici genetici. 



Nel link di seguito potete leggere una spiegazione.

Ieri avevo azzardato una conclusione ossia che le denunce che vengono fatte da politici di varie nazioni non siano dichiarazioni di risvegliati ma stanno seguendo un piano ben preciso dove il capo designato è Soros.

Nemmeno il più bel film di criminologia o i vari Oceans Eleven sono paragonabili alla realtà

Provate a seguire il mio discorso.
Rothschild capendo anzi tempo il binomio sopra spiegato ha dovuto attendere sia l'ereditarietà dell'ingegneria sociale sia l'avvento dell'era informatica. Ora deve costruirsi una via di fuga per salvare il patrimonio e vivere felice e contento. Come?
Creando il caos.
In mezzo ad un grande afflusso di gente in movimento, a problemi di ogni genere e tipo, magari anche una bella epidemia lui potrà cambiare nome cancellare ogni riferimento, grazie anche alla collaborazione di fedeli, e scomparire. Perciò ecco anche l'immigrazione ha una spiegazione a lui assai comoda.

La rapina dell'era potremmo chiamare l'opera di Mayer Amschel Rothschild e se ci riesce Arsenio Lupin è un novellino dell'asilo.



Post popolari in questo blog

COSA SI NASCONDE NELLA TESSERA SANITARIA?

In questi giorni  a casa stanno arrivando per posta le nuove tessere sanitarie con il microchip incorporato e la lettera di accompagnamento lo dichiara. Però non viene fatta alcuna menzione esplicativa dei codici che sono riportati sulle tessere di ogni italiano. Vi siete mai chiesti cosa c'è nella banda magnetica nera e a cosa servono i numeri presenti sulla nostra tessera?
Analizziamo la tessera:



Sul fronte sono riportati regolarmente i dati del possessore, nome cognome, luogo e data di nascita tutto ovviamente scritto in maiuscolo  in quanto ricordo che questo modo di scrittura del nome e del cognome si rifà al diritto romano e precisamente alla deminutio capitis. Nell'antico diritto romano la deminutio capitis comportava uno status (in latino il termine status significa posizione di un soggetto in relazione ad un determinato contesto sociale gerarchia o ruolo quindi uno stato sociale) della persona. I giuristi del tempo distinguevano tre tipi di capitis maxima, minor e mi…

4 MARZO 2018 IO NON VOTO NON SIGNIFICA ASTENSIONE

Astensione non è assenteismo e rifiuto al voto non è astensione politica.


Consiglio di leggere questo articolo: Significato dell'astensione, scoprirete che astensione in realtà aveva una differente accezione ma poi qualcuno ne ha dato un'altra e così è stato cancellato il diritto di protesta, ossia di astensione.
Cos'è l'astensione? Astenersi significa volontà di non partecipare ad una scelta, esprime la volontà  di far astensione, di non partecipare, che non è sinonimo di assenteismo.  Assenteismo significa il giorno della votazione anziché prendere ed andare al seggio sono a fare gli affari miei.
L'assenteista è colui che non è interessato e quindi non si pronuncia su nulla. Non pronunciandosi comunque non nega e quindi può essere considerato il suo assenteismo come silenzio assenso che diviene tacito consenso.

Per poter continuare a gestire il potere, il GOVERNO OMBRA (spiegato molto bene nel PDF che ho consigliato di leggere e che si trova nell'archivio dei b…

VOTAZIONI 4 MARZO 2018 - LA DISSONANZA ESPRESSA NELLA CARTELLA ELETTORALE

Se sono schiavo come posso godere del diritto al voto? C'è qualcosa che non torna in tutto questo.

Chi è la persona umana?

Alla nascita la mamma biologica in accordo con il papà biologico scelgono un nome al loro bambino. In esso  si manifesta l'energia che nell'arco della sua vita interagirà con le altre  racchiuse nel corpo umano.
L'inganno della marionetta ed ecco perché la vera soluzione è mandare al mittente la carta del finto diritto al voto:
Nel tempo ad un certo punto qualcuno, molto poco rispettoso del vero cerchio dell'esperienza materiale, ha creato un grandioso inganno ossia:
1) ha inventato delle false persone attraverso l'uso della scrittura e della carta ideando i "documenti", 2) queste figure hanno preso il nome dato dai genitori, appropriandosene indebitamente, 3) hanno posto un copyright illegittimo perché quel nome venne scelto ancora prima dai genitori biologici, 4)fraudolentemente hanno agganciato ad un "bond", depositat…